Scheda 495
Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori contiene appositi spazi per effettuare la manutenzione e la riparazione degli autobus In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di passaporto per tutti gli Stati d'Europa Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte Il conducente ha l'obbligo di assecondare le richieste di ogni viaggiatore anche se a discapito degli altri passeggeri Il passaggio pedonale agevola l'intermodalità Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate In materia di mobilità il mercato unico prevede la libera circolazione delle merci ma non delle persone Il conducente durante il viaggio deve fermarsi in luoghi che garantiscano ai passeggeri una discesa dal mezzo in tutta sicurezza Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei danni che si verificano solamente se effettua il servizio dietro corrispettivo I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che si caratterizzano principalmente dal fatto di trasportare gruppi costituiti su richiesta di un committente o del vettore stesso Gli scuolabus sono destinati esclusivamente al trasporto di alunni della scuola dell'obbligo Le autostazioni sono aree di sosta per gli autobus urbani e suburbani Relativamente alle porte degli autobus la doppia porta è destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente Gli autobus devono essere muniti di impianti acustici per ascoltare la musica durante il tragitto Le uscite di emergenza degli autobus devono essere equamente ripartite sui due lati dell'autobus Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini Le autostazioni sono aree di sosta per le autovetture Le aree di fermata degli autobus in servizio di linea non sono mai individuate da un segnale verticale La licenza comunitaria è sufficiente per svolgere servizi regolari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dagli autobus Gli autobus devono essere muniti di estintori Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo il foglio di viaggio, se si tratta di un servizio regolare che non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di trasporto di persone con una certa frequenza, su di un percorso determinato, con possibilità di salita e discesa dei passeggeri solo a fermate prestabilite Il passaggio pedonale ha funzione di marciapiede in sua mancanza Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono essere autorizzate al servizio Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autocarri, intesi come autoveicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso e al trasporto delle cose stesse La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con visura della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio La responsabilità civile da fatto illecito riguarda anche la produzione di danni nel contesto della circolazione stradale La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito extracomunitario non possono essere svolti da imprese comunitarie, nemmeno in Svizzera Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: la copia conforme delle autorizzazioni dello Stato di destinazione, di quella italiana e degli eventuali Stati di transito nonché la copia conforme della licenza comunitaria Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li riconsegna Lo svolgimento dei servizi occasionali internazionali per il trasporto di persone su strada tra l'Italia e la Romania richiede di tenere a bordo dell'autobus esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico migliora il confort dei passeggeri La carta della mobilità costituisce l'impegno dei soggetti erogatori a orientare le azioni alla gestione della qualità secondo le norme serie UNI EN ISO 9000 Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio occasionale Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza Il servizio interregionale di competenza statale è concordato tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed il vettore Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri I servizi occasionali effettuati da un'impresa svizzera tra la Francia e l'Italia, sono vietati Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori Le autostazioni sono collocate all'interno delle stazioni ferroviarie Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente La licenza comunitaria è necessaria per svolgere servizi regolari Le autostazioni permettono la sosta agli autobus ed accolgono gli utenti in attesa La corsia specializzata è una parte della strada destinata alla circolazione pedonale La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali in Stati extracomunitari in cui sia vigente l'accordo Interbus La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata un'autorizzazione amministrativa sia da parte dell'UMC che dall'Ente affidante il servizio di linea Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di almeno un accompagnatore Le autostazioni non possono contenere una biglietteria I filobus possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rispettare tutte le clausole contrattuali La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito nazionale L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea ha, all'interno della zona di fermata, la scritta BUS
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy