Scheda 494
Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: solo l'originale delle autorizzazioni dello Stato di destinazione Lo spartitraffico è una parte della strada su cui è vietata la sosta La copia conforme della licenza comunitaria non ha validità massima di dieci anni L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: solo se ha una sede in Germania Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi La durata della licenza comunitaria è al massimo di tre anni La mano da tenere è la sinistra in Inghilterra I servizi regolari UE non sono quei servizi che hanno un tragitto determinato Gli autobus devono essere muniti di barra paraincastro Relativamente alle porte degli autobus la doppia porta permette l'accesso di più persone contemporaneamente Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli regolari Agli utenti non è consentito chiedere informazioni al conducente, anche a veicolo fermo Le autostazioni permettono la sosta agli autobus ed accolgono gli utenti in attesa Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che è offerto dall'impresa ai soli viaggiatori in possesso della prenotazione La sede stradale è destinata alla separazione di correnti veicolari Gli scuolabus sono caratterizzati da un allestimento interno per il trasporto degli studenti Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con visura della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio I servizi automobilistici interregionali si svolgono in modo continuativo o periodico Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità extracontrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale La responsabilità contrattuale consiste nel rispetto del contratto tra vettore e compagnia di assicurazione Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite repentine partenze e decise frenate I servizi occasionali comunitari con partenza a carico e ritorno a vuoto, sono liberalizzati solamente in alcuni Stati membri Il contratto di trasporto stradale di persone ha per oggetto il trasporto di merci da un luogo all'altro I servizi occasionali extracomunitari possono essere effettuati in tutti i paesi terzi con il solo possesso della licenza comunitaria Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei soli pedoni sulla strada Le cinture di sicurezza anche se presenti non devono essere usate su autobus immatricolati in conto terzi Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve attivare contemporaneamente tutti gli indicatori di direzione Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria I servizi regolari assicurano il trasporto di viaggiatori con una frequenza e su un itinerario predeterminati Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è la licenza di noleggio autobus con conducente valida per tutta Europa In materia di sicurezza sugli autobus, l'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza può essere apposta con pittogrammi Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a reggersi agli appositi sostegni durante la marcia per evitare i rischi dovuti a improvvise frenate (in caso di viaggio in piedi) I passeggeri in piedi devono essere concentrati nella parte posteriore del veicolo Gli autobus sono muniti di estintori Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono il vettore ed il Comune Gli estintori degli autobus devono essere presenti nel numero indicato sulla carta di circolazione L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea Il rischio di interferenza (strisciamento) della parte posteriore della carrozzeria dell'autobus con la sede stradale aumenta se la sede stradale non presenta variazione di pendenza Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di effettuare il servizio a titolo gratuito per i dipendenti comunali La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari occasionali Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che non consente all'impresa di offrire ai propri clienti escursioni locali nel territorio dello Stato di destinazione del servizio La corsia riservata se riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico è delimitata da strisce longitudinali gialle La responsabilità civile da fatto illecito riguarda anche la produzione di danni nel contesto della circolazione stradale I servizi automobilistici interregionali possono essere svolti anche con altri mezzi, oltre agli autobus, purché siano adibiti al trasporto di persone L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce blu I servizi regolari sono considerati comunitari anche se l'itinerario attraversa il territorio di uno Stato non membro Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente Gli estintori degli autobus devono essere efficienti Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari specializzati UE
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy