Scheda 459
In materia di mobilità uno degli obiettivi della politica dei trasporti dell'UE è trasferire su rotaia una percentuale maggiore di trasporti stradali a lunga percorrenza e di trasporti aerei a corto raggio Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore per il vettore l'obbligazione di custodia nasce nel momento in cui gli vengono consegnati Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio I servizi occasionali in regime di cabotaggio in Svizzera sono consentiti La piazzola di sosta è presegnalata da appositi segnali verticali Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale di pericolo generico Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non far guidare persone estranee al servizio Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Gli autobus fino a 30 posti devono essere equipaggiati con estintori da uno a cinque litri a schiuma I passeggeri in piedi sono ammessi se espressamente indicato sulla carta di circolazione Il conducente ha l'obbligo di rifiutare il trasporto dei supporti destinati ad assicurare o favorire la mobilità dei portatori di handicap La durata della licenza comunitaria è al massimo di sette anni La sede stradale comprende i golfi di fermata Il golfo di fermata si trova solo su strade extraurbane Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli apparecchi di sollevamento di cui è munito l'autobus Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nei corridoi interni, vicino alle uscite di sicurezza La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari e occasionali con o attraverso la Svizzera In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di libretto internazionale (certificato internazionale) del veicolo in qualsiasi Stato d'Europa Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato nome e cognome del passeggero I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 15 Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri Le aree di fermata degli autobus non possono essere usate per la fermata degli altri veicoli I filobus possono essere destinati al servizio di noleggio con conducente La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di linea con paesi extracomunitari, che non prevedono l'attraversamento dell'UE Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li porta nella camera di albergo del viaggiatore I servizi regolari specializzati non comprendono il trasporto Stato di origine-luoghi di stanza dei militari e delle loro famiglie I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a notevole valore dello sbalzo posteriore In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli a porte chiuse serve l'autorizzazione Il conducente di un autobus di linea deve usare preferibilmente le trombe bitonali Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è sufficiente avere a bordo dell'autobus solo gli originali dei fogli di viaggio comunitari Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in linea generale è necessaria un'apposita autorizzazione Il marciapiede è destinato alla sosta dei veicoli Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a tre punti di ancoraggio All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in piedi se esiste spazio libero nei corridoi L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è preceduta e seguita da zone con tracce a zig zag La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare un numero non prestabilito di passeggeri Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore I servizi occasionali comunitari qualora prevedano l'attraversamento di paesi extracomunitari, sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate da questi La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con libro matricola La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata sia un'autorizzazione amministrativa dall'Ente affidante il servizio di linea che un'autorizzazione tecnica da parte dell'UMC Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono il vettore ed il Comune I servizi di linea si svolgono su un percorso concordato tra le parti L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale rappresenta un buon compromesso per la circolazione degli autobus e dei viaggiatori Per servizio occasionale, a livello internazionale, s'intende un servizio di noleggio con conducente Il contratto di trasporto stradale di persone ha per oggetto il trasporto di merci da un luogo all'altro I passeggeri in piedi non richiedono particolari cautele alla guida I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia Alla classe I appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy