Scheda 445
La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare persone diversamente abili su carrozzella Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate dai velocipedi (biciclette) La sede tranviaria è sempre percorribile anche dagli autobus Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali comunitari Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus La responsabilità civile da fatto illecito non obbliga chi ha commesso il fatto a risarcire il danno Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di30 m l'una dall'altra In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di carta di identità quando non è obbligatorio il passaporto Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe B se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), predisposti esclusivamente per passeggeri in piedi Gli autobus sono veicoli che godono di specifiche deroghe rispetto ai limiti generali per dimensioni L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dalla massa autorizzata del veicolo Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Il parcheggio scambiatore è destinato esclusivamente alla sosta dei velocipedi di utenti che utilizzano i veicoli per trasporto collettivo di linea Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e può essere munito di sedili per accompagnatori La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è il documento necessario allo svolgimento di servizi occasionali e regolari attraverso la Confederazione Elvetica L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale ha un fabbricato dei viaggiatori disposto ad "U I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso I passeggeri hanno il dovere di rivolgersi al personale viaggiante in caso di pericolo Il salvagente è destinato alla sosta dei veicoli Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che collega due sole località senza soste intermedie La responsabilità civile da fatto illecito si fonda sull'obbligo di risarcimento in capo a chiunque cagiona a terzi un danno ingiusto I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non sono soggetti ad alcuna autorizzazione Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli è solitamente interdetto ai viaggiatori Il piazzale dell'autostazione è destinato esclusivamente alla circolazione dei viaggiatori Gli estintori degli autobus devono essere caricati prima della partenza Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata unicamente un'autorizzazione amministrativa dall'Ente affidante il servizio di linea L'area pedonale è delimitata da marciapiedi col ciglio dipinto di bianco-nero La copia conforme della licenza comunitaria deve essere tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati prevedono l'utilizzo di un unico titolo di viaggio Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse dagli autobus in servizio pubblico Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di deterioramento, distruzione o sottrazione, se le cose erano state consegnate in custodia all'albergatore la responsabilità è di quest'ultimo L'obbligo di protezione del vettore si aggiunge all'obbligo primario del trasporto In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede particolari competenze da parte del conducente La responsabilità civile da fatto illecito non ha nulla a che fare con la responsabilità extracontrattuale Il servizio interregionale di competenza statale è autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Nelle autostazioni, i marciapiedi possono essere dotati di pensiline per proteggere i viaggiatori dalle intemperie In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su strada sono i ricorrenti ingorghi stradali Le uscite di sicurezza di un autobus devono essere tutte segnalate All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in soprannumero rispetto a quanto previsto dalla carta di circolazione solo se richiesto da esigenze di servizio In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari extracomunitari Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportata l'indicazione delle fermate di salita e discesa del passeggero Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si fa riferimento, per tutti i trasporti extracomunitari, all'accordo Interbus All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone solo a sedere se il campo S.2 della carta di circolazione non riporta alcun numero Il documento di controllo foglio di viaggio è composto da 30 fogli di viaggio La durata della licenza comunitaria è al massimo di tre anni I passeggeri in piedi obbligano il conducente a prestare maggiori attenzioni I servizi automobilistici interregionali non hanno itinerari prestabiliti Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo il conducente in quanto i passeggeri sono espressamente esentati
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy