Scheda 444
Gli autobus devono essere muniti di barra paraincastro Il passaggio pedonale è destinato al transito dei pedoni Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione La corsia specializzata consente la circolazione di soli veicoli pubblici In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su strada sono i ricorrenti ingorghi stradali Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso e le porte di servizio hanno una funzione diversa Possono essere causa di pericolo la presenza di segnaletica stradale lungo il tragitto I titolari di impresa individuale di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal colore esterno della carrozzeria Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco La corsia è una parte longitudinale della strada Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II Lo spartitraffico è destinato ai pedoni Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato tutte le fermate del servizio Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli estintori Gli autobus devono essere muniti di impianti acustici per ascoltare la musica durante il tragitto Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite velocità non uniforme e brusche sterzate Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona di entrata e una zona di uscita per l'autobus Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone solo a sedere se il campo S.2 della carta di circolazione non riporta alcun numero Gli scuolabus non sono mai muniti di sedili per accompagnatori Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dal ricorso al trasporto marittimo Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire libertà di scelta Il biglietto (documento di trasporto) non deve riportare la durata di validità dello stesso biglietto I servizi occasionali comunitari possono essere in transito Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di colore degli autobus utilizzati La sede tranviaria può essere propria o promiscua Si intende per servizio occasionale con entrata a vuoto ed uscita a carico quel trasporto di un gruppo di viaggiatori, che non inizia e non finisce nello Stato in cui è stabilito il vettore, cioè i viaggiatori non scendono né salgono in predetto Stato Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli non contiene nessun riferimento alla patente di cui è in possesso il titolare I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono attribuiti con contratto di servizio soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica Le uscite di sicurezza degli autobus possono essere porte, finestrini o botole Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza del pannello dei carichi sporgenti Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che prevede il trasporto di uno stesso gruppo di persone sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti Il conducente ha l'obbligo di rifiutare il trasporto dei supporti destinati ad assicurare o favorire la mobilità dei portatori di handicap Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto alla scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta riducono il rischio di lesioni gravi e di morte Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri Il servizio di noleggio con conducente è il servizio di trasporto in cui il vettore offre il servizio in modo indifferenziato agli utenti che salgono sull'autobus parcheggiato presso appositi spazi sulla strada pubblica, concordando con questi una determinata prestazione a tempo e/o a viaggio Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti Le uscite di emergenza degli autobus devono essere realizzate esclusivamente tramite botole sul tetto Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi Per guidare filoveicoli è sufficiente il possesso della carta di identità Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: senza alcuna autorizzazione specifica In materia di sicurezza per i passeggeri di autobus adibiti al trasporto locale e autorizzati al trasporto in piedi, non è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei danni che si verificano solamente se effettua il servizio dietro corrispettivo I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i circuiti a porte chiuse Il conducente di un autobus deve aumentare la velocità più la curva ha un raggio di curvatura piccolo in quanto diminuisce la forza centrifuga L'attraversamento pedonale può trovarsi anche su strade extraurbane Agli utenti non è consentito parlare al telefono cellulare a bassa voce I servizi automobilistici interregionali sono servizi di linea L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e Malta Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di appositi sistemi di bloccaggio delle carrozzine
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy