Scheda 440
La carta della mobilità garantisce continuità dei servizi In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus seguono una diversa disciplina. Per quelli che prevedono l'ingresso a vuoto e l'uscita a carico serve l'autorizzazione I servizi automobilistici interregionali possono essere svolti anche con altri mezzi, oltre agli autobus, purché siano adibiti al trasporto di persone Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Germania, deve essere accompagnato dalle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal servizio Sulle aree di fermata degli autobus è consentito il transito dei veicoli privati I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 50 Il passo carrabile è destinato alla sosta dei veicoli Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti L'area pedonale vieta la sosta da 15 metri prima a 15 metri dopo i suoi limiti Il contratto di trasporto è un contratto aleatorio Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria I passeggeri in piedi se presenti, obbligano a una condotta di guida particolarmente prudente e anticipata Il biglietto (documento di trasporto) deve essere conservato dai viaggiatori per tutta la durata del viaggio Il passaggio pedonale è destinato al transito dei pedoni Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine Gli estintori degli autobus devono essere efficienti Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li riconsegna I servizi regolari extracomunitari possono essere occasionali L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore dello sbalzo posteriore Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari e occasionali con o attraverso la Svizzera Gli autobus urbani sono destinati a circolare prevalentemente nei centri urbani Il biglietto (documento di trasporto) non deve indicare le località di partenza ed arrivo del viaggiatore o il tipo di corsa (urbana, interurbana ecc.) Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza Gli autobus devono essere muniti di barra paraincastro I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio mobili numerati in duplice copia Il golfo di fermata è una parte della strada destinata alla fermata dei veicoli La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa che, nel caso di titolare, socio o collaboratore, deve risultare dal registro delle imprese presso la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare persone diversamente abili su carrozzella Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono i passeggeri ed il vettore L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare, nel Paese che ha rilasciato l'autorizzazione, unicamente il carico passeggeri nel viaggio di ritorno Il conducente di un autobus deve tenere conto del comportamento degli altri utenti della strada L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo i passeggeri in quanto il conducente è espressamente esentato Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato di idoneità rilasciato dall'USTIF I passeggeri hanno il dovere di tenere i bambini, gli oggetti e gli animali lontani dalle porte I passeggeri in piedi devono essere concentrati nella parte posteriore del veicolo I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che non può mai essere rilasciata da uno Stato diverso da quello in cui ha sede l'azienda Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi Le cinture di sicurezza devono essere di tipo omologato L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale ha una serie di marciapiedi paralleli al lato del fabbricato Gli scuolabus sono autobus che riportano il nome dell'Istituto scolastico scritto su targhetta all'interno della cabina di guida I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone da l'Italia verso territori posti al di fuori dell'UE e viceversa I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto Alla classe B appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Gli scuolabus non hanno uscite di sicurezza I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata interne alla carreggiata Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori Lo scuolabus è un autobus che può non rispettare alcune dotazioni di sicurezza La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi nazionali Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che il veicolo sia dotato dei cunei fermaruota Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi Il marciapiede è destinato ai pedoni Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza Gli autobus devono essere muniti di coprisedili Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che gli estintori siano in regola con il controllo periodico
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy