Scheda 341
In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una carta stradale in scala nella quale siano indicati l'itinerario e le fermate effettuate Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di autorizzazione da parte della regione o degli enti locali delegati nel cui ambito l'impresa ha sede legale o principale Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non può avvenire per mezzo degli autobus/minibus I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito Gli autobus devono essere muniti di barra paraincastro Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autosnodati, intesi come autobus costituiti da un'unica unità rigida Gli autobus sono muniti di barella I servizi regolari UE non sono quei servizi che hanno un tragitto determinato La durata della licenza comunitaria è al massimo di due anni Possono essere causa di pericolo le condizioni contrattuali del conducente Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, con più di 16 posti compreso il conducente, sono detti miniscuolabus Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla tipologia del trasporto Gli scuolabus sono caratterizzati da allestimenti particolari appositamente realizzati per il trasporto degli studenti I passeggeri hanno il dovere di non occupare più di un posto a sedere per ogni singola persona e non ingombrare uscite e passaggi Gli estintori degli autobus devono essere caricati prima della partenza Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare persone diversamente abili su carrozzella La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere l'itinerario principale del servizio offerto Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso Il salvagente è destinato al riparo dei pedoni Il piazzale dell'autostazione deve essere utilizzato seguendo le norme del regolamento di esercizio La piazzola di sosta è destinata alla sosta dei veicoli Le cinture di sicurezza devono essere di tipo omologato I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se trattasi di servizi svolti mediante circuiti a porte chiuse La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato ADR I servizi di linea interregionali sono di competenza statale Gli autobus urbani hanno prevalenza di posti in piedi I servizi regolari UE non sono quei servizi che assicurano il trasporto di persone con una certa frequenza I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi di trasporto in conto proprio I passeggeri in piedi devono risultare distribuiti in modo omogeneo lungo il corridoio o negli spazi appositamente previsti I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico dell'agenzia e dell'organizzatore del gruppo in caso di servizio occasionale L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce azzurre longitudinali a tratto discontinuo Il conducente di un autobus deve evitare di allacciare le cinture di sicurezza nei percorsi di breve durata La corsia di decelerazione è una corsia su cui sono vietati la sosta ed il sorpasso Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di persone fisiche Il parcheggio scambiatore non agevola l'intermodalità Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi Nei servizi di linea di competenza statale è un'infrazione molto grave effettuare una fermata diversa da quelle prescritte nell'autorizzazione Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza del triangolo di emergenza Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Germania, deve essere accompagnato dalle autorizzazioni rilasciate da tutti i paesi interessati dal servizio L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con appositi cartelli o pittogrammi apposti in modo ben visibile su ogni sedile In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea può essere utilizzata per la sosta dei veicoli, purché siano collocati almeno a 5 m dal cartello "FERMATA AUTOBUS" Le autostazioni sono collocate all'interno delle stazioni ferroviarie In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di deterioramento, distruzione o sottrazione, se le cose erano state consegnate in custodia all'albergatore la responsabilità è di quest'ultimo La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali di viaggiatori con autobus La corsia di accelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietato il sorpasso Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico di nessuno I servizi regolari UE non sono quei servizi che prevedono la salita e la discesa dei viaggiatori soltanto in fermate prestabilite Il documento di controllo foglio di viaggio in originale deve essere conservato presso la sede dell'impresa Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore per il vettore l'obbligazione di custodia nasce nel momento in cui gli vengono consegnati Variazioni dell'allestimento interno degli autobus richiedono specifica approvazione e il conseguente aggiornamento della carta di circolazione La rete integrata di trasporti è omogenea e non consente la realizzazione dell'interscambio dei viaggiatori Lo scuolabus deve essere munito di sirena
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy