Scheda 329
I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati sono un insieme di norme che prevedono dei limiti massimi dei costi dei biglietti destinati agli utenti Gli estintori degli autobus non devono essere scaduti di validità Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente l'originale della specifica autorizzazione italiana e la licenza comunitaria Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria La sede tranviaria propria non è percorribile da altri veicoli Può guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente il familiare del titolare della ditta a cui è stata rilasciata l'autorizzazione In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari l'Italia si rifà ad una disciplina di carattere generale Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di appalto Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella può essere effettuato in deroga alle prescrizioni riportate sulla carta di circolazione I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati da un'impresa italiana in territorio svizzero sono vietati Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna Il marciapiede consente ed agevola l'uscita dei veicoli da una carreggiata Lo spartitraffico è una parte della strada in cui non è vietata la fermata L'illuminazione interna degli autobus può equipaggiare alcuni autobus Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare una quantità qualsiasi di bagagli L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea non è consentita La piazzola di sosta è destinata al transito dei pedoni Il viaggiatore può fumare se lo desidera Il passo carrabile è destinato alla sosta dei veicoli Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni, il vettore e il conducente sono entrambi responsabili anche in caso di trasporto gratuito La sede tranviaria promiscua è delimitata da appositi segnali verticali Variazioni dell'allestimento interno degli autobus comportano comunque l'aggiornamento della carta di circolazione Il piazzale dell'autostazione deve essere utilizzato seguendo le norme del regolamento di esercizio Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi Il conducente di un autobus di linea deve rispettare gli orari di arrivo alle fermate I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate in caso di pericolo e possono coincidere con le porte di servizio Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di50 m l'una dall'altra La mano da tenere è la sinistra in Austria In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari sono i singoli accordi internazionali a stabilire la disciplina autorizzativi Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente Gli autobus devono essere muniti di estintori Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari della carta di qualificazione del conducente I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona riservata alla sosta di altri veicoli Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio Il golfo di fermata è esterno alla carreggiata I servizi regolari sono soggetti ad autorizzazione, che viene redatta nella lingua dello Stato che la rilascia Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio che può essere specializzato per il trasporto esclusivo di talune categorie di viaggiatori Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei soli pedoni sulla strada Il conducente durante il viaggio non deve distrarsi In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in linea generale è necessaria un'apposita autorizzazione I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico del vettore In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente internazionale per tutti gli Stati d'Europa I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non sono soggetti ad alcuna autorizzazione L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di dimensioni consistenti, in particolare con riferimento al parco veicolare Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è limitato alle fasi del movimento del mezzo Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto esclusivamente studenti della scuola dell'obbligo
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy