Scheda 264
Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio CEE L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale può avere un numero illimitato di marciapiedi è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il rapporto del conducente con i colleghi Gli estintori degli autobus devono essere devono essere di tipo approvato La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa dal quale risultino, se lavoratore dipendente, anche gli estremi della registrazione a libro matricola In materia di servizi regolari comunitari non è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme dell'autorizzazione L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo il conducente in quanto i passeggeri sono espressamente esentati Il biglietto (documento di trasporto) deve essere rilasciato dal vettore anche alla fine del viaggio La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa Gli autobus gran turismo hanno solo posti a sedere Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse posteriore Il foglio di viaggio utilizzato per un trasporto occasionale comunitario deve contenere l'elenco dei passeggeri Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli specializzati Il documento di trasporto dei viaggiatori di un servizio regolare UE può essere collettivo o individuale Il conducente di un autobus non è mai soggetto all'obbligo del cronotachigrafo Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone nel rispetto delle combinazioni di carico eventualmente previste Il piazzale dell'autostazione è una zona pericolosa a causa della circolazione promiscua di veicoli e persone La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati nel territorio dell'Unione europea L'illuminazione interna degli autobus non è soggetta a nessun controllo in sede di revisione del veicolo I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza istruttori di guida nell'esercizio della loro funzione (anche durante le prove d'esame) La sede tranviaria è parte delle strada La corsia specializzata è destinata ai veicoli che si accingono ad effettuare determinate manovre o che presentano basse velocità La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di destinazione del servizio Nel titolo di viaggio deve essere presente la data di nascita dell'autista La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è contrassegnata dall'iscrizione "AUTOBUS" posta sulla pavimentazione all'interno della zona di fermata Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti La sede tranviaria è parte della carreggiata se di tipo promiscuo Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone fino a nove compreso il conducente Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non mangiare per tutto l'orario di servizio Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto esclusivo degli studenti della scuola elementare La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali attraverso la Svizzera Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini L'accordo Interbus è un accordo internazionale bilaterale tra l'Unione Europea e la Turchia, che disciplina tutti i servizi di trasporto persone In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia la disciplina varia a seconda dei paesi interessati Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso I servizi automobilistici interregionali sono ad offerta indifferenziata Il documento di controllo foglio di viaggio deve essere presente a bordo di un veicolo che effettua un servizio occasionale tra un paese membro e la Svizzera La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di30 m l'una dall'altra Il viaggiatore può salire sui mezzi di trasporto anche senza biglietto e/o prenotazione Le aree di fermata degli autobus possono essere vicine a spazi per la sosta di altri servizi di trasporto La carta della mobilità non segue uno schema generale di riferimento L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali l'impresa familiare Gli autobus gran turismo sono impiegati su linee di lunga percorrenza I filobus possono essere destinati sia al servizio di linea che a quello di noleggio con conducente Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A sono predisposti per i passeggeri in piedi All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone anche in piedi se il campo S.1 della carta di circolazione lo prevede Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy