Scheda 257
Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di linea effettuato mediante autobus il cui percorso interessa il territorio di almeno tre Regioni La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dai possibili itinerari da percorrere L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi I soci di una società di capitali di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli non contiene nessun riferimento alla patente di cui è in possesso il titolare Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di apposite pedane per la salita e la discesa delle carrozzine L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio In materia di sicurezza per i conducenti di minibus e autobus, è obbligatorio l'utilizzo delle cinture di sicurezza In via generale, per guidare all'estero occorre essere muniti di patente Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono aver compilato l'apposito foglio di viaggio L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) può riguardare diverse categorie di veicoli destinati al trasporto pubblico Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve prestare particolare attenzione alla posizione del veicolo rispetto al marciapiede soprattutto qualora sia necessario fare scendere o salire un passeggero diversamente abile su carrozzella Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio di linea L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con annunci fonici di conducente, bigliettaio o persona designata come capogruppo I servizi occasionali comunitari con circuito a porte chiuse prevedono il trasporto di uno stesso gruppo di viaggiatori sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno Gli autobus devono essere muniti di esclusivamente di posti a sedere I fogli di viaggio INTERBUS devono essere conservati a bordo del veicolo per tutta la durata del viaggio I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria La copia conforme della licenza comunitaria non è necessaria ai fini della circolazione nello svolgimento dei servizi internazionali I servizi occasionali in regime di cabotaggio in Svizzera sono consentiti La mano da tenere è la sinistra in Austria Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio Il parcheggio è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli I passeggeri hanno il dovere di pulire il veicolo Gli autobus sono veicoli che possono essere destinati esclusivamente ad uso terzi I servizi automobilistici interregionali si svolgono su un percorso che collega non più di due regioni Nel titolo di viaggio deve essere presente le località di partenza e di destinazione o il tipo di corsa (urbana, interurbana etc.) Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore per il vettore l'obbligazione di custodia nasce nel momento in cui gli vengono consegnati La carta della mobilità non è obbligatoria Gli estintori degli autobus devono essere utilizzati solo dal conducente In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari non è prevista alcuna autorizzazione se il paese di partenza o destinazione è l'Italia Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di mangiare durante la sosta nella parte della vettura riservata ai passeggeri La piazzola di sosta è destinata alla sosta dei veicoli Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di deterioramento, distruzione o sottrazione, se le cose erano state consegnate in custodia all'albergatore la responsabilità è di quest'ultimo Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato a bordo dell'autobus che effettua il servizio occasionale I passeggeri in piedi devono essere concentrati nella parte posteriore del veicolo Alla classe B appartengono gli autobus destinati al noleggio con conducente La corsia specializzata di decelerazione consente l'entrata in autostrada Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in uscita da uno Stato, effettuato mediante un autobus che in precedenza è entrato nel medesimo Stato senza il gruppo in seguito trasportato Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite accelerazioni e frenate graduali Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è limitato alle fasi del movimento del mezzo è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il livello di attenzione del conducente La carta della mobilità è nata per riqualificare l'offerta e l'organizzazione dei servizi di pubblica utilità Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori con la lettera "a" I servizi occasionali effettuati da un'impresa svizzera tra la Francia e l'Italia, sono vietati I sistemi di ritenuta per bambini devono essere accompagnati da un foglio di istruzioni comprendente notizie relative alla corretta installazione e alla corretta utilizzazione del dispositivo Le uscite di sicurezza di un autobus sono fissate in numero minimo in relazione al numero di passeggeri che possono essere trasportati Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di codici di comportamento per il proprio personale Per servizio occasionale di trasporto di persone con autobus a "porte chiuse" s'intende un servizio di trasporto che è offerto dall'impresa ai soli viaggiatori in possesso della prenotazione Per circolazione si intende il movimento, la fermata e la sosta dei pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada Le uscite di emergenza degli autobus devono essere facilmente individuabili dai passeggeri Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono essere di colore rosso Gli autobus possono avere lunghezza massima di 13,50 m per veicoli a due assi Il parcheggio scambiatore evita ulteriori congestionamenti del traffico veicolare nelle grandi città
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy