Scheda 135
Gli scuolabus sono sempre muniti di sedili con caratteristiche (dimensioni) identiche a quelle di qualsiasi altro autobus Gli estintori degli autobus devono essere caricati prima della partenza Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso la sede dell'impresa La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi regolari comunitari Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli non ha scadenza L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore La responsabilità penale è personale I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio non removibili Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente L'area pedonale è un'area dove possono transitare i veicoli in servizio di emergenza Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza I servizi occasionali in regime di cabotaggio e i servizi occasionali internazionali, in ambito comunitario, sono assoggettati alla medesima disciplina in quanto non necessitano di autorizzazioni particolari La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata ai titolari di imprese in possesso dei requisiti per l'accesso all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo gli alunni della scuola media se autorizzati al trasporto di studenti della scuola media Il conducente ha l'obbligo di assecondare le richieste di ogni viaggiatore anche se a discapito degli altri passeggeri I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale sono soggetti ad autorizzazione specifica qualsiasi servizio si tratti Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione delle persone da trasportare da un luogo ad un altro ma non il corrispettivo del trasporto I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono dati in concessione soltanto a chi già esercita un altro servizio regolare nella medesima area geografica Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali servizi per viaggiatori con handicap I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi regolari specializzati UE I servizi regolari UE non sono quei servizi in cui il tragitto è concordato tra il vettore ed i viaggiatori Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente Gli autobus fino a 30 posti devono essere equipaggiati con estintori da uno a cinque litri a schiuma Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal proprietario della strada, previa intesa con il comune Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio di noleggio con conducente La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato Il passeggero ha l'obbligo di auto protezione e di collaborazione con il vettore Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga tra l'altro a custodire i bagagli con diligenza Il conducente durante il viaggio deve assicurarsi che i passeggeri siano saliti e scesi dal mezzo e siano in sicurezza prima di ripartire Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi la velocità di reazione del conducente Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus Il documento di controllo foglio di viaggio deve indicare la denominazione dell'impresa che effettua il servizio Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane Il foglio di viaggio utilizzato per i trasporti disciplinati dall'accordo Interbus deve contenere l'elenco dei passeggeri Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna La responsabilità civile comporta il risarcimento economico del danno L'area pedonale è delimitata da marciapiedi col ciglio dipinto di bianco-nero Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio La responsabilità civile da fatto illecito si fonda sull'obbligo di risarcimento in capo a chiunque cagiona a terzi un danno ingiusto Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non richiede al conducente particolari obblighi in quanto è sempre presente un accompagnatore Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono essere autorizzate al servizio Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa o dall'autista in duplice esemplare prima dell'inizio di ciascun viaggio Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale di sinistri che colpiscono il viaggiatore La responsabilità penale ricade solo su chi commette il fatto Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende anche dalla forma giuridica dell'impresa Gli estintori degli autobus non devono essere scaduti di validità Variazioni dell'allestimento interno degli autobus comportano comunque l'aggiornamento della carta di circolazione La durata della licenza comunitaria è al massimo di dieci anni L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio Per circolazione sulla strada si intende anche il movimento de pedoni. La sede tranviaria è destinata al riparo ed alla sosta dei pedoni I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio mobili numerati in duplice copia Con la carta della mobilità i soggetti erogatori non sono obbligati a garantire servizi sostitutivi in caso di necessità L'accordo Interbus è un accordo internazionale multilaterale che disciplina i servizi regolari tra gli Stati UE Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autocarri, intesi come autoveicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso e al trasporto delle cose stesse La carta della mobilità è nata per riqualificare l'offerta e l'organizzazione dei servizi di pubblica utilità
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy