Scheda 623
E' prevista una sanzione amministrativa pecuniaria se la massa totale a pieno carico del veicolo è superiore di oltre il 5% rispetto a quella indicata sulla carta di circolazione I container e le casse mobili trovano largo impiego nei trasporti combinati Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente di un quarto della lunghezza La scheda di trasporto consente solamente l'individuazione del caricatore E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto di benzina purché nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo L'installazione del sistema frenante ABS evita il bloccaggio delle ruote durante la frenatura del veicolo Il carico deve essere sistemato in modo da evitare il sovraccarico su uno dei due assi Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori Per unità di trasporto s'intende un autocarro al quale sono agganciati due rimorchi I veicoli per trasporto specifico possono esser utilizzati per il trasporto di persone L'unità di carico è una unità logistica per la movimentazione e lo stoccaggio delle merci E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla tipologia dell'impianto frenante Non è ammessa alcuna tolleranza di sovraccarico per il trasporto di bombole di gas GPL Il trasporto stradale non crea problemi di inquinamento ambientale Il sistema logistico permette la distribuzione delle sole merci Il pallet è un carrello elevatore I trasporti delle merci vengono scelti anche in base a fattori tecnici relativi al trasporto, tra cui la reperibilità delle merci da trasportare Le navi porta container sono unità di carico nel traffico intermodale Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere il nome del destinatario A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi le istruzioni scritte per il trasporto di merci pericolose Le copie della licenza comunitaria sono rilasciate per i soli veicoli di proprietà dell'impresa Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti gli autocarri superiori alle 3,5 t massa a pieno carico I veicoli ad uso speciale sono soggetti dalla disciplina dell'autotrasporto merci In ambito CEMT, fatto salvo l'effetto delle riserve, è liberalizzato il trasporto di animali La CMR è la convenzione relativa al contratto di trasporto internazionale di merci su strada Quando la licenza per trasporto merci in conto proprio è rilasciata per autoveicoli aventi portata utile superiore a 3 t per ciascun trasporto deve essere emesso il documento di trasporto occasionale qualora le merci, pur appartenenti all'intestatario o nella sua disponibilità, non rientrino fra quelle elencate in licenza ma pur sempre attinenti all'attività da lui svolta La mancata compilazione della scheda di trasporto quando viene presentata dopo 15 giorni è sanzionata con il sequestro del veicolo La scheda di trasporto può essere sostituita dal DDT opportunamente integrato L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987 Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno sicuro Se il vettore ha problemi a consegnare la merce deve chiedere indicazioni al mittente I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico Il vettore svizzero che effettua un trasporto in ambito UE non deve avere a bordo del veicolo l'attestato di conducente anche se trattasi di vettore extra UE Se il vettore ha problemi a consegnare la merce perché il destinatario si rifiuta di riceverla, può decidere di venderla, in questo caso il ricavo spetta interamente al vettore Le copie della licenza comunitaria vengono rilasciate in numero corrispondente ai conducenti dipendenti dell'impresa Il trasporto sostenibile non è un obiettivo perseguito in ambito europeo, in quanto di competenza prettamente nazionale Ai fini della sicurezza occorre ripartire correttamente il carico per evitare il sovraccarico sugli assi Un'errata sistemazione del carico può provocare danni all'impianto elettrico del veicolo Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre svantaggi in termini di sicurezza del trasporto I veicoli cisterna sono soggetti ad instabilità a causa del fenomeno dello sbattimento del liquido trasportato Sono esenti dall'applicazione della CMR i traslochi Nel carico delle merci è importante tenere conto dell'ordine di consegna dei singoli colli Per le merci che devono essere esportate da paesi dell'UE verso paesi extracomunitari l'impresa di autotrasporto deve necessariamente avvalersi di un conducente extracomunitario Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate degli equipaggiamenti di sicurezza previsti dall'ADR Un errato posizionamento del carico può diminuire il rendimento del motore Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP le merci pericolose Il sovraccarico del veicolo fino al 15% della massa complessiva a pieno carico ammissibile non comporta sanzioni L'uso dell'autotreno è particolarmente indicato nel caso di frazionamento del carico Durante la fase di carico del veicolo, le merci che devono essere consegnate per prime devono essere quelle meno accessibili Il servizio doganale di riscontro è esercitato dallo spedizioniere doganale La scheda di trasporto consente solamente l'individuazione del committente La crescita del trasporto merci su strada non influisce sull'effetto serra L'attività di autotrasporto di cose può essere definita per conto di terzi quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal committente L'installazione del sistema frenante ABS non è mai necessaria trattandosi di un optional I vettori non sono obbligati a disporre di un parco automezzi Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è opportuno agire su sterzo, freni ed acceleratore con gradualità Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 20% della lunghezza Il Carnet TIR in Italia è rilasciato dall'IRU
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy