Scheda 573
Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi in ambito comunitario per ogni veicolo con eventuale rimorchio è sufficiente avere a bordo la copia conforme della licenza comunitaria Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di targhetta VIN I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico L'attività di autotrasporto di merci per conto di terzi può prevedere l'obbligo di iscrizione all'Albo degli autotrasportatori I soggetti giuridici coinvolti nel contratto di trasporto su strada comprendono l'acquirente e il venditore Le merci movimentate con pallet non devono essere fissate con cinghie perché il loro eventuale movimento potrebbe rompere le cinghie stesse L'ottimizzazione gestionale ed economica di una rete integrata di trasporto combinato è legata alla scelta prevalentemente della modalità di trasporto stradale E' prevista la decurtazione dei punti della carta di qualificazione del conducente alla guida di un veicolo per trasporto professionale il cui peso a pieno carico è superiore di oltre il 5% rispetto a quella indicata sulla carta di circolazione A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato di carico del container (se ricorre) L'accordo ATP riguarda il trasporto delle merci pericolose Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 1 grado centigrado L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve a tutte le imprese che intendono esercitare l'attività del trasporto su strada di cose per conto terzi La normativa della CMR è applicata dal momento in cui il vettore mette a disposizione il mezzo con il quale verrà effettuato il trasporto Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa autorizzata maggiore di 12 t, a prescindere dalla loro data di immatricolazione La scheda di trasporto è realizzata in tre esemplari Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo nel caso di alcune derrate deperibili Per il trasporto di mobili d'arredamento è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico Nel trasporto di cose in conto proprio, le merci da trasportare non devono avere attinenza merceologica con l'attività principale dell'impresa proprietaria del veicolo Il carnet TIR permette di agevolare il trasporto L'autorizzazione CEMT è contingentata Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di verificare qualsiasi parametro del veicolo Il trasporto stradale di merci è soggetto obbligatoriamente al sistema di tariffe a forcella Nella CMR, il mittente può incaricare il vettore di incassare una somma determinata che, per effetto di altro rapporto, sia dovuta al mittente medesimo S'intende per territorio doganale italiano il territorio italiano circoscritto dalla linea doganale Per veicolo scoperto si intende un veicolo cisterna sprovvisto di coibentazione Per effettuare trasporto di cose per conto di terzi con autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, l'unico requisito necessario è l'onorabilità Non è ammessa alcuna tolleranza di sovraccarico per il trasporto di bombole di gas GPL La scheda di trasporto può essere sostituita dal documento amministrativo unico La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalle prescrizioni delle norme ADR L'uso di autoarticolati è particolarmente indicato in caso di frazionamento del viaggio Per il trasporto di carta con pallet è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico La massa complessiva a pieno carico coincide con la massa del veicolo in ordine di marcia La lettera di vettura internazionale CMR deve contenere precise indicazioni obbligatorie La licenza per il trasporto in conto proprio non contiene nessuna limitazione relativamente alle cose trasportate Il trasporto stradale di merci è la seconda modalità di trasporto utilizzata in ambito europeo, subito dopo il trasporto marittimo Del sovraccarico di un veicolo sono responsabili il conducente, il proprietario del veicolo ed il committente. In mancanza di merce nei magazzini doganali di temporanea custodia gestiti da privati, dei diritti di confine risponde il mittente Il contratto di trasporto a "porto assegnato" prevede che il versamento per il trasporto venga effettuato da chi riceve la merce Le merci movimentate con pallet sono sovrapponibili Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente di un quarto della lunghezza A bordo di un autocarro avente massa complessiva pari a 26 t immatricolato in uso proprio deve trovarsi l'autorizzazione conto terzi I vettori svolgono attività di autotrasporto dietro corrispettivo Innalzare il baricentro del veicolo aumenta la stabilità di marcia Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto aereo I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli pesanti il più in alto possibile I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il consumo di carburante del veicolo Con un veicolo munito della licenza in conto proprio possono essere trasportate solo le cose elencate nella licenza Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti gli autocarri superiori alle 3,5 t massa a pieno carico Per veicolo scoperto si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con telone La dichiarazione doganale negli uffici doganali può essere presentata dal mittente stesso Il trasporto aereo delle merci non soffre di frammentarietà del sistema a livello europeo Il trasporto stradale non è rilevante in termini di tributo di vite umane I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per la movimentazione di contenitori o casse mobili Il carico deve essere sistemato in modo da mantenere il baricentro del carico il più in alto possibile Per unità di trasporto s'intende un rimorchio o semirimorchio quando sono sganciati sulla strada Ai fini della sicurezza non si deve concentrare il carico sullo sbalzo posteriore del veicolo Un'errata sistemazione del carico può provocare una frenata squilibrata Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli più pesanti sullo sbalzo posteriore I pallet caricati con merci sono ancorabili tramite corde, catene, fasce in nylon e tenditori
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy