Scheda 524
è un regime doganale l'immissione in libera pratica La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla percentuale di vuoto ammesso Gli autoveicoli adibiti al carico, compattazione trasporto e scarico di rifiuti solidi urbani, sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di merci perché ad uso speciale Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate di idonei estintori Il carico utile di un autoveicolo coincide con la sua massa complessiva a pieno carico Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli occorre l'attestato ATP Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a inosservanza delle norme sociali e di sicurezza I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste al cassone mentre il veicolo è inattivo L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata richiede specifica comunicazione al competente UMC (ufficio motorizzazione civile) Il trasporto marittimo contribuisce alla riduzione della congestione della rete stradale In ambito CEMT, fatto salvo l'effetto delle riserve, è liberalizzato il trasporto di veicoli danneggiati o da riparare e il movimento dei veicoli destinati alla riparazione Nel carico delle merci occorre sistemare le merci in modo da agevolare le operazioni di scarico intermedio Le casse mobili sono unità di carico utilizzati nel traffico intermodale L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è indispensabile Il trasporto in regime di cabotaggio è un trasporto effettuato dal vettore comunitario all'interno di uno Stato UE diverso da quello in cui è stabilito A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose in cisterna deve trovarsi il giornale di viaggio Il vettore svizzero che effettua un trasporto in ambito UE non deve avere alcuna autorizzazione o licenza in quanto il trasporto da e per la UE è completamente liberalizzato Nel sub-trasporto un soggetto conferisce ad un ulteriore soggetto l'incarico di trasporto senza contratto Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente Le merci movimentate con pallet non possono essere sovrapposte In base al codice comunitario, le dichiarazioni doganali debbono essere redatte su qualunque modulo I container e le casse mobili non hanno dimensioni standard I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico La licenza comunitaria è intestata al singolo autista Gli autocarri aventi tara di 6 t sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto merci Per unità di trasporto s'intende un contenitore Il carico utile di un veicolo corrisponde alla sua massa in ordine di marcia Il mittente può cambiare la destinazione del trasporto solo se è effettuato in ambito nazionale Per effettuare il trasporto di cose in conto proprio bisogna essere titolari di una licenza per ciascun veicolo di massa complessiva superore a 6 t Il carico utile è pari al peso della carrozzeria I trasporti attraverso la Svizzera sono completamente liberalizzati I veicoli cisterna sono soggetti ad instabilità a causa del fenomeno dello sbattimento del liquido trasportato I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno del sovraccarico dell'asse posteriore Per effettuare trasporti combinati è obbligatorio utilizzare autoveicoli muniti di gru o sponda montacarichi Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di impatto sull'ambiente La crescita del trasporto merci su strada è aumentata negli ultimi dieci anni Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni si debbono utilizzare, per motivi di sicurezza veicoli attrezzati con sponde montacarichi Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 3 gradi centigradi Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in ogni caso Il pallet consente rapide operazioni di trasbordo della merce Nella CMR, la durata del trasporto non può essere indicata in un documento separato e diverso dalla lettera di vettura Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di seguire l'iter delle merci in qualsiasi punto Il contratto di trasporto di cose su strada può essere concluso anche senza l'indicazione del corrispettivo Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP solo nel caso di alcune derrate deperibili La lettera di vettura internazionale CMR è indispensabile ai fini della validità del contratto Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è ammesso senza alcun condizionamento né regole Per veicolo scoperto s'intende un veicolo con pianale nudo oppure munito di sponde Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa migliorare con l'uso di sistemi ITS Per veicolo telonato si intende un veicolo anche centinato, cioè munito di centine e un telone I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche unificate su base internazionale Il trasporto di collettame può essere effettuato con cisterna L'unità di carico denominata pallet è un semirimorchio realizzato per il trasporto combinato strada-rotaia Quando il conducente del veicolo viola le norme di sicurezza della circolazione stradale, è da ritenersi corresponsabile (obbligato in solido) solo il vettore Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci non è rilevante il profilo organizzativo dell'impresa Gli autoveicoli per soccorso stradale sono veicoli per uso speciale Il trasporto aereo delle merci ha adeguate infrastrutture logistiche di accesso Nella CMR, il vettore è responsabile solo degli addetti regolarmente stipendiati Per unità di trasporto s'intende un trattore stradale senza semirimorchio Nella CMR può essere intrapresa azione di risarcimento del danno nei confronti del vettore se il danno non è causato dal comportamento del titolare del diritto di disposizione della merce
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy