Scheda 510
Un errato posizionamento del carico può compromettere la stabilità di marcia del veicolo La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di petrolio La massa del veicolo in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto del veicolo, più il peso del conducente, più il peso del carburante con il serbatoio pieno al novanta per cento. Lo spedizioniere coincide sempre con il vettore Non è ammessa alcuna tolleranza di sovraccarico per il trasporto di bombole di gas GPL Per effettuare il trasporto internazionale di merci su strada per conto di terzi tra Francia e Spagna è necessario rifarsi agli accordi bilaterali o multilaterali Per un trasporto di merci tra Italia e Polonia è necessaria un'autorizzazione bilaterale Il caricatore è responsabile civilisticamente per i danni cagionati a terze persone e cose in conseguenza delle violazioni commesse dal conducente Nel sub-trasporto un soggetto conferisce ad un ulteriore soggetto l'incarico di trasporto con un contratto Il trasporto di collettame può essere effettuato con veicolo munito di carrozzeria furgone Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la tempestività Per effettuare il trasporto di cose in conto proprio con un veicolo di massa complessiva a pieno carico pari a 10 t., non serve nessuna licenza particolare Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di impatto sull'ambiente I vettori possono essere società per azioni Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini di inquinamento è un regime doganale il perfezionamento attivo Un'errata sistemazione del carico può sbilanciare il veicolo Un unico collo molto pesante deve essere posizionato all'estremità anteriore del piano di carico La massa complessiva a pieno carico coincide con la massa del veicolo in ordine di marcia Il contrabbando è un'attività lecita Il trasporto marittimo a corto raggio, non supplisce mai alla congestione di determinate infrastrutture stradali I container e le casse mobili sono trasportati esclusivamente con veicoli stradali La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalle prescrizioni delle norme ADR Per effettuare trasporti combinati si utilizzano unità di carico Nella CMR, il destinatario della merce non ha più interesse alla riconsegna quando nonostante tutto, la merce può ancora essere utilizzata Un'impresa di autotrasporto, per poter effettuare trasporti conto terzi con veicoli di portata superiore a 3,5 tonnellate all'interno della UE occorre che si doti della licenza comunitaria Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di attestato di conformità ATP Le navi porta container sono unità di carico nel traffico intermodale Lo spedizioniere non ha l'obbligo di iscriversi nell'Elenco degli spedizionieri La licenza comunitaria deve essere rinnovata solo quando si sostituisce o si aggiunge un veicolo al parco veicolare dell'impresa Nel caso in cui si verifichino dei danni alle persone, al materiale o ad altre merci o si debbano sostenere spese causate dall'imperfezione dell'imballaggio o da un difettoso od inadeguato fissaggio delle merci sul veicolo, la responsabilità è del mittente quando ha effettuato il carico della merce Per il trasporto di prodotti alimentari non deperibili deve essere utilizzato un veicolo conforme alle norme dell'accordo ATP A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi una copia conforme dell'attestato di conducente Nel trasporto cumulativo, il vettore che ha compiuto la tratta più lunga risponde dei danni subiti dalle merci se non è possibile individuare il vettore che li ha causati I magazzini e i recinti doganali di temporanea custodia sono solitamente situati nelle grandi città Il caricatore è corresponsabile, unitamente al mittente, della consegna delle merci al vettore La scheda di trasporto deve essere sempre compilata dallo spedizioniere I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale nelle rotatorie Il trasporto di cose in conto proprio è quello eseguito per merci prodotte e/o trasformate dalla stessa impresa che effettua il trasporto Lo spedizioniere ha gli obblighi e i diritti del vettore Il trasporto stradale di merci internazionale è una delle cause principali della congestione dei grandi assi stradali europei I container sono unità di carico usati nel traffico intermodale Il carico deve essere sistemato in modo da evitare il sovraccarico su uno dei due assi La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando un trasporto intermodale sulle lunghe distanze Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto Per veicolo chiuso s'intende un veicolo con un compartimento di carico a pareti e copertura rigide Il carico utile del rimorchio corrisponde alla sua massa massima a pieno carico La tolleranza relativa al carico per un mezzo che effettua un trasporto eccezionale è pari al 5% Il trasporto marittimo richiede ancora sviluppo e potenziamento delle vie navigabili interne Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci è rilevante la tipologia del trasporto L'uso dell'autotreno è particolarmente indicato nel caso di frazionamento del carico Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo Il limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli delle categorie M2, M3 e consigliato per i veicoli delle categorie N2, N3 Il pallet consiste in bombole ad alta pressione I trasporti delle merci vengono scelti anche in base a fattori tecnici relativi al trasporto, tra cui la distanza Per circolare nell'ambito dell'Unione europea, un veicolo che effettua trasporto per conto di terzi deve avere a bordo una fotocopia della licenza comunitaria A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi l'autorizzazione internazionale dello Stato extra UE All'uscita delle merci da una zona o deposito franco per il controllo doganale occorre esibire una copia del documento di trasporto o del documento doganale Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nella parte centrale del piano di carico, all'interno dell'interasse Il trasporto sostenibile non è un obiettivo perseguito in ambito europeo, in quanto di competenza prettamente nazionale
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy