Scheda 44
Le merci movimentate con pallet non possono essere sovrapposte I trasporti delle merci su lunga distanza avvengono prevalentemente su rotaia Un unico collo molto pesante può essere posizionato indifferentemente all'estremità anteriore o all'estremità posteriore del piano di carico La licenza comunitaria è rilasciata dagli Uffici motorizzazione civile Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta è rappresentata dalla lettera di vettura Il contratto di trasporto su strada di merci coinvolge solo questi 3 soggetti: vettore, spedizioniere e agente L'impresa di autotrasporto in possesso di una autorizzazione CEMT prevede delle limitazioni quantitative al numero dei viaggi che l'impresa può eseguire nell'arco di validità dell'autorizzazione La CMR è la convenzione relativa al contratto di trasporto nazionale di merci su strada Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre svantaggi in termini di consumo di energia Innalzare il baricentro del veicolo può compromettere la stabilità di marcia Nella CMR, i danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti di trasporto sono a carico del destinatario Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta non è obbligatoria I pallet caricati con merci sono ancorabili tramite corde, catene, fasce in nylon e tenditori E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto di benzina purché nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti aerei Il trasporto marittimo a corto raggio, non supplisce mai alla congestione di determinate infrastrutture stradali Le piattaforme logistiche non garantiscono efficienza nel caso sia richiesta rapidità del servizio Il trasporto stradale garantisce migliore tempestività del servizio Le rampe di carico si considerano unità di carico Il trasporto stradale di merci internazionale è una delle cause principali della congestione dei grandi assi stradali europei I veicoli attrezzati per il trasporto esclusivo di animali vivi sono veicoli per uso speciale Il trasporto rappresenta più del 35% del prodotto interno lordo dell'UE Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la possibilità di raggiungere località non raggiungibili con altre modalità di trasporto Il trasporto stradale permettere di raggiungere località non raggiungibili con altri mezzi di trasporto L'impresa di autotrasporto deve richiedere copie certificate conformi della licenza comunitaria in numero di una per ogni veicolo che intende utilizzare nei viaggi all'interno dell'Unione europea Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987 A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi una copia conforme dell'attestato di conducente I container e le casse mobili non hanno dimensioni standard I trasporti delle merci possono avvenire con diverse modalità che sono alternative e non complementari Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno sicuro L'attività di autotrasporto di merci per conto di terzi può prevedere l'obbligo di iscrizione all'Albo degli autotrasportatori Il trasporto aereo delle merci ha adeguate infrastrutture logistiche di accesso L'esercizio del cabotaggio è consentito anche non a titolo temporaneo A bordo di un autocarro avente massa complessiva pari a 26 t immatricolato in uso proprio deve trovarsi il certificato e contrassegno assicurativo Il mittente può fare effettuare il trasporto verso un destinatario diverso da quello precedentemente indicato sulla lettera di vettura Il trasporto stradale di merci è meno inquinante del trasporto ferroviario Nella CMR, il mittente risponde sempre dell'imperfezione dell'imballaggio Lo spedizioniere coincide sempre con il vettore Il trasporto in regime di cabotaggio non può essere svolto sul territorio UE Nel carico delle merci è importante tenere conto dell'ordine di consegna dei singoli colli Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente Un'errata sistemazione del carico può sbilanciare il veicolo Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare tappetini per aumentare il coefficiente d'attrito tra il piano di carico e il contenitore L'abolizione delle barriere doganali alle frontiere interne alla UE consente gli scambi commerciali ma non il trasporto tra i Paesi UE Per unità di trasporto s'intende un trattore stradale senza semirimorchio Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti sfusi si utilizzano, di norma, veicoli muniti di piano di carico continuo senza sponde laterali I cunei di stazionamento sono da considerarsi unità di carico Il carico utile di un veicolo corrisponde alla sua massa in ordine di marcia Il vantaggio dell'autoarticolato è nella interscambiabilità del semirimorchio I veicoli cisterna non possono viaggiare a pieno carico per problemi di stabilità I furgoni isotermici per il trasporto di derrate in regime ATP sono veicoli per trasporto specifico Il sovraccarico del veicolo incide sul corretto funzionamento del cronotachigrafo Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UEcon veicoli la cui massa complessiva, compresa quella di un eventuale rimorchio, non sia superiore a 6 t oppure effettuati con veicoli la cui portata, compresa quella di un eventuale rimorchio, non sia superiore a 3,5 t Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre svantaggi in termini di sicurezza del trasporto I container sono unità di carico Il sistema di navigazione satellitare Galileo non consente di ridurre i costi del trasporto Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta ad ogni vettore in ragione dell'intero percorso Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE, ad eccezione di quelli esenti per massa, per portata o per particolare tipologia Chiunque guidi un autocarro immatricolato in uso proprio deve essere titolare di carta di qualificazione del conducente. Un veicolo adibito al trasporto merci per conto terzi, in ambito UE, non deve essere munito della copia conforme della licenza comunitaria qualora abbia una massa complessiva non superiore alle 6 t
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy