Scheda 405
Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli delle categorie M2, M3, N2, N3 Il carico utile si ricava sottraendo dalla massa complessiva a pieno carico del veicolo la sua massa in ordine di marcia Il pallet consiste in bombole ad alta pressione Il caricatore è corresponsabile, unitamente al mittente, della cattiva sistemazione del carico sul veicolo Nella CMR, si ha perdita totale e non avaria quando risulta avariata una parte della merce trasportata e sono state emesse più lettere di vettura Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare accorgimenti per evitarne il rotolamento La scheda di trasporto può essere sostituita da documenti per il trasporto in conto proprio Per il trasporto di prodotti alimentari non deperibili deve essere utilizzato un veicolo conforme alle norme dell'accordo ATP Nel carico delle merci occorre sistemare le merci in modo da agevolare le operazioni di scarico intermedio Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando supera i limiti massimi di lunghezza fissati dal codice della strada Nel contratto di trasporto a "porto assegnato" il prezzo è pagato dal mittente Per veicolo chiuso si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con un telone Il trasporto stradale consente la consegna porta a porta La massa massima a carico tecnicamente ammissibile degli autocarri è indicata sulla carta di circolazione L'uso di autoarticolati è particolarmente indicato nel caso di trasporto intermodale Nella CMR, in caso di ritardo, il titolare del diritto può ricevere la merce con ritardo ma non ha diritto ad alcuna indennità Innalzare il baricentro del veicolo può compromettere la stabilità di marcia L'impresa di autotrasporto deve richiedere copie certificate conformi della licenza comunitaria in numero di una per ogni veicolo che intende utilizzare nei viaggi all'interno dell'Unione europea Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare veicoli appositamente attrezzati I trasporti attraverso la Svizzera sono regolati da un accordo UE-Svizzera A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato integrativo per carrozzerie intercambiabili I veicoli cisterna non possono viaggiare a pieno carico per problemi di stabilità Del sovraccarico di un veicolo sono responsabili il conducente, il proprietario del veicolo ed il committente. I vettori svolgono attività di autotrasporto dietro corrispettivo Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è più adatto al mercato porta a porta I pallet caricati con merci sono movimentabili con il transpallets Sulla carta di circolazione dei veicoli cassonati adibiti al trasporto di benzene in colli deve figurare specifica annotazione Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali Il cabotaggio per i vettori UE per conto di terzi, stabiliti in Paesi membri ammessi al cabotaggio, e del SEE è consentito se l'ultimo scarico in servizio di cabotaggio prima di lasciare il territorio, avviene entro 4 giorni dall'ultimo scarico nel territorio dello Stato Nella CMR, i danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti di trasporto sono a carico di nessuno Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi sul consumo di energia Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa diminuire per causa del traffico Il trasporto rappresenta più del 35% del prodotto interno lordo dell'UE Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la possibilità di code Più colli di piccole dimensioni devono essere distribuiti nel modo più omogeneo possibile sul piano di carico Per le merci extra UE in entrata in Italia non scortate da documenti doganali di transito, la dichiarazione sommaria scritta va presentata dall'autotrasportatore L'attività di autotrasporto di cose può essere definita per conto di terzi quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal committente L'installazione del sistema frenante ABS non è mai necessaria trattandosi di un optional La tolleranza relativa al carico per un mezzo che effettua un trasporto eccezionale è pari al 5% La scheda di trasporto accompagna le cose trasportate per conto terzi in ambito nazionale Il contratto di trasporto su strada è un contratto con cui un soggetto si impegna con un altro soggetto a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro in cambio di un corrispettivo Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti sfusi si utilizzano, di norma, veicoli muniti di piano di carico continuo senza sponde laterali Il conducente, per conto del vettore, può intervenire sulla scheda di trasporto qualora si verifichino variazioni relative ai dati contenuti nel documento di cui il committente non poteva avere conoscenza prima della sua compilazione Le navi porta container sono unità di carico nel traffico intermodale I trasporti delle merci vengono scelti anche in base a fattori economici La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti petroliferi Il vettore è esonerato dalla responsabilità della perdita, dell'avaria o del ritardo nella riconsegna della merce nel caso di vizio proprio della merce Il vettore nel momento in cui sulla lettera di vettura non è stato indicato il termine massimo di consegna, non è tenuto a mettere le cose trasportate a disposizione del destinatario I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono necessari per il trasporto delle merci pericolose L'unità di carico è a movimentazione manuale Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987 E' ammessa la tolleranza di sovraccarico del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo, tranne che per il trasporto delle merci pericolose L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate in tutti i punti del carico non deve superare la temperatura indicata Un'errata sistemazione del carico può sbilanciare il veicolo è un regime doganale il deposito doganale Quando la licenza per trasporto merci in conto proprio è rilasciata per autoveicoli aventi portata utile superiore a 3 t per ciascun trasporto deve essere emesso il documento di trasporto occasionale qualora le merci, pur appartenenti all'intestatario o nella sua disponibilità, non rientrino fra quelle elencate in licenza ma pur sempre attinenti all'attività da lui svolta Per un autocarro mezzo d'opera non è consentito un sovraccarico del 3% della sua massa complessiva a pieno carico
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy