Scheda 385
I trasporti delle merci possono avvenire con diverse modalità che sono alternative e non complementari L'uso dell'autotreno è particolarmente indicato nel caso di frazionamento del carico Nella CMR, il vettore è responsabile soltanto per il lavoro dell'autista Un veicolo adibito al trasporto merci per conto terzi, in ambito UE, non deve essere munito della copia conforme della licenza comunitaria qualora la portata utile non superi le 6 t Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è l'ammissione di vettori non residenti, ai trasporti nazionali di merci in uno Stato UE diverso da quello in cui il trasportatore è stabilito All'arrivo in dogana della merce vincolata a T1, la Guardia di finanza riceve il documento dal conducente e lo consegna agli uffici doganali senza altra formalità I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il consumo di carburante del veicolo I trasporti attraverso la Svizzera sono regolati da un accordo bilaterale Italia-Svizzera Per il trasporto di merci deperibili in regime ATP, è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 3 gradi centigradi Con un veicolo munito della licenza in conto proprio possono essere trasportate esclusivamente cose di proprietà del conducente Il trasporto di collettame può essere effettuato con veicolo munito di carrozzeria furgone Il carico deve essere sistemato in modo da evitare il sovraccarico su uno dei due assi In base al codice comunitario, le dichiarazioni doganali debbono essere redatte su qualunque modulo E'preferibile il trasporto con autoarticolato invece che con autotreno se le merci trasportate hanno destinazioni in un altro Stato I soggetti del contratto di trasporto di merci sono quattro: mittente, destinatario, vettore e autista Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nella parte centrale del piano di carico, all'interno dell'interasse Le piattaforme logistiche non forniscono, di norma, un'offerta completa di servizi logistici Per veicolo chiuso si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con un telone La scheda di trasporto può essere sostituita dalla lettera di vettura internazionale CMR Per effettuare trasporto di cose per conto di terzi con autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, l'unico requisito necessario è l'onorabilità Un'errata sistemazione del carico può avere conseguenze sulla stabilità di marcia di un autocarro L'autorizzazione CEMT accompagna il veicolo a motore Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di veicoli danneggiati o da riparare Le trattrici stradali sono veicoli per uso speciale La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto di derrate deperibili Un errato posizionamento del carico non incide sulla stabilità di marcia del veicolo Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT va conservata in azienda in quanto durante il trasporto è sufficiente che a bordo del veicolo venga conservato il libretto dei resoconti di viaggio Per veicolo scoperto si intende un veicolo cisterna sprovvisto di coibentazione Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare tappetini per aumentare il coefficiente d'attrito tra il piano di carico e il contenitore La sostenibilità del sistema trasporti richiede lo sviluppo dell'intermodalità La scheda di trasporto deve essere conservata dopo il completamento dell'attività di trasporto a cui si riferisce Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili non è necessario il rispetto di particolari prescrizioni La riduzione del costo del trasporto si ottiene scegliendo un percorso più pianeggiante Ai fini della sicurezza non si deve concentrare il carico sullo sbalzo posteriore del veicolo Lo spedizioniere ha gli obblighi e i diritti del vettore A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di alimenti surgelati deve trovarsi facoltativamente, il certificato ATP L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve per effettuare servizio di trasporto per conto di terzi senza incorrere in un trasporto abusivo La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la possibilità dell'imprenditore di evitare l'emissione delle fatture Le copie della licenza comunitaria devono essere conservate presso la sede dell'impresa e non a bordo dei mezzi Il DAU non può essere utilizzato per le merci non in libera pratica I veicoli attrezzati per il trasporto esclusivo di animali vivi sono veicoli per uso speciale Nel carico delle merci è importante tenere conto dell'ordine di consegna dei singoli colli Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi sul consumo di energia La portata di un veicolo aumenta all'aumentare della tara del veicolo La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci deperibili in regime di temperatura controllata Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente di un quarto della lunghezza Le betoniere sono veicoli classificati per trasporto specifico Lo spedizioniere coincide sempre con il vettore Il DAU è la sigla di Documento Amministrativo Unico Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalle prescrizioni delle norme ADR Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate obbligatoriamente di un dispositivo per la frenatura antibloccante (ABS) I vettori sono sempre società di capitali Il trasporto aereo delle merci ha adeguate infrastrutture logistiche di accesso Sulla carta di circolazione dei veicoli cassonati adibiti al trasporto di benzene in colli deve figurare l'annotazione di idoneità solo in regime nazionale Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose aventi portata complessiva superiore a 6 t, sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto di cose in conto proprio Il carico utile è la massa massima delle merci che un veicolo può trasportare Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di rapidità del trasporto
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy