Scheda 378
Le autorizzazioni CEMT di breve durata hanno validità 60 giorni A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi la carta di circolazione con l'indicazione dell'uso di terzi L'attività di autotrasporto di cose può essere definita per conto di terzi quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal committente Le piattaforme logistiche non forniscono, di norma, un'offerta completa di servizi logistici Un unico collo molto pesante può essere posizionato indifferentemente all'estremità anteriore o all'estremità posteriore del piano di carico Il trasporto di merci per conto di terzi oltre i confini nazionali è da considerarsi trasporto internazionale, solo se la merce deve essere trasportata al di fuori degli stati membri della Comunità Il vantaggio dell'autoarticolato è nella interscambiabilità del semirimorchio La capacità di carico di una cisterna per merci non pericolose dipende dalla tipologia dell'impianto frenante Le piattaforme logistiche non consentono la gestione di imballaggi e prodotti dismessi La crescita del trasporto merci su strada favorisce la congestione della rete stradale A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi una copia conforme della licenza comunitaria in caso di trasporto di merce da Napoli a Milano I vettori esercitano attività di autotrasporto per conto di terzi Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT deve trovarsi a bordo del veicolo dal luogo di carico a quello di scarico e durante i percorsi a vuoto Il trasporto stradale di merci è meno inquinante del trasporto ferroviario Il trasporto cumulativo presuppone la stipula di un unico contratto La licenza per il trasporto in conto proprio contiene la limitazione delle merci che possono essere trasportate Per effettuare trasporti combinati è obbligatorio utilizzare autoveicoli muniti di gru o sponda montacarichi Per un autocarro mezzo d'opera non è consentito un sovraccarico del 3% della sua massa complessiva a pieno carico Le merci movimentate con pallet non vanno stabilizzate con cinghie per consentire maggiore flessibilità della movimentazione Un unico collo molto pesante deve essere posizionato all'estremità anteriore del piano di carico L'unità di carico denominata pallet è un semirimorchio realizzato per il trasporto combinato strada-rotaia Sulla carta di circolazione dei veicoli cassonati adibiti al trasporto di benzene in colli deve figurare specifica annotazione Un'impresa di autotrasporto, per poter effettuare trasporti conto terzi con veicoli di portata superiore a 3,5 tonnellate all'interno della UE occorre che sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori e già titolare di autorizzazione Fanno parte della Conferenza europea dei Ministri dei trasporti (CEMT) tutti gli Stati aderenti allo Spazio Economico Europeo (SEE) Un errato posizionamento del carico non incide sulla stabilità di marcia del veicolo Le piattaforme logistiche non garantiscono efficienza nel caso sia richiesta rapidità del servizio La massa complessiva a pieno carico coincide con la massa del veicolo in ordine di marcia Le trattrici stradali sono veicoli per uso speciale Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremità posteriore del piano di carico Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono classificate conformemente alla normativa ADR Gli autocarri aventi massa complessiva non superiore a 6 t adibiti ad uso proprio sono esenti dalla disciplina dell'autotrasporto merci Il trasporto stradale di merci è aumentato con l'abbattimento delle frontiere attuato dall'UE Il trasporto stradale permettere di raggiungere località non raggiungibili con altri mezzi di trasporto Gli autocarri di massa massima autorizzata inferiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico Il termine per la prescrizione in materia di contratto di trasporto decorre dal giorno in cui è stato firmato il contratto La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di macchine operatrici eccezionali Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a custodire i bagagli in ambienti adatti Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno sicuro Nel trasporto cumulativo la responsabilità per i danni diversi da quelli dovuti per ritardo o interruzione del viaggio, spetta ad ogni vettore in ragione solo del proprio percorso Le cisterne sono veicoli per trasporto specifico La crescita del trasporto merci su strada non influisce sull'impatto ambientale Un'errata sistemazione del carico può causarne la caduta Nel carico delle merci occorre sistemare le merci in modo da agevolare le operazioni di scarico intermedio La scheda di trasporto può essere sostituita dalla copia del contratto di trasporto in forma scritta Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli necessita il certificato di approvazione ADR (con barra diagonale rosa) Il trasporto di merce italiana verso il Portogallo non necessita nessun documento doganale Le merci in arrivo nel territorio doganale italiano, qualora non abbiano già ricevuto una destinazione doganale, debbono formare oggetto di dichiarazione sommaria verbale al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Il carico utile si ricava sottraendo dalla massa complessiva a pieno carico del veicolo la sua massa in ordine di marcia Il contratto di trasporto può avere un oggetto non determinato L'unità di carico non può essere un semirimorchio L'unità di carico è un sindacato che tutela gli interessi dei caricatori professionali L'installazione del sistema frenante ABS è sempre obbligatoria in tutti i veicoli La riduzione del costo del trasporto si ottiene soddisfacendo tutte le domande Il trasporto aereo delle merci ha adeguate infrastrutture logistiche di accesso E' consentito un sovraccarico massimo del 15% rispetto alla massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo Il caricatore è corresponsabile, unitamente al mittente, della eccedenza di massa caricata sui veicoli, rispetto a quella riportata nella carta di circolazione Un veicolo adibito al trasporto merci per conto terzi, in ambito UE, non deve essere munito della copia conforme della licenza comunitaria qualora abbia una massa complessiva non superiore alle 6 t L'accordo ATP riguarda il trasporto delle merci che possono contaminare le acque La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci deperibili in regime di temperatura controllata Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate nella zona laterale del carico non deve superare la temperatura indicata
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy