Scheda 163
La CMR si applica ai trasporti gratuiti Le casse mobili sono unità di carico Il servizio doganale di riscontro è esercitato dai carabinieri I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utilizzati per il trasporto dei veicoli in avaria L'installazione del sistema frenante ABS evita il bloccaggio delle ruote durante la frenatura del veicolo La scheda di trasporto può essere sostituita dalla dichiarazione di provenienza e di destinazione degli animali vivi Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono classificate conformemente alla normativa ADR Il carico utile si ricava sottraendo dalla massa complessiva a pieno carico del veicolo la sua massa in ordine di marcia I veicoli muniti di attrezzature di scarramento consentono la ottimizzazione dei modi e dei tempi di carico e scarico Le piattaforme logistiche razionalizzano i viaggi di consegna e riducono l'intensità di traffico Le autorizzazioni CEMT sono contingentate La lettera di vettura internazionale CMR può contenere anche indicazioni contrarie alla CMR Lo spedizioniere non ha l'obbligo di iscriversi nell'Elenco degli spedizionieri Ai fini della sicurezza no si debbono superare le masse massime ammesse sugli assi Lo spedizioniere deve iscriversi nell'Elenco interprovinciale Autorizzato degli Spedizionieri Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa decrementare a vantaggio del trasporto aereo Le possibili configurazioni di un'impresa di trasporto non dipendono dalla forma giuridica Il pallet è un'attrezzatura adatta alla movimentazione e al trasporto della merce Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci non è rilevante il profilo organizzativo dell'impresa Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi in termini di sicurezza del trasporto Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere elementi prestabiliti che rappresentano anche importanti indicazioni per il vettore I territori italiani considerati extradoganali sono quelli della Regione Valle d'Aosta Il trasporto di collettame può essere effettuato con veicolo munito di carrozzeria furgone La sostenibilità del sistema trasporti non è legata allo sviluppo della logistica del trasporto merci Il carico utile di un autoveicolo coincide con la sua massa complessiva a pieno carico Un'errata sistemazione del carico può provocare danni all'impianto elettrico del veicolo Le trattrici stradali sono veicoli per uso speciale A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi la carta di circolazione Il limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli delle categorie M2, M3 e consigliato per i veicoli delle categorie N2, N3 Le sanzioni previste per il trasporto abusivo si applicano al caricatore ed al proprietario della merce A bordo di un autocarro avente massa complessiva pari a 26 t immatricolato in uso proprio deve trovarsi il contratto d'acquisto del veicolo al fine di dimostrarne la proprietà I container e le casse mobili trovano largo impiego nei trasporti combinati Un errato posizionamento del carico può compromettere la stabilità di marcia del veicolo La licenza comunitaria non è necessaria nel caso di trasporti di persone Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare veicoli appositamente attrezzati Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987 Innalzare il baricentro del veicolo aumenta la stabilità di marcia La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti agricoli Le merci movimentate con pallet non possono essere sovrapposte I soggetti del contratto di trasporto di merci sono tre: mittente, destinatario, vettore Per veicolo scoperto s'intende un veicolo il cui pianale è nudo (privo di sponde) I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche unificate su base internazionale Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli necessita il certificato di approvazione ADR (con barra diagonale rosa) Le casse mobili sono unità di carico utilizzati nel traffico intermodale A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito extra UE deve trovarsi la copia certificata conforme della licenza comunitaria Durante la fase di carico del veicolo, le merci che devono essere consegnate per prime devono essere quelle meno accessibili La massa complessiva a pieno carico è la differenza tra la portata e la tara Per veicolo chiuso si intende un veicolo anche frigorifero o isotermico Per veicolo scoperto si intende un veicolo cisterna sprovvisto di coibentazione La CMR regola la presa in consegna della merce da parte del vettore Il carico deve essere sistemato in modo da mantenerne basso il baricentro Nella CMR, per ritardo s'intende la mancata riconsegna della merce entro il termine convenuto Per trasporto cumulativo s'intende il trasporto effettuato da più vettori successivi con un unico contratto Nell'autotrasporto di cose per conto terzi, le tariffe del trasporto sono fisse ed obbligatorie Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno adatto al mercato porta a porta Il vettore non è tenuto a verificare il buono stato dell'imballaggio nel momento della presa in carico della merce Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre vantaggi sul consumo di energia Il contratto di trasporto merci riguarda solo il vettore che deve trasferire cose del mittente Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili non è necessario il rispetto di particolari prescrizioni L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto terzi è prevista per imprese che esercitano l'attività con qualsiasi veicolo adibito ad uso di terzi
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy