Scheda 108
I trasporti delle merci avvengono in prevalenza per via d'acqua I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli occorre l'attestato ATP Il trasporto stradale di merci è soggetto obbligatoriamente al sistema di tariffe a forcella Nel contratto di trasporto a "porto affrancato" il pagamento è effettuato indifferentemente dal mittente o dal destinatario Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini energetici Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di attestato di conformità ATP I trasporti delle merci possono avvenire con diverse modalità che sono alternative e non complementari L'abolizione delle barriere doganali alle frontiere interne alla UE consente gli scambi commerciali ed il relativo trasporto tra i Paesi UE con appositi documenti doganali Ai fini della sicurezza, il carico deve essere disposto verticalmente ed orizzontalmente Per veicolo chiuso si intende un veicolo il cui pianale è munito di sponde Ai fini della sicurezza non si deve concentrare il carico sullo sbalzo posteriore del veicolo Ai fini della sicurezza no si debbono superare le masse massime ammesse sugli assi La scheda di trasporto accompagna qualsiasi merce trasportata in ambito nazionale All'interno dell'Unione Europea il trasporto cose tra stati membri avviene attraverso la licenza comunitaria Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili non è necessario il rispetto di particolari prescrizioni Il trasporto stradale di merci è aumentato con l'abbattimento delle frontiere attuato dall'UE Il carico utile di un autoveicolo coincide con la sua massa complessiva a pieno carico Il carico di un veicolo non deve causare il superamento della sua massa complessiva a pieno carico Il pallet è una gabbia di ferro Le società di persone non possono effettuare il trasporto di cose per conto terzi Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa massima autorizzata maggiore di 3,5 t ma non superiore a 12 t, immatricolati dopo il 31 dicembre 2006 La massa del veicolo in ordine di marcia è pari alla massa a vuoto del veicolo, più il peso del conducente, più il peso del carburante con il serbatoio pieno al novanta per cento. L'installazione del sistema frenante ABS è obbligatoria solo per i veicoli delle categorie M2, M3, N2, N3 La scheda di trasporto è principalmente sostituita dal contratto di trasporto solo se redatto in forma scritta e contenente i dati minimi di legge ed avere data certa Per circolare in ambito nell'ambito dell'Unione europea, un veicolo che effettua trasporto per conto di terzi deve avere a bordo una autorizzazione CEMT La massa complessiva a pieno carico coincide con la massa del veicolo in ordine di marcia Il pallet è un'attrezzatura adatta alla movimentazione e al trasporto della merce Per le merci extra UE in entrata in Italia non scortate da documenti doganali di transito, la dichiarazione sommaria scritta va presentata dall'autotrasportatore Sono esenti dall'applicazione della CMR i trasporti di derrate deperibili Il pallet è un supporto per il carico All'arrivo in dogana in Italia, la merce vincolata al T1, deve essere presentata al posto di guardia della Guardia di finanza al varco di entrata della dogana, la quale controlla i suggelli ed appone il visto entrare sul documento T1 Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate di un dispositivo limitatore di velocità, per alcuni veicoli a motore L'uso dell'autotreno è particolarmente indicato nel caso di frazionamento del carico Il trasporto in cisterna di sfarinati e farine destinate all'alimentazione umana deve essere accompagnato da una autocertificazione del vettore nella quale lo stesso dichiara sotto la propria responsabilità di avere maturato una esperienza specifica nei suddetti trasporti Il documento DAU T1, all'ingresso degli spazi doganali, va presentato allo spedizioniere doganale La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di merci alimentari Il sovraccarico del veicolo fino al 15% della massa complessiva a pieno carico ammissibile non comporta sanzioni Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato di carico del container (se ricorre) Le trattrici stradali sono veicoli per uso speciale Nel contratto di trasporto a "porto affrancato" il pagamento è effettuato dal vettore Le betoniere sono veicoli classificati per trasporto specifico Un unico collo molto pesante deve essere sistemato sul piano di carico utilizzando, ove possibile, lunghe travi di appoggio Il pallet è una piattaforma dotata di traverse e appoggi Il trasporto stradale di merci è la seconda modalità di trasporto utilizzata in ambito europeo, subito dopo il trasporto marittimo Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa La sostenibilità del sistema trasporti non è influenzata dalle reti transeuropee di trasporto I container e le casse mobili non hanno dimensioni standard Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 20% della lunghezza L'attrezzatura scarrabile aumenta la stabilità del veicolo I servizi di cabotaggio, in linea generale, sono consentiti a imprese non titolari di licenza comunitaria e proprietarie di attestato del conducente per l'autista, ove previsto Nella CMR, il vettore è responsabile per il lavoro di tutti quelli che intervengono nell'esecuzione del trasporto purché retribuiti secondo il contratto La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti agricoli Per un trasporto di merci tra Italia e Polonia è necessaria un'autorizzazione bilaterale L'autorizzazione CEMT consente tra gli altri l'effettuazione di trasporti di tipo bilaterale da un Paese aderente ad un altro aderente Il trasporto in regime di cabotaggio è un servizio che utilizza diverse modalità di trasporto (strada, nave, treno, ecc.) per effettuare il percorso dal luogo di carico a quello di destinazione I trasporti attraverso la Svizzera sono completamente liberalizzati La massa massima a carico tecnicamente ammissibile degli autocarri è indicata sulla carta di circolazione Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy