Scheda 92
Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro Alcool e sostanze stupefacenti possono essere assunte durante la guida perché migliorano le capacità intellettive Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini è necessario esaminare attentamente le parti a rischio del proprio veicolo ed in caso di sospetto abbandonare immediatamente il veicolo per evitare di essere coinvolti Per prevenire le aggressioni è opportuno evitare, se possibile, di transitare in aree isolate La normativa vigente in materia di durata massima di guida, si applica per i trasporti su autobus o su veicoli di massa massima ammissibile superiore a 3, 5 tonnellate svolti tra Stati dell'Unione europea e la Svizzera La forza di inerzia varia con il mutare del coefficiente dell'aderenza del fondo stradale La corretta alimentazione di un conducente è costituita di alimenti leggeri ed energetici Gli ammortizzatori scarichi provocano maggiore rumorosità del veicolo Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli la cui velocità massima autorizzata è di 40 km/h Gli ammortizzatori scarichi provocano un anomalo comportamento del cambio Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E la reperibilità non può essere considerata riposo La prolungata esposizione alle vibrazioni non è causa di malattie professionali L'aumento di forza di trazione si ottiene inserendo le ridotte Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dagli elementi frenanti usurati Nel settore dell'autotrasporto le rapine più frequenti sono finalizzate a sottrarre il motore dal veicolo lasciato in sosta Per valutare se l'infortunato respira il soccorritore deve guardare il torace per vedere se è illeso Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la città di Roma ed in particolare la zona di Fregene Entrando in una curva di raggio stretto è necessario inserire una marcia più alta L'anomalo funzionamento dell'alternatore non compromette l'efficienza dell'impianto frenante pneumoidraulico Per garantire l'efficienza del veicolo è necessario effettuare la lucidatura annuale della carrozzeria I cittadini di alcuni Paesi non sono obbligati a richiedere il visto d'ingresso per soggiorni per turismo, missione, affari, invito e gara sportiva purchè superiori a 120 giorni Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore è più elastico La forza di attrito è una forza che si genera quando due superficie a contatto strisciano tra loro Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro Il freno motore è particolarmente efficiente alle alte velocità La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro Chi presta soccorso ad un infortunato incosciente deve immediatamente accertare se respira L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata dalla mancanza dell'olio del motore In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) consente di sfruttare l'effetto frenante del motore Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo dopo essersi sottoposto ad analisi presso strutture sanitarie accreditate I cittadini extracomunitari possono entrare in Italia se sono in possesso di passaporto e visto di ingresso validi I soggetti non trasportati che subiscono un danno dalla circolazione del veicolo sono risarcibili dall'assicurazione RCA Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento L'impiego del freno motore e/o del rallentatore limita il consumo delle guarnizioni d'attrito dell'impianto dei freni L'assunzione di alcool può determinare la riduzione del campo visivo L'assunzione di ecstasy è consigliabile se si debbono superare i tempi di guida prescritti Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Dal punto di vista amministrativo le strade sono suddivise in statali, regionali provinciali comunali Per verificare l'efficienza dell'impianto elettrico, periodicamente è necessario controllare la carica della batteria Il prolungato digiuno migliora le prestazioni del conducente L' Ucraina non è uno stato membro UE ma è interno allo spazio Schengen In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) aumenta gli spazi di frenatura L'assunzione continua di alcool provoca unghie fragili La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autoveicoli adibiti per il soccorso stradale che operano sulle autostrade La forza motrice è la forza propulsiva generata dal motore La costa tirrenica è una delle principali vie d'accesso per i clandestini in Italia La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici Una posizione di guida scorretta comporta l'affaticamento dell'apparato scheletrico ma non di quello muscolare del conducente Per evitare rischi di traumi alla colonna vertebrale, il conducente deve mantenere le cinture di sicurezza non aderenti al corpo Durante l'attività professionale il conducente può essere esposto a intossicazione per inquinamento ambientale Se l'infortunato non respira, bisogna portargli la testa all'indietro per facilitare il passaggio dell'aria Un veicolo in movimento è dotato di energia cinetica proporzionale alla sua massa L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene inserendo rapporti di trasmissione più alti Il funzionamento dei motori è descrivibile attraverso le curve caratteristiche di coppia e di potenza La normativa vigente in materia di durata massima di guida nell'autotrasporto di persone si applica ai conducenti di autobus qualunque sia il servizio svolto In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare è importante tenere sempre in efficienza i veicoli durante la circolazione per evitare segnalazioni alla Camera di Commercio In caso di smarrimento della carta tachigrafica, il conducente può guidare al massimo per 15 giorni lavorativi, ovvero per il periodo necessario a riportare in sede il veicolo, se il viaggio ha durata superiore a 15 giorni
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy