Scheda 650
Per evitare di trasportare clandestini in modo inconsapevole, in particolare nel trasporto merci, è necessario controllare anche sul tetto, all'interno del veicolo, dietro la cabina e tra gli assi delle ruote La pressione degli pneumatici deve essere controllata una volta l'anno La posizione laterale di sicurezza funziona come stimolante in caso di shock Per raggiungere velocità elevate occorre innestare una marcia più alta Nell'impianto frenante oleo-pneumatico l'olio garantisce una corretta lubrificazione degli pneumatici In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la costa adriatica pugliese Una lesione fisica che si verifica durante la manutenzione del veicolo è un infortunio sul lavoro Il baricentro di un autobus è il punto di aggancio tra veicolo trattore e rimorchio Gli infortuni derivanti dalla movimentazione del carico non rientrano tra i rischi professionali del conducente La deriva dipende dal carico del veicolo Una velocità non adeguata è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Sterzare a veicolo fermo provoca un' usura anomala dei pneumatici Per verificare l'efficienza dell'impianto elettrico, periodicamente è necessario controllare la carica della batteria La determinazione per legge, dei tempi di guida e di riposo ha lo scopo di ridurre l'usura dei veicoli Il conducente di autobus privo di cronotachigrafo adibito al servizio regolare in ambito nazionale, deve esser munito di una copia del contratto di lavoro Secondo i principi dell'accordo di Shengen, le frontiere interne possono essere attraversate in qualunque luogo senza che sia necessario essere in possesso di un documento d'identità L'energia cinetica aumenta con l'aumentare dei tempi di reazione del conducente Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento Se la vittima presenta un corpo estraneo in un occhio bisogna fare prendere aria all'occhio Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini è necessaria la custodia continua del veicolo, in particolare nelle zone a rischio Il campo di stabilità del motore, se ampio, determina maggiore "elasticità del motore" La determinazione, per legge, dei tempi di guida e di riposo ha lo scopo di contenere i livelli stipendiali dei conducenti Per poter guidare occorre essere riconosciuti idonei per requisiti fisici e psichici L'elemento distintivo del piccolo imprenditore è il capitale che deve essere prevalente rispetto al lavoro Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali Quando si assume un farmaco, non bisogna assumere alcool ad eccezione di un digestivo a base di erbe Una postura non corretta alla guida può comportare uno sforzo eccessivo delle articolazioni, dei tendini e dei muscoli La forza di inerzia si oppone alla variazione di velocità del veicolo In caso di reiterate o gravi infrazioni, inerenti il trasporto illegale di persone (clandestini), può essere disposta la sospensione o la revoca dell'autorizzazione a svolgere attività di autotrasporto Negli stati dello spazio Schengen si applicano regole e procedure comuni in materia di visti, soggiorni brevi, richieste d'asilo e controlli alle frontiere Lo stress comporta tensione muscolare che influisce sulla corretta postura del conducente Un infortunato è in stato di shock quando ha un marcato rossore del viso La coppia di un motore endotermico è un prodotto tra una forza e una lunghezza L' insonorizzazione della cabina di guida migliora viaggiando con i finestrini chiusi La postura è la posizione che assume il conducente durante la guida Coloro che esercitano impresa di autotrasporto sono soggetti all'iscrizione nel registro delle imprese solo se esercitano in ambito internazionale Il Codice delle assicurazioni private prevede il risarcimento esclusivamente a seguito di sentenza passata in giudicato L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere provocata dal percorrere un lungo tratto in rettilineo a velocità costante Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro L'assunzione continua di alcool provoca danni al sistema nervoso Una posizione di guida scorretta comporta l'affaticamento dell'apparato scheletrico ma non di quello muscolare del conducente Per avere una forza di trazione più elevata, occorre utilizzare una marcia più bassa L'uso di sostanze stupefacenti può essere causa di licenziamento dei conducenti professionali Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede che il periodo massimo di guida non possa eccedere le 9 ore giornaliere aumentabili a 10 ore per non più di due giorni alla settimana Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare la percentuale di ossido di carbonio contenuta nei fumi di scarico Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre una marcia bassa, che corrisponde a sforzi di trazione maggiori Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E la reperibilità non può essere considerata riposo In caso di incidente, lo stato di ebbrezza dell'infortunato comporta il divieto di spostarlo Se lo sterzo si presenta più duro del normale, ciò può dipendere da sovraccarico dell'asse posteriore Subito dopo i pasti, è opportuno che il conducente programmi la temperatura dell'abitacolo su temperature basse L'autorità deve essere avvisata se la caduta di materiale sulla strada è avvenuta di notte, mentre occorre fare da sé se il fatto si è verificato di giorno L'impianto frenante pneumatico è dotato di un convertitore pneumoidraulico L'equilibratura non corretta dei freni può dipendere da differente pressione di gonfiaggio dei pneumatici sullo stesso asse Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il periodo di riposo giornaliero, deve essere effettuato entro 24 ore dal termine del precedente riposo. Il distributore duplex è azionato da una leva posta vicino al volante L'assunzione continua di alcool provoca unghie fragili
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy