Scheda 639
L'esposizione continuata alle vibrazioni espone il conducente a sofferenze a carico della colonna vertebrale L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata da un difettoso funzionamento del termometro Durante la fase di digestione il conducente è più vigile per il maggior afflusso di sangue al cervello Durante l'attività professionale il conducente è esposto a distorsioni degli arti dovute alla salita o discesa dalla cabina La corretta postura al posto di guida consente la prevenzione di alcune malattie professionali Le strade statali debbono attraversare almeno tre regioni Il distributore a mano viene attivato dal conducente per mezzo di un apposito comando manuale La mancanza di estintori a bordo del veicolo aumenta il rischio di incidenti stradali Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli delle forze armate Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro Occorre inserire una marcia più bassa se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima La deriva dipende dal carico del veicolo Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento Nel caso di emorragia venosa il sangue esce zampillando Lo stress psicologico non ha influenza negativa sulla guida L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante Il fenomeno del rollio di un veicolo cisterna può essere esaltato allorché si percorra due curve in rapida successione Con Il motore, in regime di "fuori giri", si determina un consumo eccessivo di carburante Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale L'uso di sostanze stupefacenti crea dei danni irreversibili alle cellule cerebrali Nelle lunghe discese è opportuno limitare l'uso del freno motore per evitare un eccessivo consumo di carburante La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro Ai cittadini dell'Unione Europea, è riconosciuto il diritto di circolare liberamente nell'Unione Europea senza bisogno di richiedere alcun visto Una frenatura poco efficiente può dipendere da scarso livello dell'olio nella coppa del motore Per valutare se l'infortunato respira bisogna ascoltare il rumore prodotto dall'aria che passa dalla gola e esce dalla bocca e dal naso E' opportuno che il soccorritore si protegga dal contatto con il sangue dell'infortunato utilizzando guanti o altri mezzi. Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, durante un periodo di interruzione alla guida, è possibile effettuare " altre mansioni" Un infortunato è in stato di shock quando il sangue arriva poco al cervello e al cuore Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre una marcia bassa, che corrisponde a sforzi di trazione maggiori Sul veicolo soggetto alla disciplina del regolamento 561/2006 CE con cronotachigrafo analogico, devono essere conservati i fogli di registrazione relativi ai trasporti di lunghezza superiore a 50 km Guidare sotto l'effetto di sostanze stupefacenti è consentito per i conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci ma non di persone In un incidente stradale senza feriti è obbligatorio compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente L'affaticamento visivo, in particolare in caso di guida notturna, aumenta il rischio per la salute del conducente professionale Il gruppo di regolazione e controllo dell'impianto frenante regola la velocità del veicolo Il distributore a mano comanda il freno di stazionamento Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la costa ionica calabrese La forza di attrito si oppone alla forza frenante del veicolo Il conducente deve capire quando è il caso di ricorrere a personale specializzato per riparare l'avaria L'ecstasy è un integratore alimentare Per verificare l'efficienza dell'impianto di alimentazione, periodicamente è necessario controllare il filtro dell'aria Se l'infortunato non respira, bisogna portargli la testa all'indietro per facilitare il passaggio dell'aria La corretta postura di guida consente al conducente di derogare dalla normativa in materia di guida e di riposo Alle frontiere con Paesi UE non aderenti alla convenzione di Schengen, non si applica, in generale, alcun tipo di controllo, né di tipo doganale, né relativo alle persone ai fini della sicurezza La frequenza ai corsi di aggiornamento organizzati dall'azienda può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente deve assentarsi dal lavoro se è direttamente coinvolto Le strade extraurbane principali hanno carreggiate indipendenti Il foglio di registrazione del cronotachigrafo non specifica i tempi di disponibilità La coppia motrice è generata dalla forza applicata dal sistema frenante sui mozzi delle ruote Lo slittamento della frizione può essere dovuto al disco della frizione usurato In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente è obbligato ad effettuare le registrazioni manuali, soltanto se il viaggio è superiore a sette giorni Una brusca frenata potrebbe causare un pericoloso spostamento delle merci trasportate nel vano di carico Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote deve aumentare se aumentano le resistenze che si oppongono al moto del veicolo L'inerzia è la forza che si oppone alla variazione del moto del veicolo L'accordo di Schengen comporta l'abolizione dei controlli sistematici delle persone alle frontiere esterne al suo spazio (spazio Schengen) Il foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico è personale, e quindi, in caso di avvicendamento dell'autista, il foglio deve essere sostituito con quello del nuovo conducente La presenza dell'ABS compensa cattivi tempi di reazione Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dagli elementi frenanti usurati In caso di immigrazione clandestina, il mezzo di trasporto che ha portato lo straniero alla frontiera è obbligato a condurlo alla Prefettura più vicina Gli agenti di pubblica sicurezza possono procedere ai controlli dei mezzi e delle cose trasportate anche se soggetti a speciale regime doganale se sussistono fondati motivi o sospetti che i veicoli possano essere utilizzati per compiere trasporti illegali di merci o persone
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy