Scheda 603
Il conducente deve verificare che sia in regola con la revisione periodica del veicolo L'intasamento del filtro del carburante può comportare un'irregolare afflusso di carburante alla pompa In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) aumenta gli spazi di frenatura L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Il colpo di sonno colpisce soprattutto i conducenti stanchi o affaticati La marijuana accorcia il tempo di reazione Per garantire l'efficienza del veicolo è necessario effettuare il ripristino di dispositivi meccanici logori anche se ancora funzionanti Ai cittadini dell'Unione Europea, è riconosciuto il diritto di circolare liberamente nell'Unione Europea senza bisogno di richiedere alcun visto Chi è trovato senza permesso di soggiorno o con permesso scaduto viene subito regolarizzato Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro Il convertitore pneumo-idraulico consente l'inserimento di marce ridotte La forza centrifuga agisce su un veicolo quando percorre una salita L'uso combinato di freno e rallentatore è azionato da un dispositivo automatico Il convertitore pneumo-idraulico è un elemento del circuito frenante All'aumentare dello sbalzo posteriore diminuisce il beccheggio Il conducente, per contribuire alla qualità del servizio, deve affrontare gli imprevisti, secondo le indicazione dell'azienda, al fine di assolvere agli obblighi contrattuali La respirazione artificiale serve per introdurre anidride carbonica nell'infortunato Per la guida di autobus adibiti a servizio occasionale (noleggio con conducente) è necessaria la patente di categoria D e la carta di qualificazione del conducente L'aumento dello sforzo di trazione si può ottenere inserendo rapporti di trasmissione più alti La mancata equilibratura dello pneumatico ne provoca un anomalo consumo Gli ammortizzatori scarichi provocano un anomalo comportamento del differenziale Per verificare l'efficienza dell'impianto di frenatura pneumatico, periodicamente è necessario controllare la percentuale di anidride carbonica contenuta nei serbatoi dell'aria compressa Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida nell'autotrasporto di merci, si applica, salve le eccezioni di legge, ai conducenti di veicoli di massa massima ammissibile superiore alle 3,5 tonnellate. La corretta alimentazione di un conducente consiste in cibi grassi per un maggior apporto energetico Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro Se l'infortunato non respira, bisogna liberarlo da tutto ciò che potrebbe ostacolare il respiro (ad esempio cravatta, cintura) La prolungata esposizione alle vibrazioni non è causa di malattie professionali Durante l'attività professionale, il conducente è esposto a traumi conseguenti a incidente stradale Il cronotachigrafo deve essere sottoposto al controllo di funzionalità ogni 2 anni Nel caso di emorragia esterna venosa, bisogna immediatamente anestetizzare l'infortunato Le norme che gli autotrasportatori sono tenuti a rispettare per contribuire a debellare l'immigrazione clandestina, consigliano al vettore di riferire alle autorità di frontiera dell'eventuale presenza a bordo di stranieri in posizione irregolare In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "riposo" ogni periodo durante il quale il conducente non può guidare ma può svolgere "altre mansioni" La variazione continua di orari dei pasti e del sonno può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale Quando si entra in un tunnel occorre aver preso nota delle disposizioni particolari previste dall'Ente proprietario La corretta alimentazione di un conducente consiste in pochi pasti, purchè abbondanti Il campo di stabilità del motore è più ampio se il consumo specifico del motore è basso Chiunque, avendo l'obbligo di registrare i periodi di guida ai sensi delle norme vigenti, non inserisce il foglio di registrazione o la scheda del conducente, è soggetto a decurtazione dei punti della carta di qualificazione del conducente La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro L'unica eccezione all'obbligo di soccorrere un infortunato è costituita dalle cause di forza maggiore Il sottosterzo aumenta in caso di scarsa aderenza L'immigrato clandestino è il cittadino di Paese comunitario entrato in Italia senza rispettare l'obbligo di avere con se un valido documento d'identità L'emissione di fumo nero, altamente inquinante, allo scarico può dipendere da mancanza di acqua dal radiatore Il malfunzionamento dei freni è tra le cause di incidenti stradali Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero ridotto" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 9 ore, ma inferiore a 11 ore La coppia di un motore endotermico è una somma tra una forza e una lunghezza Il cambio di velocità serve a modificare il rapporto di trasmissione tra motore e ruote motrici E' buona norma per il conducente bere acqua con frequenza Ci si può mettere alla guida anche se molto stanchi, se a bordo del veicolo si dispone di una sufficiente scorta di caffé forte Una situazione è considerata di emergenza solo quando l'incidente ha provocato più di due feriti La maggior parte degli incidenti stradali è attribuibile a comportamenti scorretti del conducente La tecnica correttiva al sovrasterzo applicata ad un veicolo a trazione posteriore comporta che si dovrà rilasciare l'acceleratore per agevolare la ripresa di direzionalità del veicolo I veicoli a motore debbono, di norma, circolare in prossimità del margine destro della carreggiata L' insonorizzazione della cabina di guida migliora viaggiando con i finestrini aperti Quando si assume un farmaco, non bisogna assumere alcool ad eccezione di un digestivo a base di erbe Se sulle strade di montagna l'incrocio tra un veicolo di massa massima complessiva è inferiore al 3,5 t con altro di massa massima complessiva superiore a 3,5 t.. sia malagevole, la retromarcia deve essere effettuata dal veicolo più pesante All'Accordo di Schengen aderiscono anche Paesi extracomunitari Non è possibile il rilascio del visto (né la proroga) allo straniero che già si trovi in Italia Guidare sistematicamente oltre gli orari prescritti, può essere fonte di stress del conducente, e quindi aumentare il rischio di incidenti stradali. La pressione dell'aria all'interno di ciascun serbatoio del circuito frenante è segnalata dall'apposito manometro
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy