Scheda 574
Sterzare a veicolo fermo provoca un' usura anomala dei pneumatici L'ecstasy è una droga che causa dipendenza Per accertarsi se l'infortunato è cosciente bisogna verificare che ricordi a memoria la targa del suo veicolo L'accensione della spia dell'olio del motore può essere determinata dalla scarsa pressione dell'olio In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente deve mantenere un comportamento corretto e professionale anche se il cliente avanza delle critiche direttamente a lui Il conducente, per contribuire alla qualità del servizio, deve affrontare gli imprevisti, secondo le indicazione dell'azienda, al fine di assolvere agli obblighi contrattuali Per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina è prevista: la reclusione, la multa e la confisca del veicolo Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo se le analisi di laboratorio lo attestano Per evitare rischi alla salute, il conducente non deve svolgere esercizio di rilassamento dei muscoli Il beccheggio è un movimento destabilizzante che può comportare un pericoloso spostamento del carico Gli agenti di pubblica sicurezza possono procedere ai controlli dei mezzi e delle cose trasportate anche se soggetti a speciale regime doganale se sussistono fondati motivi o sospetti che i veicoli possano essere utilizzati per compiere trasporti illegali di merci o persone In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, l'impresa, può essere sanzionata in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore In caso di avaria del cronotachigrafo digitale, il conducente deve chiedere il permesso provvisorio di guida alla camera di commercio che ha rilasciato la carta tachigrafica Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente non è responsabile verso i terzi trasportati Se lo sterzo si presenta più duro del normale, ciò può dipendere dalla presenza del servosterzo Per evitare i furti del carico è necessario lasciare il veicolo in sosta con il freno a mano inserito Il distributore duplex è azionato dal convertitore pneumo-idraulico La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici Per verificare l'efficienza del la frizione, periodicamente è necessario controllare lo stato d'usura del disco La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Il conducente deve verificare che sia stata effettuata la revisione periodica dell'estintore Se due autobus si incrociano su strade forte pendenza, dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia, se necessaria, compete al veicolo che procede in discesa Nei freni la forza frenante è amplificata dall'ABS La determinazione, per legge, dei tempi massimi di guida e di riposo, ha lo scopo di tutelare il conducente obbligato ad utilizzare il cronotachigrafo, dai rischi che possono derivare da eccessivo affaticamento Il cambio di velocità consente di aumentare lo sforzo di trazione alle alte velocità Il conducente che verifica che vi sia un' avaria di uno dei due circuiti dell'impianto frenante, deve arrestarsi quanto prima in condizioni di sicurezza In caso di aggressioni, furti, rapine si può presentare denuncia o alla compagnia di assicurazione o, in alternativa, alle forze dell'ordine L'alcolemia è misurata attraverso le analisi del sangue L'assunzione continua di alcool provoca gastrite e ulcera allo stomaco Per migliorare l'insonorizzazione nell'abitacolo, bisogna tenere alto il volume della radio L'esposizione a polveri e sostanze nocive aumenta il rischio per la salute del conducente professionale Il periodo di riposo giornaliero stabilito dal regolamento 561/2006(C)E può essere minimo di 11 ore riducibili a nove ore per tre giorni la settimana Le norme comunitarie in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autobus in servizio regolare di linea, il cui percorso non supera gli 80 km/h Il vettore deve accertarsi che gli stranieri trasportati siano in possesso dei documenti richiesti per l'ingresso nell'area Schengen Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Per verificare l'efficienza della frizione, periodicamente è necessario controllare la scatola del cambio Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il motore non consuma carburante Un'abbondante perdita di sangue può provocare lo stato di shock Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima Taluni farmaci possono avere effetti collaterali che incidono negativamente nella guida Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote è più basso quando sono inserite marce basse Un eccessivo rumore all'interno della cabina di guida incide sul benessere del conducente La forza centrifuga si modifica variando la velocità Nelle discese ripide bisogna impiegare le marce basse La costa tirrenica è una delle principali vie d'accesso per i clandestini in Italia Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale I freni a tamburo sono costruttivamente incompatibili con veicoli pesanti L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene inserendo marce ridotte Il posto di guida è ergonomico se i movimenti necessari per la guida non comportano sforzo eccessivo Aumentando lo sbalzo posteriore aumenta l'effetto sottosterzante del veicolo Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso consiste in una serie di compressioni dello sterno La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autoveicoli adibiti per il soccorso stradale che operano sulle autostrade Una velocità non adeguata è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Se un autotreno ed un autobus si incrociano su una strada in pendenza dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia compete all'autotreno Il visto rilasciato dalle ambasciate e dai consolati italiani nello stato di origine o della stabile residenza dello straniero, consente la libera circolazione in tutti gli stati Europei Il malfunzionamento dei freni è tra le cause di incidenti stradali Il regolamento n. 561/2006(C)E in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autobus in servizio regolare di linea, il cui percorso non supera i 50 chilometri L'uso di sostanze stupefacenti provoca dipendenza La maggior parte degli incidenti stradali è attribuibile a comportamenti scorretti del conducente
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy