Scheda 257
Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede che il periodo massimo di guida non possa eccedere le 9 ore giornaliere aumentabili a 10 ore per non più di due giorni alla settimana Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima L'immagine di un'azienda di autotrasporto è determinata dal numero di veicoli in leasing, in disponibilità dell'impresa Il conducente professionale deve limitare l'assunzione di cibi che provocano sonnolenza Una frenatura poco efficiente può dipendere da scarso livello dell'olio nella coppa del motore Se l'infortunato è incosciente, il primo intervento di soccorso consiste nello spostarlo Un abitacolo ben areato favorisce l'insorgenza del colpo di sonno del conducente Per verificare l'efficienza dell'impianto di avviamento, periodicamente è necessario controllare il corretto funzionamento del ventilatore I cittadini di Stati membri dell'Unione Europea hanno diritto di entrare, circolare e soggiornare in Italia per non più di tre mesi, a condizione che abbiano un passaporto munito di visto d'ingresso La segnalazione di pericolo ha lo scopo di impedire il transito nei cantieri stradali Il coefficiente di aderenza fra pneumatico e asfalto diminuisce se l'asfalto è ghiacciato Nelle curve di potenza e di coppia di un motore il numero di giri corrispondente alla coppia massima è inferiore a quello di potenza massima Un eccessivo rumore all'interno della cabina di guida incide sul benessere del conducente La forza di inerzia agevola la frenatura La funzione out of scope (disattivazione del cronotachigrafo digitale) deve essere utilizzata quando il cronotachigrafo è danneggiato Il depuratore dell'impianto frenante elimina le impurità che si trovano in sospensione nell'aria compressa L'aumento del carico sull'asse posteriore del veicolo aumenta il sottosterzo Alcool e sostanze stupefacenti possono essere assunti durante la guida perché potenziano l'acutezza mentale Sulle strade extraurbane principali a tre corsie per senso di marcia, la corsia di destra è riservata agli autobus e agli autocarri Gli stranieri in ingresso in Italia sono soggetti a controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari I cittadini extracomunitari possono entrare in Italia se sono in possesso di passaporto e visto di ingresso validi Se la vittima di un incidente stradale presenta una ferita sanguinante non bisogna intervenire se l'infortunato è in stato di ebbrezza Rispettare i tempi di guida prescritti contribuisce a prevenire le malattie professionali Le norme italiane puniscono severamente tutti coloro che compiono attività dirette a favorire l'ingresso illegale degli stranieri nel territorio italiano Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere dagli elementi frenanti usurati Per verificare l'efficienza del cambio, periodicamente è necessario controllare l'assenza di perdite di olio dai tubi dei freni I fogli di registrazione del cronotachigrafo analogico sono consegnati al conducente dalla camera di commercio La determinazione, per legge, dei tempi di guida e di riposo ha lo scopo di tutelare gli altri utenti della strada dal pericolo di incidenti causati da conducenti eccessivamente stanchi L'accensione della spia dell'alternatore può essere determinata dalla rottura della lampadina di un proiettore guasto Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro Il campo di stabilità del motore è legato all'andamento delle curve di coppia e di potenza La carta di qualificazione del conducente scade contestualmente alla patente di guida La postura del conducente è corretta se durante la guida le ginocchia toccano il volante La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E il periodo di riposo giornaliero può essere effettuato su veicolo se munito di cuccetta e in sosta I freni a tamburo sono costruttivamente incompatibili con veicoli pesanti Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro La guida anticipata consente di prevedere situazioni di rischio per consentire frenate graduali e non brusche Il visto rilasciato dalle ambasciate e dai consolati italiani nello stato di origine o della stabile residenza dello straniero, consente la libera circolazione in tutti gli stati Europei Periodicamente deve essere controllato che lo sterzo non abbia un gioco eccessivo Quando si entra in un tunnel occorre aver preso nota delle disposizioni particolari previste dall'Ente proprietario L'assunzione di alcool può determinare dipendenza fisica Per ridurre gli effetti di tutte le tossine prodotte dagli alcolici basta mangiare alimenti secchi L'intasamento del filtro dell'olio può provocare l'interruzione del circuito di lubrificazione Il danneggiamento all'apparato muscolo scheletrico durante l'operazione di sostituzione di uno pneumatico costituisce infortunio sul lavoro La curva di potenza di un motore endotermico descrive il valore della potenza al variare del numero di giri Occorre inserire una marcia più alta per affrontare lunghe discese e sfruttare l'effetto frenante del motore La tecnica correttiva al sottosterzo consiste nell'intervenire sullo sterzo e sull'acceleratore per ridare la corretta direzionalità al veicolo L'assunzione di alcool può determinare stordimento Il controllo dei veicoli, al fine di rilevare la presenza di eventuali clandestini, comporta inevitabilmente il completo scarico della merce presente sul veicolo L'esposizione continuata alle vibrazioni espone il conducente a sofferenze a carico della colonna vertebrale Nel caso di infortunio o malore è opportuno richiedere l'intervento di un medico o di una autoambulanza Dormire per otto ore consecutive è causa di stress per il conducente e quindi aumenta il rischio di incidenti stradali In caso di incidente, non bisogna spostare il ferito a meno che la posizione non sia pericolosa per la sua incolumità Il mancato rispetto delle norme sulla precedenza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Il rallentatore interviene automaticamente quando si supera la velocità di 80 km/h è importante tenere sempre in efficienza i veicoli durante la circolazione per pagare un premio annuale assicurativo più basso Occorre inserire una marcia che consenta di mantenere un numero di giri prossimo a quello di minor consumo specifico L'uso di alcol da parte dei conducenti professionali è sanzionato dal codice della strada
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy