Scheda 12
Gli autobus possono avere lunghezza massima di 13,50 m per veicoli a due assi Il conducente ha l'obbligo di preservare la sicurezza e l'incolumità dei viaggiatori Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del vettore Il conducente di un autobus deve avere un comportamento corretto e gentile con i passeggeri La responsabilità civile è indipendente dalla responsabilità penale e amministrativa La sede tranviaria promiscua è percorribile dagli autobus La corsia specializzata di decelerazione consente l'entrata in autostrada Il conducente di un autobus deve moderare particolarmente la velocità se l'autobus è adibito al trasporto di passeggeri in piedi Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di aderire alla richiesta di trasporto di persone, anche se si è alla fine del servizio o si è già impegnati con altri clienti Le aree di fermata degli autobus favoriscono l'interscambio tra veicoli pubblici di differenti linee Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a impostazione della traiettoria da parte del conducente che non tiene conto del passo Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del committente La responsabilità penale è sempre punita esclusivamente con sanzioni amministrative Le autostazioni non possono contenere officine in quanto è vietato per legge Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile delle eventuali perdite o deterioramenti dei bagagli, se non prova di aver adottato tutte le misure idonee a evitare il danno Possono essere causa di pericolo l'età del conducente Il viaggiatore può usare i segnali di allarme o qualsiasi altro dispositivo di emergenza, tutte le volte che desidera scendere dall'autobus Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve anche a individuare il vettore che ha diritto al trasporto Il viaggiatore può salire sui mezzi di trasporto anche senza biglietto e/o prenotazione Nel titolo di viaggio deve essere presente il periodo di validità L'illuminazione interna degli autobus deve essere presente ed efficiente Le aree di fermata degli autobus consentono la sosta ma non la fermata degli altri veicoli Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a rompere i finestrini di emergenza Il salvagente è una parte della strada che agevola la salita/discesa dei passeggeri dai filobus La corsia di marcia consente la circolazione a tutti i veicoli a motore Il conducente dell'autobus, durante il servizio può tenere le porte aperte se la temperatura esterna è alta anche quando è in movimento Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse a velocità sostenuta in quanto separate dalla sede stradale Le autostazioni permettono la sosta agli autobus ed accolgono gli utenti in attesa L'attraversamento pedonale fa parte della carreggiata I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite sollevatore che può essere smontato Le aree di fermata dei veicoli pubblici su margini opposti di strade extraurbane ad unica carreggiata e a doppio senso di marcia devono essere distanziate a non meno di30 m l'una dall'altra Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a non gettare oggetti e non sporgersi dai finestrini Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è limitato alle fasi del movimento del mezzo Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non tenere atteggiamenti scorretti e usare parole volgari I golfi di fermata dei veicoli pubblici sono aree di fermata esterne alla carreggiata I passeggeri hanno il dovere di astenersi da comportamenti che causano disturbo o danno ad altri passeggeri La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro Agli utenti non è consentito imbrattare, insudiciare o danneggiare il veicolo La responsabilità civile da fatto illecito non ha nulla a che fare con la responsabilità extracontrattuale La responsabilità penale può sorgere in caso di omicidio colposo La carta della mobilità garantisce partecipazione dei cittadini alle decisioni dell'azienda, attraverso rappresentanze organizzate La corsia di accelerazione è destinata ai veicoli che stanno sorpassando La responsabilità penale è esclusa quando il fatto dipenda da causa di forza maggiore La corsia di decelerazione è una corsia specializzata Gli autobus non sono mai iscrivibili in una corona circolare avente raggio esterno 12,50 m e raggio interno 5,30 m (fascia d'ingombro) La sede tranviaria è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilabili La sede tranviaria propria consente la sosta dei veicoli se non intralciano la marcia dei tram Con la carta della mobilità i soggetti erogatori non devono garantire partecipazione degli utenti La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico Le autostazioni sono complessi di strutture e servizi finalizzati allo scambio dei viaggiatori e dei loro bagagli Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare il funzionamento dello spinterogeno Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali marca dei veicoli utilizzati nei servizi Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite repentine partenze e decise frenate La corsia può essere riservata ad alcune categorie di veicoli Il parcheggio scambiatore è destinato esclusivamente alla sosta dei velocipedi di utenti che utilizzano i veicoli per trasporto collettivo di linea La sede tranviaria è parte della carreggiata se di tipo promiscuo I passeggeri in piedi devono sorreggersi agli appositi sostegni L'area pedonale è un'area esclusa ai pedoni e delimitata da marciapiedi col ciglio dipinto di giallo-nero I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico dell'agenzia e dell'organizzatore del gruppo in caso di servizio occasionale
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy