Scheda 75
Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore Gli scuolabus possono essere dotati di sedili e spazi di dimensioni ridotte La sede tranviaria propria è delimitata da appositi segnali verticali L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio I fogli di viaggio INTERBUS non esistono, si utilizzano sempre i fogli di viaggio CEE La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita segnaletica verticale Il conducente di un autobus deve evitare di allacciare le cinture di sicurezza nei percorsi di breve durata Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'autista in duplice esemplare prima della fine di ciascun viaggio La corsia riservata se riservata alla circolazione degli autobus in servizio pubblico è delimitata da strisce longitudinali gialle I servizi regolari UE non sono quei servizi che prevedono la salita e la discesa dei viaggiatori soltanto in fermate prestabilite La mano da tenere è la sinistra in Irlanda Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con libro paga I servizi occasionali effettuati da un'impresa francese tra Spagna e Italia sono vietati Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto di non tenere atteggiamenti scorretti e usare parole volgari Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambinidi età uguale o superiore a 3 anni devono utilizzare appositi sistemi di ritenuta, se effettivamente presenti sul veicolo (omologati ed idonei al veicolo) oppure le cinture di sicurezza, se il loro utilizzo non è incompatibile con la loro statura La responsabilità civile può avere natura di responsabilità contrattuale ed extracontrattuale Il viaggiatore può fumare se lo desidera Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti La sede tranviaria promiscua è segnalata da colonnine gialle lampeggianti L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con ausilio di audiovisivi Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente L'obbligo di protezione del vettore comporta che il vettore attrezzi il mezzo in modo adeguato L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solamente i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti I servizi occasionali in regime di cabotaggio sono servizi di linea effettuati in ambito internazionale L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con annunci fonici di conducente, bigliettaio o persona designata come capogruppo Gli alunni tendono a non utilizzare gli appositi sostegni presenti sull'autobus La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali effettuati nel territorio dell'Unione europea Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore per il vettore l'obbligazione di custodia nasce nel momento in cui gli vengono consegnati Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite accelerazioni e frenate graduali Durante la salita e la discesa di persone diversamente abili su carrozzella, il conducente dell'autobus deve utilizzare i sollevatori o le pedane, se l'autobus ne è dotato Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli specifici sistemi di trattenimento installati sull'autobus Gli autobus possono avere altezza massima di 4,20 m per autobus e filobus destinati a servizi pubblici di linea urbani e suburbani circolanti su itinerari prestabiliti Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli contiene gli estremi della patente di cui è in possesso il titolare I servizi occasionali comunitari possono essere con partenza a vuoto e ritorno a carico Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere la lista nominativa dei viaggiatori trasportati I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i circuiti a porte chiuse I servizi regolari extracomunitari sono servizi di noleggio senza conducente Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus La piazzola di sosta è destinata al transito dei pedoni Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali ditta individuale Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dei fogli di viaggio comunitari oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari infracomunitari Il salvagente è segnalato da luci rosse lampeggianti Il passo carrabile è un punto in cui è vietata la sosta ma non la fermata La licenza comunitaria non è obbligatoria per effettuare servizi regolari attraverso la Svizzera L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dalla massa autorizzata del veicolo La corsia di decelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni La mano da tenere è la sinistra in Galles Gli autobus devono essere muniti di estintori Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire copertura assicurativa per danni a persone e cose Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella non può avvenire per mezzo degli autobus/minibus I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che si svolgono utilizzando veicoli speciali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy