Scheda 390
Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: senza alcuna autorizzazione specifica Per guidare filoveicoli è necessario che il veicolo sia munito di certificato ATP Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce L'attraversamento pedonale fa parte della carreggiata Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli specifici sistemi di trattenimento installati sull'autobus La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è limitato alle fasi del movimento del mezzo La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea è legittima, se è rilasciata unicamente un'autorizzazione amministrativa dall'Ente affidante il servizio di linea Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Con la carta della mobilità i soggetti erogatori devono garantire copertura assicurativa per danni a persone e cose I servizi automobilistici interregionali di competenza statale vengono conferiti a seguito di procedure concorsuali Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autocarri, intesi come autoveicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso e al trasporto delle cose stesse La corsia di accelerazione è destinata ai veicoli che stanno sorpassando L'accordo Interbus è un accordo multilaterale internazionale che disciplina i servizi occasionali tra l'Unione europea ed altri Stati extra UE La corsia specializzata può essere di accelerazione o di sorpasso Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza della presenza di almeno un posto per l'accompagnatore Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe II se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza Gli scuolabus possono essere dotati di sedili per accompagnatori La carta della mobilità contiene le fermate previste dai percorsi Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente I passeggeri hanno il dovere di non occupare più di un posto a sedere per ogni singola persona e non ingombrare uscite e passaggi Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di licenza comunitaria Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Il parcheggio può essere destinato alla sosta solo di alcune categorie di veicoli Le situazioni di pericolo non sempre possono essere evitate con l'impiego dei dispositivi di sicurezza Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate in base ad accordi internazionali I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio in regola con le normative fiscali I servizi occasionali comunitari non sono soggetti ad autorizzazione, anche se il percorso prevede l'attraversamento di paesi non membri Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite manovre graduali (dolci) ad eccezione di partenze e frenate I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse a velocità sostenuta in quanto separate dalla sede stradale I servizi occasionali sono servizi effettuati con autobus noleggiati con autisti I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale Le cinture di sicurezza possono essere munite di riavvolgitore Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere porte o finestrini Il piazzale dell'autostazione è destinato esclusivamente alla circolazione dei viaggiatori I soci di una società di capitali di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente Il parcheggio è destinato ai pedoni Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità La sede tranviaria è una parte longitudinale della strada, opportunamente delimitata La carta della mobilità costituisce l'impegno dei soggetti erogatori a orientare le azioni alla gestione della qualità secondo le norme serie UNI EN ISO 9000 La mano da tenere è la sinistra in Francia Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria La cassetta del pronto soccorso degli autobus può mancare ma in tal caso deve essere presente almeno un medico a bordo La corsia può essere riservata ad alcune categorie di veicoli Di norma, i passeggeri sugli autobus sono invitati a rompere i finestrini di emergenza Il marciapiede è una parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta per i pedoni Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a quattro punti di ancoraggio I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale richiedono la licenza comunitaria Alla classe B appartengono gli autobus di classe II In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali extracomunitari La sede stradale è riservata alla circolazione dei tram e dei veicoli assimilati Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto il divieto di trasportare animali propri Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy