Scheda 39
Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli comprende zone per la rimessa, il parcheggio, la pulizia e il rifornimento degli autobus L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è preceduta e seguita da zone con tracce a zig zag Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta riducono il rischio di lesioni gravi e di morte Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di affitto Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'impresa o dall'autista in duplice esemplare prima dell'inizio di ciascun viaggio La durata della licenza comunitaria è al massimo di tre anni La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi occasionali attraverso la Svizzera Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti e può essere immatricolato a uso di terzi I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali Molti scuolabus sono privi di sistemi di ritenuta(cinture di sicurezza) Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere l'itinerario principale del servizio offerto Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: solo se ha una sede in Germania Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto Lo scuolabus è un autobus che può essere munito di segnale di indicazione "scuolabus" quadrato a fondo arancione sistemato posteriormente Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini Il contratto di trasporto è un contratto raramente a titolo gratuito Lo scuolabus è un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare Gli autobus sono muniti di strisce retroriflettenti laterali e posteriori Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare una quantità qualsiasi di bagagli La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia si è attuata una liberalizzazione totale che ha eliminato ogni tipo di autorizzazione, indipendentemente dai paesi interessati I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i circuiti a porte chiuse In materia di servizi regolari comunitari specializzati, è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Croazia a bordo dell'autobus è sufficiente che sia presente la copia conforme della licenza comunitaria Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea fuori dagli orari di servizio degli autobus, può essere utilizzata come parcheggio per le autovetture Il trasporto di persone diversamente abili su carrozzella richiede il corretto utilizzo degli specifici sistemi di trattenimento installati sull'autobus Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia certificata del contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore, se si tratta di un servizio regolare Gli scuolabus non necessitano delle uscite di sicurezza La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro La corsia riservata è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli Le aree di fermata degli autobus consentono la sosta ma non la fermata degli altri veicoli Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono tenere a bordo dell'autobus la copia conforme della licenza di noleggio con conducente Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportato tutte le fermate del servizio Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non fumare per tutto l'orario di servizio La carta della mobilità garantisce rispetto dell'ambiente Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dal ricorso al trasporto marittimo Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di riconoscibilità degli addetti a contatto con il pubblico Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il rapporto del conducente con i colleghi Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria Il personale viaggiante non può mai scendere dal mezzo Le imprese che intendono effettuare servizi regolari (di linea) nell'ambito del territorio dei Paesi membri dell'UE, devono essere autorizzate al servizio Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza delle cinture di sicurezza Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta non sono utili in caso di ribaltamento del veicolo Il golfo di fermata è esterno alla carreggiata è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi l'esperienza del conducente La carta della mobilità garantisce eguaglianza e imparzialità in materia di accessibilità dei servizi e delle infrastrutture L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale ha una serie di marciapiedi paralleli al lato del fabbricato La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri, conducente compreso
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy