Scheda 371
Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve utilizzare specchi retrovisori interni ed esterni nonché telecamere e monitor (se presenti) Gli autobus di linea possono essere impiegati esclusivamente sulle linee per le quali l'intestatario della carta di circolazione ha ottenuto il titolo Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato ADR I titolari di impresa individuale di autotrasporto possono guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale luminoso giallo lampeggiante Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza degli eventuali martelletti per i finestrini di sicurezza L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio Il documento di controllo foglio di viaggio è redatto in francese Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono le autovetture, intese come veicoli destinati al trasporto di persone ed equipaggiati per trasportare più di 9 persone Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone affette da particolari patologie per le quali le cinture siano controindicate Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che è un documento di legittimazione Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di origine del servizio e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti e può essere immatricolato a uso di terzi Le uscite di emergenza degli autobus devono essere utilizzate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri Per esercitare l'attività di noleggio con conducente di autobus in Italia è necessario il possesso di certificato di formazione professionale (CFP) I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato La sede tranviaria propria non è percorribile da altri veicoli L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di dimensioni consistenti, in particolare con riferimento al parco veicolare Gli scuolabus sono autobus che hanno sedili e spazi di dimensioni ridotte I servizi di linea interregionali interessano almeno 3 regioni Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso Si ha uso proprio degli autobus quando il trasporto soddisfa le necessità strettamente connesse a quelle principali di imprenditori La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da cordoli Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta non sono utili in caso di ribaltamento del veicolo Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso il competente UMC del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) può riguardare diverse categorie di veicoli destinati al trasporto pubblico All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone anche in piedi se il campo S.1 della carta di circolazione lo prevede è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il servizio reso dall'impresa di trasporto Il conducente ha l'obbligo di rifiutare il trasporto dei supporti destinati ad assicurare o favorire la mobilità dei portatori di handicap La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita striscia di colore giallo Le autostazioni non possono contenere officine in quanto è vietato per legge Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e può essere munito di sedili per accompagnatori Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare l'emissione di gas nocivi dallo scarico Il viaggiatore non deve occupare più di un posto a sedere I servizi regolari UE non sono quei servizi che prevedono la salita e la discesa dei viaggiatori soltanto in fermate prestabilite Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione passiva La riserva di infrastrutture specifiche (strade e corsie) agli autobus e filobus destinati al trasporto pubblico migliora il confort dei passeggeri In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari extracomunitari Le cinture di sicurezza sono dispositivi di sicurezza passiva Negli autobus, le uscite di sicurezza coincidono sempre con le porte di servizio La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla possibilità di trasportare persone diversamente abili su carrozzella Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone il numero e l'elenco dei partecipanti, cioè delle persone da trasportare Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dalla Germania Lo spartitraffico è una parte longitudinale non carrabile della strada Le norme di circolazione in Italia sono diverse da quelle degli altri Stati in quanto l'Italia non ha aderito alle Convenzioni di Vienna Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione I sistemi di ritenuta per bambini non prevedono omologazione ma solo istruzioni d'uso L'obbligo di protezione del vettore non richiede che lo stesso attrezzi il mezzo in modo adeguato Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di modi e linguaggio del personale dipendente Il parcheggio è destinato alla sosta regolamentata o non dei veicoli L'autorizzazione internazionale di transito consente al vettore di effettuare unicamente l'attraversamento del territorio del Paese che ha rilasciato l'autorizzazione di transito, senza avere né la salita né la discesa dei passeggeri Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Il biglietto (documento di trasporto) deve essere conservato dai viaggiatori per tutta la durata del viaggio In ambito internazionale si possono effettuare servizi occasionali extracomunitari Gli scuolabus non possono trasportare studenti L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto esclusivamente studenti della scuola dell'obbligo I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi di transito
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy