Scheda 37
L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di destinazione del servizio I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite rampe che si comandano a mano I servizi occasionali comunitari sono sempre soggetti ad apposita autorizzazione Il contratto di trasporto è un contratto atipico Nella carta della mobilità aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di codici di comportamento per il proprio personale Il marciapiede è destinato alla sosta dei veicoli Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali e regolari con paesi non appartenenti all'UE La rete integrata di trasporti è costituita da più sistemi di trasporto collegati tra loro Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite velocità non uniforme e brusche sterzate Il salvagente è un agente che aiuta i pedoni nell'attraversamento della strada Sul documento collettivo o individuale di trasporto di cui devono essere muniti i viaggiatori di un servizio regolare UE, non è indispensabile che sia riportata la durata di validità dello stesso documento di trasporto Gli scuolabus devono possedere almeno 35 posti L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale può avere un numero illimitato di marciapiedi Le cinture di sicurezza se di tipo sub-addominale sono a tre punti di ancoraggio Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla possibilità di utilizzare le più convenienti modalità di trasporto nell'ambito di una rete integrata di trasporti La responsabilità civile è indipendente dalla responsabilità penale e amministrativa I sistemi di ritenuta per bambini devono essere di tipo omologato Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate con apposite etichette La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è il documento rilasciato dalle competenti autorità nazionali che attesta che l'impresa è abilitata al trasporto internazionale di persone su strada Gli scuolabus possono trasportare solamente alunni della scuola materna Il documento di controllo foglio di viaggio è composto da 30 fogli di viaggio La corsia specializzata può essere di accelerazione o di sorpasso L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda il conducente e i passeggeri degli autoveicoli che ne sono provvisti Le uscite di emergenza degli autobus devono essere comandate solo dal conducente La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dal servizio a cui viene destinato La corsia riservata è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli L'invasione del marciapiede con l'autobus durante la manovra di accostamento alla fermata è dovuto alla notevole valore della distanza tra i centri degli assi (anteriore e posteriore) Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio La sede tranviaria propria è percorribile anche da altri veicoli Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere gli orari di effettuazione del servizio offerto Si intende per servizio occasionale con entrata a carico ed uscita a vuoto quel trasporto di un gruppo di viaggiatori in entrata in uno Stato, effettuato mediante un autobus che in seguito esce dal medesimo Stato senza il gruppo in precedenza trasportato Gli autobus urbani hanno prevalentemente posti in piedi Il contratto di trasporto è un contratto raramente a titolo gratuito La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata con l'intestazione ad un solo trasportatore e non è cedibile La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del conducente Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria Le uscite di sicurezza di un autobus vengono identificate dal conducente prima della partenza e indicate ai passeggeri Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B sono destinati al trasporto di persone in piedi Il documento di controllo foglio di viaggio deve indicare la denominazione dell'impresa che effettua il servizio Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi I servizi occasionali extracomunitari sono liberalizzati, in tutti i paesi terzi, se il paese di origine del servizio è uno Stato membro Il servizio interregionale di competenza statale è autorizzato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri Durante la fermata dell'autobus, il conducente deve far scendere i viaggiatori senza prestare particolare attenzione Il contratto di trasporto stradale di persone prevede, di norma, il rilascio di un biglietto che serve a provare il diritto del possessore di pretendere la prestazione da parte del committente La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da iscrizione "BUS" di colore giallo Il passeggero non può infrangere volutamente il regolamento dell'impresa di trasporto è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il servizio reso dall'impresa di trasporto I servizi occasionali internazionali e i servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito comunitario non sono assoggettati alla medesima disciplina, in quanto per entrambi i servizi occorre una specifica autorizzazione I servizi regolari extracomunitari non sono soggetti ad autorizzazione Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rispettare tutte le clausole contrattuali Gli autobus sono muniti di estintori La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy