Scheda 258
I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se hanno aderito alla convenzione di New York del 4.6.1954 La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale I servizi di linea sono offerti al pubblico indifferenziato Le norme di circolazione in Italia sono non contrastanti con quelle degli Stati che hanno aderito alle Convenzioni di Vienna Il conducente di un autobus deve tenere sempre sotto controllo l'ambiente esterno Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe I e di classe II Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori è collegato in modo funzionale al piazzale Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari UE Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnaletica verticale che può essere integrata dagli orari delle corse I servizi regolari specializzati assicurano il trasporto di determinate categorie di viaggiatori Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto di un gruppo di viaggiatori, che non inizia e non finisce nello Stato in cui è stabilito il vettore, cioè i viaggiatori non scendono né salgono in predetto Stato L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e Repubblica di Macedonia e Repubblica di Moldova se la destinazione è l'Albania Le corsie riservate agli autobus possono essere utilizzate anche dai taxi se espressamente indicato Gli autobus urbani se hanno 3 porte, solitamente quella centrale è per la salita e le altre 2 per la discesa I servizi di linea si svolgono in modo alternato e non prevedibile La sede tranviaria è destinata alla separazione di correnti veicolari Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere la lista nominativa dei viaggiatori trasportati La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da apposita striscia di colore blu Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Slovenia, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini I servizi occasionali comprendono il trasporto domicilio-posto di lavoro dei lavoratori Nel servizio di linea il biglietto non è cedibile se è vietato dalle condizioni generali di trasporto La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla capacità di trasporto richiesta Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle vicinanze del conducente La licenza comunitaria è obbligatoria per effettuare servizi di trasporto viaggiatori in Italia Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a rispettare tutte le clausole contrattuali Gli autobus devono essere muniti di obliteratrice Le zone a traffico limitato sono aree in cui la circolazione può essere limitata nel tempo o a veicoli autorizzati Gli autobus devono essere muniti di impianti acustici per ascoltare la musica durante il tragitto I servizi occasionali in regime di cabotaggio sono servizi di linea effettuati in ambito internazionale Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore è responsabile della perdita anche in caso di rapina La corsia può essere riservata agli autobus in servizio pubblico Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Prima di partire con l'autobus, il conducente deve accertarsi che gli estintori siano in regola con il controllo periodico Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre all'originale della licenza comunitaria L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda tutti i passeggeri dei veicoli che consentono il trasporto di passeggeri in piedi Nello svolgimento dei servizi regolari con Stati extra UE a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente la copia conforme della licenza comunitaria Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto alunni della scuola dell'obbligo Nel contratto di trasporto di persone, il vettore è responsabile dei sinistri che colpiscono il passeggero durante il viaggio Il conducente dell'autobus, durante il servizio informa i passeggeri di eventuali cambi di itinerario dovuti a causa di forza maggiore Il passaggio pedonale consente lo stazionamento di uno o più veicoli I servizi occasionali in regime di cabotaggio e i servizi occasionali internazionali, in ambito comunitario, sono assoggettati alla medesima disciplina in quanto non necessitano di autorizzazioni particolari I servizi automobilistici interregionali hanno orari prestabiliti, ma le frequenze possono variare, a discrezione del titolare dell'autorizzazione Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua servizi occasionali internazionali di trasporto viaggiatori tra Italia e Germania è il medesimo utilizzato per i trasporti tra Italia e Svezia Gli scuolabus possono essere dotati del segnale distintivo SCUOLABUS Gli estintori degli autobus devono essere presenti nel numero indicato sulla carta di circolazione Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base alla massa a pieno carico dell'autobus La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa che, nel caso di titolare, socio o collaboratore, deve risultare dal registro delle imprese presso la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura competente per territorio Gli autobus possono avere larghezza massima di 2,60 metri Lo scuolabus deve essere munito di cassetta del pronto soccorso La sede tranviaria promiscua fa parte della carreggiata Nel contratto di trasporto stradale di persone i soggetti del contratto sono il vettore e il viaggiatore Tra i veicoli per il trasporto pubblico di persone ci sono gli autobus, intesi come veicoli destinati al trasporto di più di 9 persone L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea può essere suddivisa in 3 parti, di cui la prima e l'ultima per le manovre di accostamento al marciapiede e di reinserimento nel flusso di traffico da parte dell'autobus Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati in modo da evitare il superamento delle masse ammesse sugli assi del veicolo Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto di studenti esclusivamente della scuola materna Il conducente di un autobus di linea può far uso di apparecchi di comunicazione con la centrale per situazioni di emergenza Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy