Scheda 23
Le situazioni di pericolo non possono essere contrastate da comportamenti del conducente L'accordo Interbus disciplina i servizi occasionali tra l'Italia e la Confederazione Svizzera Si intende per servizio occasionale a porte chiuse quel trasporto effettuato mediante lo stesso autobus, di un gruppo di viaggiatori, poi ricondotto al luogo di partenza Il conducente di un autobus deve mantenere la calma in ogni situazione In materia di sicurezza il bigliettaio non è tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di merci La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus è la patente internazionale Il conducente di un autobus deve evitare di allacciare le cinture di sicurezza nei percorsi di breve durata Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Il golfo di fermata si trova solo su strade extraurbane I servizi occasionali in regime di cabotaggio in ambito extracomunitario non possono essere svolti da imprese comunitarie, nemmeno in Svizzera Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe V se muniti di se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi I passeggeri in piedi sono ammessi se espressamente indicato sulla carta di circolazione L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è realizzata con strisce blu In materia di trasporto pubblico locale i sistemi tariffari integrati possono essere applicati solo ai seguenti mezzi di trasporto: autobus e metropolitana I servizi di trasporto pubblico locale sono erogati da vettori privati di piccole dimensioni a cui sono stati affidati dai Comuni I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi regolari specializzati UE Alla classe A non appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea suburbani L'area pedonale è un'area esclusa ai pedoni e delimitata da marciapiedi col ciglio dipinto di giallo-nero Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli è costituito da un modulo compilato dal UMC Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base al numero di passeggeri Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B La corsia di marcia è sempre delimitata da strisce continue Alla classe A appartengono gli autobus destinati ai servizi di linea urbani I golfi di fermata dei veicoli pubblici favoriscono il decongestionamento della circolazione Gli autobus urbani sono destinati a percorrere tratte brevi Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a notevole valore dello sbalzo posteriore Lo scuolabus deve essere munito di estintori I golfi di fermata dei veicoli pubblici comprendono una zona riservata alla sosta di altri veicoli I servizi di linea interregionali se interessano più di 5 regioni sono di competenza statale, altrimenti regionale Le situazioni di pericolo possono sempre essere evitate con l'impiego dei dispositivi di sicurezza Il documento di controllo - foglio di viaggio, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali UE, deve contenere gli orari di effettuazione del servizio offerto Il salvagente è destinato al riparo dei pedoni Lo spartitraffico è destinato ai pedoni La durata della licenza comunitaria è al massimo di cinque anni Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di origine del servizio e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio Cinture di sicurezza e dispositivi di ritenuta sono strumenti di protezione attiva Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio che può essere specializzato per il trasporto esclusivo di talune categorie di viaggiatori Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Nelle autostazioni, il fabbricato dei veicoli contiene solitamente sala di attesa, biglietteria, bar, ecc E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni Lo scuolabus deve essere munito di uscite di sicurezza Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, sono detti scuolabus Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe I se muniti di un numero di posti superiore a 22 + 1 (conducente), con spazi per passeggeri in piedi La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese che hanno effettuato per più di cinque anni trasporti internazionali di persone su strada L'ottimizzazione delle risorse, nel contesto dell'autotrasporto di persone, è certamente legata alla politica dei trasporti Le uscite di emergenza degli autobus devono coincidere con le porte di servizio Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle vicinanze del conducente Il conducente ha l'obbligo di comportarsi con correttezza, civismo e senso di responsabilità in qualsiasi evenienza In ambito UE, i servizi occasionali di trasporto persone con autobus sono tutti regolamentati in modo uniforme Gli estintori degli autobus devono essere utilizzati solo dal conducente Negli autobus, le uscite di sicurezza sono identificate tramite specifiche etichette I servizi regolari extracomunitari assicurano il trasporto di persone con una frequenza regolare Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono i passeggeri ed il Comune Gli scuolabus devono possedere un allestimento particolare per il trasporto degli studenti I servizi UE la cui disciplina prevede che la copia del contratto tra vettore e committente sia obbligatoriamente tenuta a bordo dell'autobus sono i servizi di trasporto in conto proprio La sede tranviaria promiscua è delimitata da appositi segnali verticali Il piazzale dell'autostazione non è mai utilizzato dai viaggiatori A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e dell'autorizzazione rilasciata dalle competenti autorità dello Stato di destinazione del servizio
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy