Scheda 220
Negli autobus da noleggio con conducente sono previsti posti in piedi in numero limitato Gli autobus devono essere muniti di cinture di sicurezza e adattatori per bambini Gli autobus devono essere muniti di obliteratrice Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe A se muniti di un numero di posti inferiore o uguale a 22 + 1 (conducente), di sedili e predisposti per passeggeri in piedi Le aree di fermata degli autobus non sono mai segnalate da strisce gialle Il conducente dell'autobus può mangiare o fumare a bordo quando non è in servizio Il golfo di fermata è una parte della strada destinata alla fermata dei veicoli Alla classe II appartengono gli autobus destinati al trasporto di massimo 22 persone oltre il conducente I fogli di viaggio INTERBUS sono 30 contenuti in un libretto da cui si staccano e compilano per ciascun viaggio La responsabilità contrattuale può ricadere sul vettore Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE la copia del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservata presso il competente UMC del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Con il contratto di trasporto, il vettore si obbliga a trasferire persone o merci da un luogo all'altro verso un corrispettivo La corsia riservata è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli Gli autobus sono veicoli che richiedono un titolo autorizzativo nel caso in cui siano destinati ad uso terzi Gli estintori degli autobus devono essere presenti nel numero indicato sulla carta di circolazione La carta della mobilità è nata per riqualificare l'offerta e l'organizzazione dei servizi di pubblica utilità L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus Gli autobus possono avere lunghezza massima di 13,50 m per veicoli a due assi La zona di fermata dei veicoli pubblici è delimitata, di norma da cordoli Gli autobus devono essere muniti di cassetta di primo soccorso In materia di mobilità il trasporto combinato strada-ferrovia è consentito, in ambito comunitario, solo per il trasporto di merci e non per il trasporto di persone Il taglio delle curve degli autobus è dovuto a notevole valore dello sbalzo posteriore I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato I filobus possono essere destinati al servizio di linea di cose La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria solamente per autobus con più di 16 posti escluso il conducente In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio una carta stradale in scala nella quale siano indicati l'itinerario e le fermate effettuate I servizi regolari sono considerati comunitari anche se l'itinerario attraversa il territorio di uno Stato non membro In ambito internazionale si possono effettuare servizi regolari occasionali L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali ditta individuale La corsia di accelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti La sede tranviaria è destinata al riparo ed alla sosta dei pedoni Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere Il foglio di viaggio utilizzato da un'impresa italiana che effettua trasporti occasionali di viaggiatori tra l'Italia e la Svezia, è rilasciato dalle competenti autorità italiane Gli autobus si classificano in base alle norme UE in autobus di classe III se muniti di un numero di posti superiore a 22 +1 (conducente), con posti esclusivamente per passeggeri seduti Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da specifico segnale FERMATA AUTOBUS ovvero FERMATA TRAM per le linee extraurbane Nel contratto di trasporto stradale di persone i soggetti del contratto sono il vettore e il viaggiatore I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 5 La corsia di accelerazione è una corsia specializzata sulla quale è vietata la fermata In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari sono i singoli accordi internazionali a stabilire la disciplina autorizzativi Gli autobus devono essere muniti di cuscini, nel caso in cui qualche passeggero ne avesse bisogno Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio è quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida Il certificato di idoneità alla guida di filoveicoli contiene gli estremi della patente di cui è in possesso il titolare I diversamente abili su carrozzella salgono e scendono dall'autobus tramite il cronotachigrafo digitale Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari del certificato ADR L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione non toglie al conducente l'obbligo di guidare in maniera adeguata alle condizioni del traffico e della strada I servizi regolari specializzati sono quei servizi regolari che non necessitano di autorizzazione se contemplati in un contratto stipulato tra organizzatore del servizio e vettore esercente che deve essere obbligatoriamente tenuto a bordo del veicolo La licenza comunitaria è rilasciata al vettore che ha la professionalità per esercitare l'attività di autotrasporto di persone in ambito internazionale Il marciapiede può avere il ciglio verticale dipinto a tratti giallo-neri L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di dimensioni consistenti, in particolare con riferimento al parco veicolare La responsabilità civile grava esclusivamente sul conducente del veicolo La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai trasporti internazionali di viaggiatori con autobus Le uscite di sicurezza di un autobus possono anche coincidere con le porte di servizio L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal veicolo provvisto o no di cinture di sicurezza Il passaggio pedonale è parte della strada separata dalla carreggiata, mediante una striscia "bianca continua" o una apposita protezione parallela ad essa Sugli autobus delle categorie internazionali M2 e M3 dotati di cinture di sicurezza i bambini di età inferiore a 3 anni: hanno comunque l'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza o i dispositivi di ritenuta per bambini Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria La corsia di accelerazione è una corsia su cui sono vietati la sosta ed il sorpasso
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy