Scheda 209
La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi regolari in ambito UE Se previsti in un contratto stipulato tra chi organizza il servizio e il vettore che lo esercita possono non essere autorizzati i servizi regolari con Stati extra UE La rete integrata di trasporti è un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico I filobus possono essere destinati al servizio di linea di cose Negli autobus, le uscite di servizio sono usate nelle normali condizioni di impiego per la salita e la discesa dei passeggeri L'autostazione realizzata con il fabbricato viaggiatori ad un lato del piazzale ha un fabbricato dei viaggiatori disposto ad "U In materia di servizi regolari comunitari specializzati, non è necessaria l'autorizzazione se sono attivati in base ad un contratto stipulato tra l'organizzatore del servizio e il vettore L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con pittogrammi apposti esternamente all'autobus Gli autobus di classe I non sono impiegabili nei servizi interregionali I servizi di trasporto pubblico locale sono erogati da vettori privati di piccole dimensioni a cui sono stati affidati dai Comuni I passeggeri hanno il dovere di agevolare le persone con ridotta capacità motoria e lasciare il posto a sedere a persone anziane, invalidi e donne in gravidanza La corsia specializzata può essere destinata alla svolta I servizi regolari extracomunitari sono servizi di linea Di regola, per i conducenti di autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente è previsto l'obbligo di non fumare per tutto l'orario di servizio L'allargamento della traiettoria della parte posteriore della carrozzeria in curva è dovuto al notevole valore della sporgenza del veicolo dall'asse anteriore Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di appalto Nel caso di un servizio occasionale, è un elemento essenziale del contratto di trasporto di persone la data del viaggio I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale richiedono la licenza comunitaria Il passeggero non può infrangere volutamente il regolamento dell'impresa di trasporto I servizi occasionali comunitari prevedono l'obbligo di conservazione a bordo del veicolo del documento di controllo foglio di viaggio Il servizio interregionale di competenza statale è un servizio effettuato con un'autovettura da noleggio Negli autobus, le uscite di sicurezza sono identificate tramite specifiche etichette Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale del foglio di viaggio comunitario oltre alla copia conforme della licenza comunitaria La "distrazione" dal servizio di noleggio con conducente al servizio di linea non è consentita Gli estintori degli autobus devono essere devono essere ben fissati nelle loro sedi ma facilmente estraibili in caso di necessità Gli autobus sono muniti di dispositivi lampeggianti a luce gialla Il documento di controllo foglio di viaggio in originale deve essere conservato presso la sede dell'impresa Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non superano i 22 passeggeri oltre al conducente Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto Sui veicoli per il trasporto scolastico possono prendere posto solo gli alunni della scuola media se autorizzati al trasporto di studenti della scuola media Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore il vettore ne è sempre responsabile dal momento in cui li riceve al momento in cui li riconsegna Sugli autobus è obbligatorio installare pannelli posteriori retroriflettenti a strisce Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori senza cinture di sicurezza Gli autobus devono essere muniti di bretelle rifrangenti I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi a navetta Il conducente di un autobus deve aumentare la velocità più la curva ha un raggio di curvatura piccolo in quanto diminuisce la forza centrifuga La corsia riservata è destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda i veicoli M1 immatricolati dopo il 15 maggio 1976 predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio in triplice esemplare I passeggeri in piedi devono sorreggersi agli appositi sostegni E'obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenni sugli autobus in servizio pubblico di linea che trasportano alunni Il servizio interregionale di competenza statale è programmato dalle Regioni interessate, che rilasciano una apposita licenza Nel contratto di trasporto di persone, il vettore risponde per responsabilità contrattuale a causa del mancato rispetto di un obbligo contrattuale La cassetta del pronto soccorso degli autobus è obbligatoria L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda i veicoli effettivamente provvisti di cinture di sicurezza fin dal momento dell'immatricolazione In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari Durante la salita e la discesa dei passeggeri, il conducente dell'autobus deve telefonare se ne ha personale necessità L'informazione sull'uso delle cinture di sicurezza sugli autobus può essere data con apposita annotazione sulla carta di circolazione del veicolo I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in ambito comunitario, non sono soggetti ad alcuna autorizzazione, nemmeno nel caso in cui il percorso preveda l'attraversamento di paesi extracomunitari Le cinture di sicurezza sono installate mediante appositi ancoraggi fissati alla struttura del veicolo o dei sedili L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea ha, all'interno della zona di fermata, la scritta BUS Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di più di 22 persone oltre il conducente Gli autobus devono essere muniti di pannelli retroriflettenti posteriori La corsia specializzata è destinata ai veicoli che si accingono ad effettuare determinate manovre o che presentano basse velocità Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono il vettore, il Comune ed i passeggeri La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata alle imprese abilitate all'attività di autotrasporto di persone su strada in ambito internazionale La sede tranviaria promiscua è percorribile da altri veicoli poiché i binari sono a raso Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus Nello svolgimento di un servizio regolare con uno Stato extra UE, il cui percorso attraversa il territorio di uno Stato UE, a bordo dell'autobus di un'impresa italiana deve essere presente: esclusivamente l'originale della specifica autorizzazione italiana e la licenza comunitaria Gli autobus devono essere muniti di uscite di sicurezza
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy