Scheda 168
L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dalla massa autorizzata del veicolo Relativamente alle porte degli autobus le porte di uscita solitamente sono collocate nella parte anteriore del mezzo In materia di mobilità sul territorio comunitario è vietato il trasporto combinato strada-ferrovia I sistemi di ritenuta per bambini hanno le stesse caratteristiche, qualsiasi sia il peso del bambino trasportato La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del legale rappresentante dell'impresa dal quale risultino, se lavoratore dipendente, anche gli estremi della registrazione a libro matricola La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica ai servizi regolari internazionali che almeno attraversano il territorio dell'Unione europea Gli alunni tendono a non utilizzare gli appositi sostegni presenti sull'autobus I servizi occasionali comunitari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi non sono soggetti a specifiche autorizzazioni Possono essere causa di pericolo la mancanza di conoscenza delle regole da parte del pedone Il documento di trasporto dei viaggiatori di un servizio regolare UE può essere collettivo o individuale L'attraversamento pedonale può trovarsi anche su strade extraurbane L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a carico ed uscita a vuoto, tra l'Italia e la Confederazione Svizzera, è necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme dell'autorizzazione comunitaria oltre alla copia conforme della licenza comunitaria L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda solamente gli autobus di linea L'illuminazione interna degli autobus deve essere presente ed efficiente Lo scuolabus è un autobus con sedili di dimensioni analoghe a quelli di tutti gli autobus In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio i permessi di transito Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza delle cinture di sicurezza Il contratto di trasporto è un contratto raramente a titolo gratuito Per quanto concerne i bagagli del viaggiatore in caso di danni causati da forza maggiore il vettore non è responsabile Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: senza alcuna autorizzazione specifica Gli autobus urbani se hanno 4 porte, le 2 centrali solitamente sono per la salita e quelle anteriore e posteriore per la discesa Durante lo svolgimento di un servizio occasionale in ambito UE l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio deve essere conservato presso la sede dell'impresa In materia di servizi regolari comunitari non è necessaria l'autorizzazione allo svolgimento del servizio se non prevede l'attraversamento di paesi extracomunitari Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone anziane Gli autobus possono avere lunghezza massima di 15,00 m per veicoli a 3 assi Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli ad entrata a carico ed uscita a vuoto La cassetta del pronto soccorso degli autobus è facoltativa I servizi regolari UE non sono quei servizi che assicurano il trasporto di persone con una certa frequenza I libretti, rilasciati per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, contengono: 25 fogli di viaggio numerati progressivamente da 1 a 25 I servizi automobilistici interregionali possono essere svolti anche con altri mezzi, oltre agli autobus, purché siano adibiti al trasporto di persone I fogli di viaggio INTERBUS non esistono, si utilizzano sempre i fogli di viaggio CEE I servizi occasionali extracomunitari sono soggetti ad autorizzazioni rilasciate in base ad accordi internazionali L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è preceduta e seguita da zone con tracce a zig zag Quando un soggetto si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro, si ha un contratto di trasporto Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B non sono destinati al trasporto di persone in piedi Eventuali bagagli al seguito dei passeggeri devono essere sistemati nelle bagagliere del veicolo Per guidare filoveicoli è necessario che il veicolo sia munito di certificato ATP L'eventuale segnaletica orizzontale dell'area di fermata dei veicoli pubblici per il trasporto collettivo di linea è contrassegnata dall'iscrizione "AUTOBUS" posta sulla pavimentazione all'interno della zona di fermata Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi la composizione del parco veicolare dell'impresa di trasporto La corsia è una parte della strada destinata alla circolazione di una sola fila di veicoli Gli scuolabus non sono obbligati ad avere a bordo degli estintori Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere Può guidare autobus adibiti al servizio di noleggio con conducente il familiare del titolare della ditta a cui è stata rilasciata l'autorizzazione In materia di autotrasporti occasionali di viaggiatori in paesi extracomunitari in Italia la materia è regolata dagli accordi internazionali, bilaterali e multilaterali La piazzola di sosta è destinata agli utenti di autobus di linea Le corsie riservate agli autobus possono essere percorse a velocità sostenuta in quanto separate dalla sede stradale La rete integrata di trasporti è costituita sempre da due sistemi di trasporto Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite autoadesivi di colore blu e bianco Le uscite di sicurezza di un autobus possono essere botole di evacuazione sul tetto Lo scuolabus è un autobus adibito al trasporto degli studenti e non può essere munito di sedili per accompagnatori La sede stradale non comprende i golfi di fermata Il parcheggio scambiatore non agevola l'intermodalità All'interno dell'autobus possono essere trasportate persone in piedi se esiste spazio libero nei corridoi Il viaggiatore può usare i segnali di allarme o qualsiasi altro dispositivo di emergenza, tutte le volte che desidera scendere dall'autobus Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B Nella carta della mobilità aziendale è indicato lo standard dei fattori di qualità del servizio quali tutela dell'utente/viaggiatore La corsia di accelerazione consente ed agevola l'ingresso dei veicoli sulla carreggiata Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di persone oltre a nove compreso il conducente
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy