Scheda 112
Non rientrano tra le tipologie di servizi occasionali quelli specializzati Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite luci di colore rosso In materia di servizi regolari comunitari è obbligatorio tenere a bordo del mezzo che effettua il servizio la copia conforme della licenza comunitaria Le cinture di sicurezza sono munite di cinghie e opportuni sistemi di regolazione La qualità del rapporto di lavoro per i conducenti di autobus adibiti al servizio di noleggio va dimostrata con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del conducente Nel servizio di linea il biglietto costituisce anche scontrino fiscale Le zone a traffico limitato sono delimitate da appositi segnali Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori comprende zone per la rimessa, il parcheggio, la pulizia e il rifornimento degli autobus Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone è limitato alle fasi del movimento del mezzo Un'impresa italiana può svolgere un servizio occasionale tra Monaco di Baviera e Berlino: a condizione di essere autorizzata dall'Italia I servizi occasionali comunitari che prevedono l'attraversamento di paesi terzi non sono soggetti a specifiche autorizzazioni Il piazzale dell'autostazione non è mai utilizzato dai viaggiatori L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di linea è solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali società di capitali con diversi conducenti dipendenti Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe A non sono muniti di sedili perché sono destinati esclusivamente al trasporto di passeggeri in piedi In via generale, per recarsi all'estero occorre essere muniti di carta di identità quando non è obbligatorio il passaporto Le norme di circolazione in Italia sono sostanzialmente le stesse di quelle di una buona parte delle Nazioni che fanno parte dell'ONU Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli di classe B sono destinati al trasporto di persone in piedi Sugli autobus è obbligatorio installare una cassetta del pronto soccorso I servizi regolari tra due paesi membri possono essere svolti solo da un'impresa che risieda in uno dei due Stati coinvolti La corsia specializzata è una parte della strada destinata alla circolazione pedonale L'uso di infrastrutture specifiche (aree di fermata, autostazioni, ecc.) aumenta l'impatto ambientale dei veicoli adibiti al trasporto pubblico Nei servizi di linea di competenza statale è consentito non rilasciare ai viaggiatori un titolo di viaggio I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in territorio UE da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono consentiti e non sono soggetti ad alcuna autorizzazione Le uscite di sicurezza degli autobus devono essere segnalate tramite apposite scritte e/o simboli Il conducente di un autobus deve assicurare un adeguato grado di comfort di marcia ai passeggeri tramite manovre graduali (dolci) ad eccezione di partenze e frenate Nel servizio di noleggio con conducente il contratto deve contenere l'indicazione del corrispettivo del trasporto I danni che derivano dall'omissione e dall'inesattezza delle indicazioni dei documenti relativi al trasporto sono a carico del vettore L'impiego dei dispositivi di ritenuta per bambini dipende dal tipo di veicolo sul quale il bambino è trasportato La corsia di marcia è una corsia riservata I fogli di viaggio contenuti in ciascun libretto (documento di viaggio), necessari per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, sono: 15 L'obbligo di protezione del vettore comporta che il vettore attrezzi il mezzo in modo adeguato Il passaggio pedonale ha funzione di marciapiede in sua mancanza Lo scuolabus è un autobus che ha l'obbligo di trasportare qualsiasi alunno frequentante la scuola dell'obbligo Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori con entrata a vuoto ed uscita a carico, tra l'Italia e l'Austria, è necessario avere a bordo dell'autobus l'originale della licenza comunitaria Le fermate dei veicoli pubblici sono segnalate da segnale verticale installato dal proprietario della strada, previa intesa con il comune Sugli autobus è obbligatorio installare strisce posteriori retroriflettenti gialle o bianche I servizi automobilistici interregionali sono ad offerta indifferenziata Gli scuolabus non sono considerati autobus a tutti gli effetti Lo scuolabus deve essere munito di cassetta del pronto soccorso La licenza comunitaria non è necessaria per svolgere servizi occasionali in ambito UE Gli scuolabus sono compresi tra gli autobus Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, si distinguono in veicoli di classe A e di classe B Il rapporto contrattuale nel trasporto di persone ha termine sempre quando il passeggero discende dal mezzo di trasporto Nel servizio di linea i biglietti possono essere venduti, oltre che dal vettore che svolge il servizio, anche tramite agenzie o esercizi specifici legati allo stesso vettore da contratto di mandato alla vendita Gli autobus possono avere diversi comportamenti durante la circolazione a seconda degli sbalzi anteriori o posteriori A bordo degli autobus utilizzati per servizi occasionali internazionali in ambito UE è necessaria la copia conforme della licenza comunitaria e l'originale del documento di controllo - foglio di viaggio è sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi il livello di attenzione del conducente Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza le persone in soprappeso La scelta dell'autobus è condizionata, tra l'altro, dalla eventuale possibilità di trasportare passeggeri in piedi La cassetta del pronto soccorso degli autobus deve essere alloggiata in apposita sede L'obbligo di installazione delle cinture di sicurezza riguarda tutti i veicoli anche se non predisposti fin dall'origine con specifici punti di ancoraggio Il parcheggio scambiatore evita ulteriori congestionamenti del traffico veicolare nelle grandi città L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza sugli autobus riguarda il conducente e tutti gli altri occupanti dei veicoli che ne sono effettivamente provvisti I passeggeri in piedi sono maggiormente esposti agli effetti di accelerazioni e decelerazioni Secondo le loro caratteristiche costruttive i veicoli per il trasporto di persone per conto di terzi, secondo la classificazione nazionale si distinguono in veicoli di classe A e di classe B In materia di trasporti in ambito comunitario è necessario tenere a bordo del veicolo una copia conforme della licenza comunitaria, se si tratta di un servizio regolare specializzato Le parti contraenti in un contratto di trasporto di linea urbana sono il vettore ed il Comune In materia di mobilità uno degli svantaggi del trasporto di persone su rotaia è la flessibilità degli orari Per guidare filoveicoli è necessario essere titolari della carta di qualificazione del conducente I servizi occasionali di viaggiatori in paesi con i quali non esiste alcun accordo internazionale non richiedono autorizzazione se hanno aderito alla convenzione di New York del 4.6.1954
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy