Scheda 62
Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate di un dispositivo rallentatore della velocità, qualunque sia la loro massa complessiva a pieno carico I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per la movimentazione di contenitori o casse mobili A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato integrativo per carrozzerie intercambiabili A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi copia conforme del documento di controllo-foglio di viaggio Le autorizzazioni CEMT sono valide per50 viaggi Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa decrementare a vantaggio del trasporto aereo La scheda di trasporto non è obbligatoria L'uso dell'autotreno è indicato quando si trasportano imbarcazioni lunghe oltre dodici metri Per il trasporto di merci deperibili in regime ATP, è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico La dichiarazione doganale per l'assoggettamento ad un regime doganale di transito o sdoganamento deve essere fatta per iscritto avvalendosi anche di sistemi informatici Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre maggiori vantaggi in termini di sicurezza Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 2 gradi centigradi Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo si devono ancorare saldamente le merci al piano di carico Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare teli di copertura per evitare la dispersione del materiale trasportato Per veicolo scoperto si intende un veicolo il cui pianale è ricoperto con telone Nel contratto di trasporto su strada, la forma scritta non è discrezionale I cunei di stazionamento sono da considerarsi unità di carico Per le merci che devono essere esportate da paesi dell'UE verso paesi extracomunitari c'è sempre uno spedizioniere che si occupa della presentazione della dichiarazione di esportazione alla dogana Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa migliorare con l'uso di sistemi ITS Il cabotaggio per i vettori UE per conto di terzi, stabiliti in Paesi membri ammessi al cabotaggio, e del SEE è consentito se le operazioni sono successive ad un trasporto nazionale Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo L'esecuzione di un trasporto di cose senza che la ditta sia iscritta all'Albo degli autotrasportatori, oppure violandone le condizioni o i limiti di iscrizione è punita con la perdita dell'onorabilità Il caricatore è corresponsabile, unitamente al mittente, della scelta dell'autista L'uso dell'autoarticolato è particolarmente indicato quando si trasporta un esigua quantità di merce La tolleranza relativa al carico per un mezzo che effettua un trasporto eccezionale è pari al 5% I soggetti del contratto di trasporto di merci sono tre: mittente, vettore e caricatore Un'impresa italiana specializzata in traslochi che intende effettuare un trasporto in un Paese membro della CEMT non ha l'obbligo di dotarsi di una autorizzazione in quanto i traslochi sono liberalizzati nell'area CEMT Un errato posizionamento del carico può compromettere la stabilità di marcia del veicolo Il vettore nel momento della presa in carico della merce deve verificarne il buono stato Ai fini della sicurezza occorre ripartire correttamente il carico per evitare il sovraccarico sugli assi I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale nelle rotatorie L'accordo ATP riguarda il trasporto delle derrate deteriorabili Per il trasporto di prodotti alimentari non deteriorabili è sufficiente la rispondenza del veicolo alle norme igienico sanitarie stabilite dalle competenti autorità sanitarie Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa massima autorizzata maggiore di 3,5 t ma non superiore a 12 t, immatricolati dopo il 31 dicembre 2006 I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su rotaia La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di petrolio La sostenibilità del sistema trasporti non è influenzata dalle reti transeuropee di trasporto Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini di inquinamento Il regime di transito esterno consente la circolazione delle merci non comunitarie nel territorio doganale della comunità con dazi all'importazione Le merci movimentate con pallet non possono essere sovrapposte Le possibili configurazioni di un'impresa di trasporto non dipendono dalla forma giuridica I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su gomma Il pallet è un'attrezzatura utilizzata per la movimentazione dei container La sigla ATP si riferisce a accordo internazionale per il trasporto delle merci pericolose Nella CMR, il mittente deve porre il vettore nella condizione di eseguire correttamente il trasporto Un'errata sistemazione del carico può avere conseguenze sulla stabilità di marcia di un autocarro Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli la carta di circolazione deve contenere l'annotazione di idoneità al trasporto di merce pericolosa La CMR si applica quando il trasporto è in conto proprio I trasporti attraverso la Svizzera sono liberalizzati solo durante le ore diurne All'atto del ricevimento della merce, il vettore deve verificare lo stato apparente della merce stessa e del suo imballaggio Per veicolo telonato si intende un veicolo cisterna con coibentazione in tela Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente del 10% della lunghezza Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate sempre di un equipaggiamento elettrico speciale secondo le norme ADR L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve a tutte le imprese che intendono esercitare l'attività del trasporto su strada di cose ad uso proprio E'preferibile il trasporto con autoarticolato invece che con autotreno se le merci trasportate hanno destinazioni in un altro Stato I veicoli muniti di attrezzature per il trasporto di container sono veicoli per uso speciale La portata di un veicolo aumenta all'aumentare della tara del veicolo Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo Le copie della licenza comunitaria sono rilasciate per i veicoli in disponibilità dell'impresa
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy