Scheda 52
Il trasporto di collettame può essere effettuato con cisterna Il documento DAU T1, all'ingresso degli spazi doganali, va presentato alla Guardia di finanza Il vantaggio dell'autoarticolato è nella interscambiabilità del semirimorchio Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada possa migliorare con l'intermodalità I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche unificate su base internazionale Il trasporto di cose in conto proprio è eseguito esclusivamente con veicoli immatricolate a nome di imprese artigiane o agricole Il trasporto in regime di cabotaggio può essere svolto solo se l'impresa possiede la licenza comunitaria Il sistema logistico permette il trasferimento e la distribuzione delle merci Per effettuare trasporti combinati si utilizzano autoveicoli con carrozzeria cisterna Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate in tutti i punti del carico non deve superare la temperatura indicata I container e le casse mobili possono non essere di proprietà delle aziende che le utilizzano Per attestare l'idoneità del veicolo al trasporto su strada, in regime nazionale, di merci pericolose in colli occorre l'attestato ATP Il trasporto in regime di cabotaggio può essere svolto da un'impresa di autotrasporto italiana su territorio francese a determinate condizioni Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate sempre di un equipaggiamento elettrico speciale secondo le norme ADR I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il consumo di carburante del veicolo La normativa internazionale ADR si applica solamente al traporto marittimo di merci Il trasporto stradale di merci è la modalità di trasporto maggiormente utilizzata Nella CMR, l'avaria è la perdita della utilizzabilità della merce Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 1 grado centigrado Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto solo se questa sta effettuando il terzo viaggio a carico consentito nell'arco del mese E' consentito un sovraccarico massimo del 15% rispetto alla massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto delle merci pericolose purchè nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico del veicolo Il trasporto aereo di merci in ambito internazionale non è più consentito per motivi di sicurezza I cunei di stazionamento sono da considerarsi unità di carico Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali I magazzini di temporanea custodia sono solitamente gestiti dal magazziniere Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nell'estremità posteriore del piano di carico A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose con modalità diverse dalla cisterna deve trovarsi il certificato di carico del container (se ricorre) L'attrezzatura scarrabile aumenta la stabilità del veicolo L'impresa di autotrasporto deve richiedere copie certificate conformi della licenza comunitaria in numero di una per ogni autista essendo la stessa intestata a quest'ultimo Più colli di piccole dimensioni devono essere concentrati nella parte anteriore del piano di carico Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare accorgimenti per evitarne il rotolamento I colli si devono sistemare in modo che non si spostino durante la marcia del veicolo La sostenibilità del sistema trasporti non è legata allo sviluppo della logistica del trasporto merci La riduzione del costo del trasporto si ottiene utilizzando il più possibile i trasporti su rotaia Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in nessun caso Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini di inquinamento Lo spedizioniere è un mandatario Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli pesanti il più in alto possibile All'arrivo in dogana in Italia, la merce vincolata al T1, deve essere presentata al funzionario doganale Le merci in arrivo nel territorio doganale italiano, qualora non abbiano già ricevuto una destinazione doganale, debbono formare oggetto di una dichiarazione sommaria scritta presso la dogana di entrata Per il trasporto di animali vivi è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico Ogni autoveicolo destinato al trasporto di cose per conto di terzi deve essere contraddistinto da una striscia diagonale di colore rosso sulla parte anteriore La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per l'economicità rispetto a tutti gli altri metodi In mancanza di merce nei magazzini doganali di temporanea custodia gestiti da privati, dei diritti di confine risponde il mittente Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti si utilizzano, di norma, veicoli muniti di cassone ribaltabile Il sistema di navigazione satellitare Galileo consente di seguire l'iter delle merci in qualsiasi punto Lo sfruttamento della modalità ferroviaria offre svantaggi in termini di sicurezza del trasporto L'unione doganale non comporta il divieto dei dazi doganali nel movimento di merci fra gli Stati membri Per il trasporto di prodotti alimentari non deperibili deve essere utilizzato un veicolo conforme alle norme dell'accordo ATP La mancanza della scheda di trasporto a bordo del veicolo è sempre sanzionata La tolleranza relativa al carico per un mezzo che effettua un trasporto eccezionale è pari al 5% La scheda di trasporto può essere compilata dopo l'inizio del trasporto della merce Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa autorizzata maggiore di 12 t, a prescindere dalla loro data di immatricolazione Un unico collo molto pesante può essere posizionato indifferentemente all'estremità anteriore o all'estremità posteriore del piano di carico Il contratto di trasporto è un contratto con cui un soggetto (mittente) si impegna nei confronti di un altro soggetto (vettore) a trasferire persone o cose da un luogo ad un altro in cambio di un corrispettivo Il contratto di trasporto su strada di merci deve contenere il termine di resa che è formato dalla differenza tra i termini parziali La scheda di trasporto può essere sostituita dai documenti per il trasporto in conto proprio La lettera di vettura internazionale CMR va sottoscritta solo dal mittente in maniera autografa
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy