Scheda 272
Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare accorgimenti per evitarne il rotolamento La licenza comunitaria è intestata a più autotrasportatori se trattasi di cooperativa I veicoli a basso impatto ambientale hanno un minor consumo di carburante Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto navale Per trasportare prodotti alimentari, è obbligatorio utilizzare veicoli rispondenti alle norme ATP in ogni caso I magazzini di temporanea custodia sono solitamente gestiti dai trasportatori La crescita del trasporto merci su strada non influisce sull'impatto ambientale La dichiarazione doganale negli uffici doganali può essere presentata dal conducente A bordo dei veicoli per trasporto merci conto terzi in ambito UE, SEE e confederazione svizzera deve trovarsi licenza comunale per l'esercizio del servizio Per circolare in ambito nell'ambito dell'Unione europea, un veicolo che effettua trasporto per conto di terzi deve avere a bordo una autorizzazione CEMT Le rampe di carico si considerano unità di carico Gli autocarri con centine e telone sono unità di carico nel traffico intermodale L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata richiede specifica comunicazione al competente UMC (ufficio motorizzazione civile) La scheda di trasporto contiene i dati del caricatore I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su gomma Nella CMR, il mittente risponde sempre verso il vettore per la merce consegnata Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è obbligatorio utilizzare teli di copertura per evitare la dispersione del materiale trasportato Nella CMR, la durata del trasporto può essere indicata nella lettera di vettura Il carico deve essere sistemato in modo da mantenere il baricentro del carico il più in alto possibile La portata di un veicolo aumenta all'aumentare della tara del veicolo Le autopompe per calcestruzzo sono veicoli per uso speciale Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli delle categorie M2, M3, N2, N3 I servizi di cabotaggio, in linea generale, sono consentiti a imprese comunitarie titolari di licenza comunitaria e proprietarie di attestato del conducente per l'autista, ove previsto Il trasporto stradale non è rilevante in termini di tributo di vite umane Se durante la circolazione il veicolo supera la massa limite, il conducente è corresponsabile (obbligato in solido) con il committente se il trasporto è effettuato in suo conto esclusivo La sostenibilità del sistema trasporti non è influenzata dalle reti transeuropee di trasporto Vi è la previsione che il trasporto delle merci su strada abbia un ulteriore notevole incremento rispetto alla modalità ferroviaria La scheda di trasporto consente l'individuazione dei soggetti che fanno parte della filiera del trasporto Non è ammesso il rilascio di licenza per trasporto di cose in conto proprio se il trasporto avvenga con veicoli noleggiati L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è la possibilità che un trasportatore appartenente ad uno degli Stati membri, possa trasportare merci dal suo ad un altro degli Stati UE Le merci movimentate con pallet non devono essere fissate con cinghie perché il loro eventuale movimento potrebbe rompere le cinghie stesse Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare container Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti gli autocarri superiori alle 3,5 t massa a pieno carico Ai fini della sicurezza occorre ripartire correttamente il carico per evitare il sovraccarico sugli assi Nella CMR, in caso di ritardo, il titolare del diritto può ricevere la merce con ritardo ma non ha diritto ad alcuna indennità Ai fini della sicurezza bisogna evitare di agganciare un rimorchio alla motrice Un unico collo molto pesante deve essere posizionato nella parte centrale del piano di carico, all'interno dell'interasse I furgoni di massa massima autorizzata superiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci è legata alla possibilità di scelta tra più modalità di trasporto Per il trasporto di mobili d'arredamento è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono classificate conformemente alla normativa ADR I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste al cassone mentre il veicolo è inattivo I soggetti del contratto di trasporto di merci sono cinque: mittente, vettore, caricatore, destinatario e proprietario della merce Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare veicoli appositamente attrezzati A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi la carta di circolazione con l'indicazione dell'uso di terzi Quando la licenza per trasporto merci in conto proprio è rilasciata per autoveicoli aventi portata utile superiore a 3 t per ciascun trasporto deve essere emesso il documento di trasporto occasionale qualora le merci, pur appartenenti all'intestatario o nella sua disponibilità, non rientrino fra quelle elencate in licenza ma pur sempre attinenti all'attività da lui svolta La crescita del trasporto merci su strada non influisce sull'effetto serra I container e le casse mobili trovano largo impiego nei trasporti combinati Un errato posizionamento del carico può determinare sovraccarico di uno o più assi Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 1 grado centigrado I vettori sono sempre società di capitali Nel contratto di trasporto a "porto affrancato" il pagamento è effettuato dal mittente Un'errata sistemazione del carico può causarne la caduta La lettera di vettura è un documento obbligatorio rilasciato dagli uffici doganali L'unità di carico è a movimentazione manuale I conducenti di veicoli adibiti al trasporto di merci per conto di terzi, se guidano veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono aver conseguito la carta di qualificazione del conducente e frequentare i corsi di aggiornamento periodico Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno adatto al mercato porta a porta Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando la lunghezza del veicolo più la parte sporgente della trave supera la lunghezza di 11 metri La CMR si applica quando il luogo di ricevimento della merce e il luogo previsto per la consegna sono situati in due Paesi diversi, ma almeno uno fa parte della Convenzione
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy