Scheda 264
Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna a prescindere dalla loro massa massima autorizzata, immatricolati dopo il 31 dicembre 1987 La scheda di trasporto deve essere sempre compilata dallo spedizioniere La massa massima a carico tecnicamente ammissibile degli autocarri è indicata sulla carta di circolazione Un unico collo molto pesante può essere posizionato indifferentemente all'estremità anteriore o all'estremità posteriore del piano di carico I veicoli cisterna, percorrendo una curva,sono soggetti al fenomeno della dispersione del carico a causa dello sbattimento laterale Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori Il trasporto di collettame può essere effettuato con veicolo munito di carrozzeria furgone Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico per un massimo di 4 gradi centigradi Le autorizzazioni CEMT consentono di effettuare trasporti di cabotaggio in un Paese diverso da quello di stabilimento dell'impresa che effettua il trasporto solo nel caso in cui il tragitto da percorrere sia in direzione dell'uscita dal Paese ospitante La crescita del trasporto merci su strada favorisce la congestione della rete stradale Fanno parte della Conferenza europea dei Ministri dei trasporti (CEMT) solo gli Stati che inizialmente hanno dato vita alla Comunità europea Per veicolo telonato si intende un veicolo cisterna con coibentazione in tela Il trasporto marittimo di merci è in grado di contribuire alla riduzione della congestione della rete stradale La scheda di trasporto può essere sostituita da documenti equipollenti Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini energetici Il trasporto aereo delle merci non soffre di frammentarietà del sistema a livello europeo L'iscrizione all'Albo nazionale degli autotrasportatori serve per effettuare servizio di trasporto per conto di terzi senza incorrere in un trasporto abusivo Le carrozzerie per il trasporto di derrate deperibili in regime ATP sono munite di attestato di conformità ATP La licenza comunitaria è valida nei Paesi dell'Unione europea, dello Spazio economico europeo e nella Svizzera Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto navale Per effettuare trasporto di cose per conto di terzi le imprese con autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono dimostrare l'idoneità professionale Il trasporto aereo di merci in ambito internazionale non è più consentito per motivi di sicurezza Il trasporto rappresenta più del 35% del prodotto interno lordo dell'UE La licenza comunitaria non è necessaria nel caso di trasporti di persone Per transitare dal territorio Svizzero attraverso il confine di Ponte Chiasso e/o di Gaggiolo oltre al documento doganale di transito necessita la scheda di circolazione azzurra La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la possibilità di un migliore utilizzo degli automezzi mediante l'acquisizione di carichi "di ritorno" Un'errata sistemazione del carico è sanzionata con il sequestro del veicolo Nel trasporto di fusti, bombole o bidoni è necessario utilizzare accorgimenti per evitarne il rotolamento I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il consumo di carburante del veicolo I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale in curva Un trasporto viene definito "paese terzo" quando il carico è costituito da merci prodotte in uno Stato non membro dell'Unione europea Il pallet è un carrello elevatore Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza delle sospensioni Al momento dell'introduzione della merce estera nel territorio UE, la persona responsabile della immediata presentazione all'ufficio doganale designato è il destinatario della merce Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto aereo Il limitatore di velocità è obbligatorio per tutti i veicoli cisterna di massa autorizzata maggiore di 12 t, a prescindere dalla loro data di immatricolazione Il trasporto stradale di merci è aumentato sensibilmente negli ultimi decenni, causando l'incremento delle emissioni inquinanti Per le merci extra UE in entrata in Italia non scortate da documenti doganali di transito, la dichiarazione sommaria scritta va presentata da qualsiasi persona Più colli di piccole dimensioni devono essere concentrati nella parte posteriore del piano di carico Gli autocarri con centine e telone sono unità di carico nel traffico intermodale I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per evitare lunghe soste al veicolo mentre il cassone è a terra Per le merci che devono essere esportate da paesi dell'UE verso paesi extracomunitari è necessario che le cose siano accompagnate da una bolletta doganale fino all'uscita dal confine doganale Nella CMR, la riconsegna della merce non è un atto complesso Le merci movimentate con pallet non devono essere fissate con cinghie perché il loro eventuale movimento potrebbe rompere le cinghie stesse A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi l'originale della licenza comunitaria Nel carico delle merci occorre sistemare le merci in modo da agevolare le operazioni di scarico intermedio I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utilizzati per il trasporto dei veicoli in avaria La lettera di vettura è un documento obbligatorio rilasciato dagli UMC (uffici motorizzazione civile) La sigla ATP si riferisce a autorizzazione trasporto prodotti petroliferi Nella CMR, il vettore che non ha la possibilità di eseguire le disposizioni del mittente deve interrompere il viaggio Il trasporto aereo delle merci non risente dei controlli che sono veloci Durante un trasporto internazionale l'autorizzazione CEMT va conservata in azienda in quanto durante il trasporto è sufficiente che a bordo del veicolo venga conservato il libretto dei resoconti di viaggio Nel disporre più colli in un vano di carico bisogna distribuire il peso in maniera il più possibile uniforme Rientrano nelle disposizioni di trasporto in regime ATP i rifiuti speciali Nel carico delle merci è importante tenere conto dell'ordine di consegna dei singoli colli Nella CMR può essere intrapresa azione di risarcimento del danno nei confronti del vettore se il vettore ha avvertito il titolare del diritto di disposizione della merce del danno conseguente ad un suo ordine I trasporti delle merci terrestri si distinguono in trasporti su strada e su rotaia Più colli di piccole dimensioni devono essere distribuiti nel modo più omogeneo possibile sul piano di carico Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è indispensabile controllare frequentemente la pressione degli pneumatici Il vettore è esonerato dalla responsabilità della perdita, dell'avaria o del ritardo nella riconsegna della merce in nessun caso
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy