Scheda 23
A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di carni deve trovarsi l'autorizzazione sanitaria di idoneità del veicolo Ai fini della sicurezza non si deve concentrare il carico sullo sbalzo posteriore del veicolo Per unità di trasporto s'intende un trattore stradale senza semirimorchio I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utilizzati per il trasporto dei veicoli in avaria I trasporti delle merci su lunga distanza avvengono prevalentemente su rotaia è un regime doganale l'importazione temporanea relativa a merci comunitarie L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata non comporta visita e prova presso il competente UMC (ufficio motorizzazione civile) Con veicolo munito della licenza in conto proprio possono essere effettuati trasporti purché alla guida vi sia un titolare o da un suo dipendente Le casse mobili sono unità di carico utilizzati nel traffico intermodale La lettera di vettura è sottoscritta dal vettore Per un autocarro mezzo d'opera non è consentito un sovraccarico del 3% della sua massa complessiva a pieno carico A bordo di un autocarro avente massa complessiva pari a 26 t immatricolato in uso proprio deve trovarsi il contratto d'acquisto del veicolo al fine di dimostrarne la proprietà Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando sporge posteriormente di un quarto della lunghezza Il mittente può decidere di fare effettuare il trasporto verso un destinatario diverso, fino a quando la merce non viene consegnata alla destinazione stabilita inizialmente I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno dello sbattimento laterale nelle rotatorie Nel carico delle merci è importante porre le merci che debbono essere consegnate per prime in posizione più immediatamente accessibile Il pallet consiste in bombole ad alta pressione L'attività di autotrasporto di cose può essere definita per conto di terzi quando l'imprenditore si obbliga, dietro corrispettivo, a prestare i servizi di trasporto ordinati dal committente Nelle zone franche o depositi franchi le merci non comunitarie sono considerate come merci non situate nel territorio doganale della Comunità I veicoli a basso impatto ambientale hanno alto consumo energetico L'installazione del sistema frenante ABS è obbligatoria sui veicoli ADR in relazione all'anno di immatricolazione, alla massa complessiva e alla modalità di trasporto Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio costituisce l'ammissione di vettori residenti ai trasporti nazionali di merci La capacità di carico di una autocisterna per merci non pericolose dipende dal peso specifico del liquido e dalla percentuale di vuoto ammesso Il trasporto marittimo richiede ancora sviluppo e potenziamento delle vie navigabili interne Per il trasporto di terra, sabbia e materiali inerti sfusi si devono utilizzare veicoli muniti di sponde montacarichi Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è più costoso in termini energetici La normativa internazionale ADR si applica al trasporto di petrolio I container e le casse mobili hanno dimensioni e caratteristiche stabilite da ogni azienda di trasporto Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare casse mobili Il regime di transito comunitario (UE) consente alle merci di circolare nel territorio extra UE senza essere assoggettate né a dazi d'importazione e altre imposte né alle misure di politica commerciale I veicoli cisterna sono soggetti al fenomeno del sovraccarico dell'asse posteriore Il carico utile si ricava sottraendo dalla massa complessiva a pieno carico del veicolo la sua massa in ordine di marcia I servizi di cabotaggio, in linea generale, sono consentiti a imprese non abilitate nello Stato membro di stabilimento a effettuare i trasporti esentati da ogni regime licenza o autorizzazione internazionale Un errato posizionamento del carico può diminuire il rendimento del motore Il sovraccarico del veicolo incide sull'efficienza dei dispositivi di illuminazione e segnalazione visiva Il cabotaggio per i vettori UE per conto di terzi, stabiliti in Paesi membri ammessi al cabotaggio, e del SEE è consentito se le operazioni vengono eseguite con veicolo diverso Il trasporto sostenibile non è un obiettivo perseguito in ambito europeo, in quanto di competenza prettamente nazionale Il sistema logistico permette la distribuzione delle sole merci Per effettuare trasporto di cose in conto proprio bisogna essere titolari di una licenza rilasciata dalla Provincia Il carnet TIR non è applicabile ai percorsi combinati in quanto presuppongono sempre una "rottura di carico" L'unità di carico è un sindacato che tutela gli interessi dei caricatori professionali Il Carnet TIR è un documento doganale valido nei paesi aderenti alla Convenzione TIR La scheda di trasporto accompagna le cose trasportate per conto terzi in ambito nazionale Per unità di trasporto s'intende un rimorchio o semirimorchio quando sono sganciati sulla strada Le betoniere sono veicoli classificati per trasporto specifico Il trasporto in cisterna di sfarinati e farine destinate all'alimentazione umana deve essere accompagnato da una dichiarazione di scorta indicante l'impresa molitrice, la sua sede e il tipo di sfarinato Il caricatore è l'incaricato a sistemare la merce, ricevuta dal vettore, sugli scaffali o nei pallet Per veicolo scoperto si intende un veicolo cisterna sprovvisto di coibentazione Il trasporto di una trave su un autocarro viene definito eccezionale per dimensioni quando supera i limiti massimi di lunghezza fissati dal codice della strada I container sono unità di carico La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per la possibilità di un migliore utilizzo degli automezzi mediante l'acquisizione di carichi "di ritorno" Nel campo dell'autotrasporto internazionale, il cabotaggio è l'ammissione di vettori non residenti, ai trasporti nazionali di merci in uno Stato UE diverso da quello in cui il trasportatore è stabilito Nella CMR, la merce s'intende avariata quando la variazione o differenza nello stato fisico della merce trasportata non influenza il suo valore commerciale Il limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli delle categorie M2, M3 e consigliato per i veicoli delle categorie N2, N3 Il pallet è una piattaforma dotata di traverse e appoggi Lo spedizioniere non ha l'obbligo di iscriversi nell'Elenco degli spedizionieri Per veicolo telonato si intende un veicolo scoperto munito di telone per proteggere la merce trasportata Il pallet è un carrello elevatore L'ottimizzazione gestionale ed economica del trasporto delle merci si ottiene tramite l'utilizzo della modalità di trasporto marittimo Lo spedizioniere deve iscriversi all'albo degli autotrasportatori
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy