Scheda 6
La forza centrifuga può far ribaltare un veicolo La forza di attrito contrasta lo scorrimento di superfici a contatto Se un autocarro o un autobus si incrociano su strade di montagna dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, l'eventuale manovra di retromarcia compete all'autocarro La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è la resistenza dell'aria all'avanzamento del veicolo La forza di inerzia si oppone alla variazione di velocità del veicolo In curva una brusca frenata, può causare perdita di aderenza allo pneumatico Le strade regionali collegano i capoluoghi di provincia della stessa regione. Su strade a forte pendenza, in caso di incrocio malagevole, il veicolo che procede in salita, se dispone di una piazzola di sosta, ha la precedenza Le strade extraurbane principali sono prive di intersezione a raso La forza di inerzia agisce su un veicolo ogni volta che intervengano variazioni al suo movimento La forza peso non dipende dall'inclinazione della massa In regime di sovrasterzo il veicolo tende a chiudere la traiettoria in curva per l'effetto della deriva delle ruote posteriori Le strade extraurbane secondarie sono prive di intersezioni a raso L'energia cinetica aumenta nella fase di frenatura del veicolo Il beccheggio è un moto oscillatorio attorno all'asse trasversale baricentrico del veicolo In caso di comportamento sovrasterzante del veicolo bisogna frenare a fondo La forza di inerzia aumenta con la massa del veicolo Lo sbalzo posteriore di un veicolo a due assi è la distanza intercorrente tra l'asse posteriore e il limite della sagoma del veicolo La forza centrifuga può fare sbandare un veicolo Nelle discese ripide bisogna impiegare le marce basse Su strade a forte pendenza, in caso di incrocio malagevole, il veicolo che procede in discesa, deve di regola arrestarsi e dare la precedenza La forza di attrito comporta l'abbassamento del baricentro del veicolo L'angolo di deriva è causato da forze trasversali Le strade extraurbane principali debbono essere attrezzate con apposite aree di servizio La forza centrifuga è direttamente proporzionale al raggio della curva In regime di sovrasterzo il veicolo tende a girare su se stesso facendo perno sulle ruote anteriori La forza di attrito aumenta il rendimento del veicolo In regime di sovrasterzo il veicolo tende a fare perno sulle ruote anteriori e ad andare in testacoda La forza centripeta è generata dalla centralina elettrica Il comportamento sottosterzante del veicolo non è influenzato dalla pressione di gonfiaggio degli pneumatici Il conducente la cui marcia è ostacolata da un cantiere, deve dare la precedenza ai veicoli che prevengono in senso opposto Si definisce "strada" l'area ad uso pubblico destinata alla circolazione dei veicoli dei pedoni e degli animali Le strade regionali collegano i capoluoghi di due regioni diverse La forza di attrito genera calore La tecnica correttiva al sottosterzo deve esser applicata quando il veicolo tende a curvare più di quanto richiesto dal conducente Il beccheggio del veicolo in curva si oppone alla forza centrifuga Le strade extraurbane principali sono tutte strade statali La forza peso di un veicolo dipende dalla natura del carico trasportato Se un'autovettura e un autotreno si incrociano su strade di montagna dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, l'eventuale manovra di retromarcia compete all'autotreno La deriva dipende dalla pressione degli pneumatici Il sottosterzo aumenta la stabilità del veicolo in curva Un veicolo si dice in sovrasterzo quando per motivi di carico o di potenza di motore le ruote posteriori non producono sufficiente aderenza A parità di forza frenante, lo spazio di frenatura è maggiore con l'aumentare dell'inerzia del veicolo Il sottosterzo aumenta in caso di scarsa aderenza La forza centrifuga si modifica variando la velocità I veicoli a motore debbono, di norma, circolare in prossimità del margine destro della carreggiata La forza centripeta interviene durante la salita del veicolo Le strade extraurbane secondarie debbono essere a carreggiate separate La tecnica correttiva al sovrasterzo comporta di accelerare senza agire sul volante La deriva dipende dall'angolo di campanatura delle ruote In regime di sovrasterzo il veicolo non è in grado di girare a sufficienza Lo spazio di frenata è inversamente proporzionale al quadrato della velocità Se un autotreno ed un autobus si incrociano su una strada in pendenza dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia compete all'autotreno Se un'autovettura e un autotreno si incrociano su strade di montagna dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, l'eventuale manovra di retromarcia compete all'autovettura L'aumento del carico sull'asse posteriore del veicolo aumenta il sottosterzo La forza centripeta è proporzionale alla velocità e alla massa dell'oggetto La frenata brusca sovraccarica l'asse posteriore Lo spazio di frenata è proporzionale al quadrato della velocità Le strade extraurbane secondarie hanno almeno una corsia per senso di marcia La marcia per file parallele è vietata ai veicoli di massa superiore a 12 tonnellate
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy