Scheda 2
Il rischio di ribaltamento del veicolo in curva aumenta quando aumenta la carreggiata del veicolo Quando una strada è divisa in due carreggiate separate, è obbligatorio circolare su quella di destra La forza di inerzia non dipende dalla massa del veicolo ma solo dalla velocità Nelle strade extraurbane principali, tutti i veicoli devono ordinariamente marciare sulla corsia di destra La resistenza aerodinamica all'avanzamento del veicolo è inversamente proporzionale alla sua superficie frontale Le strade extraurbane secondarie sono prive di intersezioni a raso Per raggiungere velocità elevate occorre innestare una marcia più alta La forza motrice, grazie agli organi di trasmissione, consente il moto del veicolo Il rischio di ribaltamento del veicolo in curva aumenta quando aumenta la velocità In regime di sovrasterzo il veicolo tende a fare perno sulle ruote anteriori e ad andare in testacoda Se un autocarro o un autobus si incrociano su strade di montagna dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, l'eventuale manovra di retromarcia compete all'autobus La guida anticipata consente di procedere con il cambio in folle nell'avvicinamento ad un semaforo con luce rossa. Sulle strade extraurbane principali a tre corsie per senso di marcia, la corsia di destra è riservata agli autobus e agli autocarri Lo sbalzo di un veicolo a due assi è la distanza fra gli assi stessi Nelle autostrade a tre corsie per senso di marcia la corsia di destra è riservata ai veicoli che vi si immettono o ne escono La forza centripeta è connessa all'aderenza degli pneumatici Il beccheggio del veicolo è un movimento destabilizzante che può comportare un significativo disagio per i passeggeri L'energia cinetica è proporzionale al coefficiente di resistenza aerodinamica del veicolo (cx) La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è la resistenza dell'aria all'avanzamento del veicolo La corretta manutenzione del veicolo impedisce il verificarsi della deriva La resistenza aerodinamica all'avanzamento influisce sul consumo di carburante La forza peso è uguale al prodotto della sua massa per l'accelerazione di gravità Su strade a forte pendenza, in caso di incrocio malagevole, il veicolo che procede in salita, se dispone di una piazzola di sosta, ha la precedenza In regime di sottosterzo, il veicolo curva meno di quanto di quanto voluto dal conducente La forza di inerzia permette una migliore tenuta di strada del veicolo in curva La deriva è lo scostamento della traiettoria compiuta dal veicolo, rispetto a quella impostata del conducente Il fenomeno del rollio di un veicolo cisterna può essere esaltato allorché si percorra due curve in rapida successione Le strade statali possono congiungere fra loro capoluoghi di regione Il beccheggio del veicolo in curva si oppone alla forza centrifuga Il coefficiente di aderenza è più alto sulla ghiaia che sull'asfalto La forza motrice, grazie agli organi di direzione mantiene il veicolo in moto L'angolo di deriva è indipendente dalla pressione di gonfiaggio degli pneumatici Le strade extraurbane principali sono percorribili da tutte le categorie di veicoli L'energia cinetica influisce sullo spazio di frenata del veicolo La forza centripeta è la forza che permette ad un corpo di percorrere una traiettoria circolare La forza di attrito si oppone alla forza frenante del veicolo La forza peso di un veicolo cambia se il veicolo è carico o scarico La strada extraurbana principali collegano esclusivamente capoluoghi di provincia In curva una brusca frenata, può causare perdita di aderenza allo pneumatico Le strade urbane di scorrimento sono dotate di intersezioni a raso regolamentate da semaforo Sulle strade extraurbane secondarie non sussiste l'obbligo delle banchine La forza centripeta interviene quando un veicolo percorre una curva L'autostrada è una strada a carreggiate separate prive di intersezioni a raso La forza peso dipende dall'inclinazione della strada La frenata brusca diminuisce il carico sull'asse anteriore La forza centripeta è connessa all'aderenza degli pneumatici al suolo stradale Percorrendo una carreggiata a due corsie per senso di marcia, un veicolo superiore a 7 metri deve circolare obbligatoriamente sulla corsia di destra La forza di inerzia aumenta con la massa del veicolo La resistenza aerodinamica all'avanzamento è direttamente proporzionale al peso del veicolo Il conducente la cui marcia è ostacolata da un cantiere, ha la precedenza nei confronti dei veicoli che prevengono in senso opposto Nelle svolte a destra è consentito salire sul marciapiede con la ruota posteriore interna a bassa velocità Le strade extraurbane secondarie hanno almeno una corsia per senso di marcia Se aumenta la pendenza della strada è opportuno innestare marce più alte La forza di attrito è una forza che si genera quando due superficie a contatto strisciano tra loro L'aumento del carico sull'asse posteriore del veicolo aumenta il sottosterzo Entro i limiti di aderenza lo spazio di frenata non dipende dal peso del veicolo Le strade extraurbane principali debbono essere attrezzate con apposite aree di servizio Se sulle strade di montagna l'incrocio tra un veicolo di massa massima complessiva è inferiore al 3,5 t con altro di massa massima complessiva superiore a 3, 5 t..sia malagevole, la retromarcia deve essere effettuata dal veicolo più leggero Le forze resistenti che agiscono su un veicolo sono quelle che si oppongono al suo avanzamento Un veicolo si dice sovrasterzante quando l'angolo di deriva dell'asse posteriore è maggiore di quello dell'asse anteriore
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy