Scheda 78
Gli stranieri extracomunitari che vengono in Italia per visite, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, devono chiedere il permesso di soggiorno La corretta postura di guida consente al conducente di ridurre l'uso del cambio Il non corretto orientamento del fascio di luce del proiettore può dipendere dalla parabola ossidata La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dai finestrini aperti L'omessa sostituzione del filtro dell'olio ne provoca l'intasamento Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali La frenata agisce sia sul veicolo sia sui passeggeri Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Il freno motore è particolarmente efficiente alle alte velocità Se l'infortunato è cosciente il suo cuore batte e può respirare Ai cittadini dell'Unione Europea, è riconosciuto il diritto di circolare liberamente nell'Unione Europea senza bisogno di richiedere alcun visto Alla carta di qualificazione del conducente è attribuito un punteggio iniziale di 30 punti Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso consiste in una serie di compressioni dello sterno Nella curva di coppia, il numero di giri corrispondente alla coppia massima coincide con quello di massimo consumo Deve astenersi dalla guida chi si trova in stato di forte emotività La marijuana è un medicinale per curare il mal di testa Il soggiorno di cittadini comunitari in altro stato membro per un periodo inferiore a tre mesi è subordinato al possesso di un valido documento d'identità La segnalazione di pericolo è vietata nei dossi La corretta postura di guida consente al conducente di derogare dalla normativa in materia di guida e di riposo Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il conducente è obbligato ad intervenire sul cambio di velocità L'alcolemia è la concentrazione di alcool nel sangue Il conducente, tramite controllo "a vista", può accertare l 'efficienza frenate del veicolo La corretta postura al posto di guida consente la prevenzione di alcune malattie professionali Gli inconvenienti fisici dovuti alle scosse e sobbalzi del veicolo, aumentano se il conducente è in soprappeso Per valutare se l'infortunato respira è necessario aspettare l'intervento di un professionista In regime di sottosterzo, il veicolo curva meno di quanto di quanto voluto dal conducente Il "colpo di sonno" si verifica solamente nelle ore notturne In un motore endotermico, l'andamento della curva di potenza all'aumentare del numero di giri, è dapprima decrescente, raggiunge un valore minimo e poi cresce La distrazione alla guida è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Nello spazio di Schengen le frontiere interne possono essere attraversate in qualunque luogo senza che venga effettuato il controllo delle persone L'insufficiente pressione dell'aria nei serbatoi o nel circuito frenante impedisce al veicolo munito di freno di stazionamento a molla di mettersi in movimento Per garantire l'efficienza del veicolo è necessario effettuare il ripristino di dispositivi meccanici logori anche se ancora funzionanti L'assunzione di alcool può determinare l'alterazione del senso di valutazione delle distanze e delle velocità Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede un periodo di guida giornaliero di 9 ore che può essere esteso a 10 ore, al massimo tre volte la settimana. Quando si entra in un tunnel autostradale occorre accendere tutte le luci interne della cabina Lo straniero extracomunitario che entra legalmente in Italia, entro 30 giorni lavorativi, dovrà richiedere il permesso di soggiorno L'impianto frenante oleopneumatico è dotato di un compressore Per avere una forza di trazione più elevata, occorre utilizzare una marcia più bassa La carta di qualificazione del conducente si rinnova dimostrando di aver svolta l'attività di autista negli ultimi 5 anni La forza di resistenza aerodinamica è direttamente proporzionale alla superficie frontale del veicolo In un motore endotermico, l'andamento della curva di potenza all'aumentare del numero di giri, è dapprima crescente, raggiunge un valore massimo e poi decresce Le brusche frenate determinano un usura più rapida dei freni Per ridurre i danni provocati dall'esposizione continuata alle vibrazioni, è utile fare esercizio fisico per rinforzare il tratto lombare I cittadini di alcuni Paesi non sono obbligati a richiedere il visto d'ingresso per soggiorni per turismo, missione, affari, invito e gara sportiva purchè non superiori a 90 giorni I giubbotti retroriflettenti non costituiscono dispositivi di protezione individuale Nelle lunghe discese è consigliabile non usare il freno motore per evitarne il suo deterioramento Il cronotachigrafo non impedisce al veicolo di superare il limite massimo di velocità L'intasamento del filtro dell'aria del motore provoca la riduzione dell'efficienza del motore E' considerato infortunio sul lavoro la lesione che subisce il conducente durante le operazioni di carico e scarico delle merci. In caso di frattura delle costole l'infortunato deve essere tenuto in posizione semiseduta La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale La determinazione, per legge, dei tempi massimi di guida e di riposo, mira a migliorare le condizioni sociali dei conducenti obbligati ad utilizzare il cronotachigrafo L'individuazione della causa dei guasti da parte del conducente è indispensabile per contenere i consumi di carburante La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è la resistenza dell'aria all'avanzamento del veicolo La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro Nelle salite percorse con il veicolo carico non si devono mai usare le marce ridotte Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore L'uso di sostanze stupefacenti durante la guida è occasionalmente ammesso per i conducenti professionali La normativa sull'uso del cronotachigrafo definisce interruzione ogni periodo in cui il conducente può svolgere altre mansioni ma non può guidare Il conducente deve provvedere da solo alla sostituzione delle pasticche dei freni
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy