Scheda 72
Durante l'attività lavorativa la frattura riportata dal conducente che scivoli nel salire sulla cabina sull'autocarro costituisce infortunio sul lavoro Per ridurre le emissioni inquinanti, il motore deve costantemente girare al massimo numero di giri L'ergonomia mira alla progettazione di strumenti e dispositivi che consentano al lavoratore di mantenere una corretta postura durante l'attività professionale Per compilare il modulo di constatazione amichevole correttamente, è necessario riportare il nome delle rispettive compagnie di assicurazione Una frenatura poco efficiente può dipendere da scarso livello dell'olio nella coppa del motore Il baricentro è il punto nel quale, per convenzione, sono da considerarsi applicate le forze agenti sul veicolo L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata dalla rottura della cinghia trapezoidale La presenza dell'aria nel serbatoio dell'impianto frenante diminuisce lo spazio di frenata Il visto è un'autorizzazione concessa allo straniero per l'ingresso nel territorio della Repubblica italiana L'infortunio occorso ad un turista a bordo di un autobus durante il trasporto è considerato infortunio sul lavoro Per prevenire le aggressioni è opportuno parcheggiare il veicolo in luoghi isolati Il sedile è regolato correttamente se il piede sinistro può appoggiare a sinistra della pedaliera quando è a riposo Il guasto di un fusibile è un'avaria dell'impianto elettrico Ai fini dell'obbligatorietà dell'uso del cronotachigrafo, non si definisce conducente chiunque si trovi a bordo di un veicolo con la mansione, all'occorrenza, di guidarlo La postura del conducente è corretta se occorre distendere le gambe completamente per azionare i pedali Il posto di guida è ergonomico se i movimenti necessari per la guida non comportano sforzo eccessivo Se l'infortunato non respira, bisogna somministrargli aria compressa se disponibile Tra le mansioni del conducente che non sia anche titolare dell'impresa di trasporto, rientra la selezione del personale da assumere nell'impresa Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso è una procedura da effettuarsi in qualsiasi situazione di emergenza Se l'infortunato è cosciente è esclusa la presenza di lesioni interne Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E la reperibilità può essere considerata riposo solo se il conducente si trova nel proprio domicilio abituale Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo settimanale ridotto" ogni tempo di riposo inferiore a 45 ore, che può essere ridotto, a determinate condizioni, a una durata minima di 24 ore continuative Gli pneumatici devono essere controllati perché se troppo sgonfi si consumano di più sulla parte centrale La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro Se due autobus si incrociano su strade forte pendenza, dove non sia possibile il loro transito contemporaneo, la manovra di retromarcia, se necessaria, compete al veicolo che procede in discesa Le ruote gemellate, se sgonfie, possono deteriorarsi a causa del loro reciproco sfregamento Uno sterzo troppo duro può essere indice di malfunzionamento del servosterzo Taluni farmaci possono avere effetti collaterali che incidono negativamente nella guida La normativa vigente in materia di durata massima di guida nell'autotrasporto di persone si applica ai conducenti di autobus qualunque sia il servizio svolto Il rischio di ribaltamento del veicolo in curva aumenta quando aumenta la forza centrifuga L'indicazione di un eccesso di pressione dell'aria nei serbatoi dell'impianto frenante può essere causata da un difettoso funzionamento del gruppo di regolazione e controllo Il campo di stabilità del motore è la zona nella quale il conducente è obbligato ad intervenire sul cambio di velocità In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente deve immediatamente interrompere il viaggio. Per valutare se l'infortunato respira bisogna ascoltare il rumore prodotto dall'aria che passa dalla gola e esce dalla bocca e dal naso I cittadini di alcuni Paesi non sono obbligati a richiedere il visto d'ingresso per soggiorni per turismo, missione, affari, invito e gara sportiva purchè superiori a 120 giorni Il vettore deve accertarsi che gli stranieri trasportati siano in possesso dei documenti richiesti per l'ingresso nell'area Schengen Il beccheggio del veicolo è un movimento destabilizzante che può comportare un significativo disagio per i passeggeri La carta d'identità valida per l'espatrio, sostituisce il passaporto all'attraversamento di tutte le frontiere F La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro Lo straniero extracomunitario che entra legalmente in Italia, entro 30 giorni lavorativi, dovrà richiedere il permesso di soggiorno Il malfunzionamento dei freni è tra le cause di incidenti stradali Alcool e sostanze stupefacenti possono essere assunti durante la guida perché potenziano l'acutezza mentale Le condizioni del filtro antipolline non incidono sulla qualità dell'aria all'interno dell'abitacolo Il mancato rispetto delle norme sulla precedenza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno mantenere il motore a un numero di giri compreso nell'intervallo ottimale indicato dal contagiri La corretta scelta del rapporto del cambio consente di mantenere il motore nel campo di stabilità La strada extraurbana principali collegano esclusivamente capoluoghi di provincia L'alcolemia è la concentrazione di alcool nelle urine Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare sopravalutazione delle prestazioni del proprio veicolo L'immagine di un'impresa di autotrasporto è determinata anche dai giudizi dei dipendenti Un minimo consumo di alcol è ammesso durante i pasti anche per i conducenti professionali L'immagine di un'impresa di autotrasporto dipende dalla nazionalità del conducente Deve astenersi dalla guida chi si trova in stato di forte emotività In discesa l'uso di una marcia bassa (ridotta) consente di sfruttare l'effetto frenante del motore La frenatura del veicolo comporta la dissipazione di energia cinetica posseduta dal veicolo Prima della partenza il conducente deve controllare la dispersione di corrente elettrica del veicolo La frequenza ai corsi di aggiornamento organizzati dall'azienda può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può superare le 4 ore e mezza di guida consecutive, se è in condizioni psicofisiche tali da non compromettere la sicurezza stradale Il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri, avviene normalmente tramite sistemi satellitari Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre una marcia bassa, che corrisponde a sforzi di trazione maggiori
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy