Scheda 59
In caso di reiterate o gravi infrazioni, inerenti il trasporto illegale di persone (clandestini), può essere disposta la sospensione o la revoca dell'autorizzazione a svolgere attività di autotrasporto Può essere indicativo della presenza di clandestini a bordo del veicolo la rottura delle serrature del vano di carico. Le norme italiane puniscono severamente tutti coloro che compiono attività dirette a favorire l'ingresso illegale degli stranieri nel territorio italiano Il freno pneumatico utilizza l'aria compressa preventivamente accumulata in serbatoi In caso di incidente, non bisogna in nessun caso spostare il ferito, prima dell'arrivo delle forze dell'ordine L'accordo di Schengen comporta l'abolizione dei controlli sistematici delle persone alle frontiere esterne al suo spazio (spazio Schengen) Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro Un eccessivo rumore all'interno della cabina di guida incide sul benessere del conducente La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autoveicoli adibiti per il soccorso stradale che operano sulle autostrade In caso di incidente senza feriti, i conducenti non devono compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente se uno dei veicoli coinvolti è dotato di rilevatore satellitare L'intasamento del filtro dell'olio può causare fumo nero allo scarico Per avere una forza di trazione più elevata, occorre utilizzare una marcia più bassa Il prolungato digiuno migliora le prestazioni del conducente La vibrazione dello sterzo può dipendere da avarie dello sterzo Il circuito frenante pneumo-idraulico è dotato di serbatoio dell'acqua L'ingresso nel territorio italiano è consentito agli stranieri extracomunitari che dimostrino di avere mezzi finanziari per il loro sostentamento e abbiano a disposizione la somma necessaria al rimpatrio, eventualmente dimostrabile con l'esibizione del biglietto di ritorno L'immigrato clandestino è il cittadino di Paese comunitario entrato in Italia senza rispettare l'obbligo di avere con se un valido documento d'identità I soggetti non trasportati che subiscono un danno dalla circolazione del veicolo sono risarcibili dall'assicurazione RCA Taluni farmaci possono interagire con l'alcool con conseguenze negative per l'attività di guida Per verificare l'efficienza del la frizione, periodicamente è necessario controllare lo stato d'usura del disco Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima Il malfunzionamento dei freni è tra le cause di incidenti stradali L'accensione della spia dell'alternatore può essere determinata da un guasto del raddrizzatore La coppia di un motore endotermico è una somma tra una forza e una lunghezza L'assunzione di alcol può essere soggetto a controllo da parte delle forze dell'ordine L'accensione della spia della batteria indica che la pressione del liquido della batteria ha superato il valore massimo Coloro che esercitano impresa di autotrasporto sono soggetti all'iscrizione nel registro delle imprese Un veicolo in movimento è dotato di energia cinetica proporzionale alla sua massa L'assunzione di alcool può determinare l'alterazione del senso di valutazione delle distanze e delle velocità Nelle curve di potenza e di coppia di un motore il numero di giri corrispondente alla coppia massima è inferiore a quello di potenza massima La frenatura squilibrata è causata dalla diversa forza frenate esercitata dai freni di uno stesso asse Se non si riesce a liberare la carreggiata dal veicolo incidentato, bisogna chiamare il soccorso stradale L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Gli infortuni derivanti dalla movimentazione del carico non rientrano tra i rischi professionali del conducente Nelle svolte a destra è consentito salire sul marciapiede con la ruota posteriore interna a bassa velocità Il cronotachigrafo deve essere montato e manutenuto solo da officine autorizzate Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo stabilisce che, durante l'interruzione periodica di 45 minuti, il conducente non può guidare né svolgere altre mansioni L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene aumentando il carico sul veicolo Occhiali, maschere e visiere proteggono gli occhi da schegge e materie corrosive Le strade urbane di scorrimento sono dotate di intersezioni a raso regolamentate da semaforo La postura del conducente è corretta se durante la guida il busto è inclinato in avanti La stanchezza del conducente aumenta il rischio di incidente stradale La curva di potenza di un motore endotermico descrive il valore della coppia al variare delle dimensioni del veicolo Per ridurre gli effetti di tutte le tossine prodotte dagli alcolici basta mangiare alimenti secchi Chiunque circola con veicolo munito di cronotachigrafo avente caratteristiche non rispondenti a quelle fissate dalle norme vigenti è soggetto a sanzione amministrativa pecuniaria e a sospensione della patente di guida La visuale ottimale si ottiene applicando pellicole autoadesive al parabrezza Le firme apposte sul modulo di constatazione amichevole di incidente devono essere autenticate dagli agenti del traffico Il posizionamento del carico del veicolo influenza la posizione del baricentro Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote deve aumentare se aumentano le resistenze che si oppongono al moto del veicolo Il conducente di un autobus immatricolato in Germania (Stato dell'Unione Europea) che si rechi in Russia (Stato della AETR), deve osservare i tempi massimi di guida previsti dall'accordo AETR La postura del conducente è corretta se occorre distendere le gambe completamente per azionare i pedali L'immagine di un'impresa di autotrasporto è determinata anche dai comportamenti dei conducenti che hanno un contatto diretto con i clienti Gli elementi che caratterizzano gli infortuni sul lavoro sono: l'occasione di lavoro, la causa violenta e la lesione invalidante Nel caso di infortunio o malore è opportuno richiedere l'intervento di un medico o di una autoambulanza Il periodo di guida giornaliero, secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, può essere al massimo di 8 ore Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare aggressività e sottovalutazione del pericolo La forza di attrito aumenta il rendimento del veicolo L'assunzione di ecstasy è raccomandata se si deve affrontare un viaggio faticoso Il compressore dell'impianto frenante comprime l'olio destinato ad agire sugli elementi frenanti
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy