Scheda 49
Nel caso di elevato valore del veicolo o della merce trasportata, in condizioni di emergenza il conducente può occuparsi prima delle cose e dopo dei feriti L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro Il rollio del veicolo, detto anche coricamento, influisce negativamente sull'aderenza degli pneumatici Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può superare le 4 ore e mezza di guida consecutive, se è in condizioni psicofisiche tali da non compromettere la sicurezza stradale I guanti consentono la protezioni delle mani da rischi meccanici, elettrici e chimici L'energia cinetica aumenta con l'aumentare dei tempi di reazione del conducente A parità di forza frenante, i freni a tamburo si surriscaldano meno di quelli a disco Le imprese di autotrasporto ed i loro conducenti devono predisporre ed attuare un piano di controllo adeguato al fine di evitare, nella massima misura possibile, che i controlli effettuati dalle forze dell'ordine possano dare riscontri positivi in ordine alla presenza a bordo di clandestini L'impianto frenante oleo-pneumatico è munito di un distributore duplex L'ecstasy si presenta sotto forma di pasticche o tavolette Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il periodo di riposo giornaliero, deve essere effettuato entro 24 ore dal termine del precedente riposo. La corretta postura consente al conducente di azionare i pedali senza distendere completamente la gamba Se il cronotachigrafo analogico si rompe durante un viaggio, il conducente deve annotare manualmente i dati relativi ai periodi di guida e di riposo utilizzando gli appositi spazi del foglio di registrazione La vibrazione dello sterzo può dipendere dalla mancanza di equilibratura delle ruote direttrici Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale L'alcolemia è espressa di solito in grammi di etanolo per litro di sangue La corretta postura di guida consente al conducente di derogare dalla normativa in materia di guida e di riposo La corretta alimentazione di un conducente consiste nel mangiare solo carne rossa L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla UE ma non alla convenzione di Schengen, comporta controlli doganali ma non comporta controlli sull'identità delle persone Il colpo di sonno colpisce soprattutto i conducenti stanchi o affaticati Per ridurre il rischio di furto dei veicoli e delle merci è opportuno parcheggiare il veicolo in luoghi non isolati Alcuni farmaci inducono sonnolenza Nelle salite percorse con il veicolo carico occorre fare attenzione a non superare il regime di coppia massima Quando si è stanchi bisogna aumentare la temperatura dell'abitacolo La pena per aver alterato il cronotachigrafo, per due volte entro due anni, è stabilita dal Tribunale La lesione alla vista determinata dall'accidentale contatto con il materiale corrosivo trasportato costituisce infortunio sul lavoro La carta di qualificazione del conducente non è richiesta per la guida di veicoli che effettuano trasporto merci a uso proprio qualora il conducente non sia stato assunto come autista La corretta alimentazione di un conducente è costituita di alimenti leggeri ed energetici Il convertitore pneumo-idraulico mette in pressione l'olio che agisce sugli elementi frenanti La vibrazione dello sterzo può dipendere da avarie dello sterzo Nelle salite percorse con il veicolo carico è opportuno mantenere il motore a un numero di giri compreso nell'intervallo ottimale indicato dal contagiri L'uso prolungato del freno motore provoca un innalzamento della temperatura del motore Il conducente deve verificare che sia stata effettuata la revisione periodica del cronotachigrafo La respirazione artificiale è necessaria se l'infortunato non respira più autonomamente Si definisce "strada" qualunque area sulla quale possono transitare pedoni, veicoli, animali In un motore endotermico, l'andamento della curva di coppia all'aumentare del numero di giri, è dapprima crescente, raggiunge un valore massimo e poi decresce Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Il conducente di un veicolo soggetto alla disciplina del regolamento 561/2006(C)E, mentre fruisce del periodo di interruzione di 45 minuti della guida, dopo aver guidato per 4 ore e mezza non può svolgere nessuna attività lavorativa Quando si verifica un incidente stradale deve essere esibita, tra l'altro, la patente di guida, per l'identitficazione del conducente In caso di incidente stradale, è obbligatoria la presenza di un agente della polizia per compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente Negli stati dello spazio Schengen si applicano regole e procedure comuni in materia di visti, soggiorni brevi, richieste d'asilo e controlli alle frontiere Quando si assume un farmaco, non bisogna assumere alcool ad eccezione di un bicchierino di grappa L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene aumentando il carico sul veicolo Un anomalo aumento delle emissioni inquinanti può dipendere da iniettori mal regolati o danneggiati L'immigrazione clandestina non è reato ed è punita con una diffida Il rollio del veicolo non è influenzato dal comportamento di guida Il posto di guida è ergonomico se i movimenti necessari per la guida non comportano sforzo eccessivo La distrazione alla guida è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali In caso di disaccordo tra il vettore e il cliente per questioni inerenti al prezzo di trasporto, il conducente non è tenuto a prendere posizione a favore di una o dell'altra parte Su un'autostrada con tre corsie per senso di marcia è consentito, ad un autobus lungo 8 metri e di massa a pieno carico inferiore a 5 tonnellate, di circolare sulla corsia più a sinistra La maggior deriva delle ruote posteriori diminuisce il comportamento sovrasterzante del veicolo Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini il conducente di un autobus deve effettuare un controllo generale e approfondito del veicolo e del rimorchio La costa tirrenica è una delle principali vie d'accesso per i clandestini in Italia Il cambio di velocità serve a modificare il rapporto di trasmissione tra motore e ruote motrici Il massaggio cardiaco effettuato nel primo soccorso deve essere alternato alla respirazione artificiale Il compressore dell'impianto frenante comprime l'olio destinato ad agire sugli elementi frenanti Per verificare l'efficienza dello scarico, periodicamente è necessario controllare il consumo delle ganasce Una perdita di equilibratura delle ruote comporta che il veicolo tende a discostarsi dalla traiettoria rettilinea Il sovraccarico del veicolo comporta un aumento delle emissioni inquinanti Il malfunzionamento della pompa di iniezione è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy